Per saperne di più

patrick ben Hayoun
(917) 214-6888

(articolo partner) A volte abbiamo l’impressione che New York sia una città per sempre nel lavoro … ma è per la buona causa! Quest’anno, ad esempio, una dozzina di nuovi “condomini” vedrà il giorno a Manhattan. Cinque di loro hanno attirato la nostra attenzione. Semplicemente sognano.

Patrick Ben Hayoun, fondato a New York per Più di 25 anni, presenta loro:

15 East 30th Street

Questa enorme torre scintillante onorerà presto Murray Hill della sua lucentezza . 47 piani in alto, ospiterà 188 appartamenti lussuosi. I suoi futuri locali beneficeranno di un portiere e un portiere, così come una palestra privata.

301 East 81st Street

Uscita da un film romantico, il 301 East 81st Street è uno dei progetti immobiliari più belli di Manhattan. Questa torre di 14 piani ospiterà 28 appartamenti a pavimento completa di 325 metri quadrati di 325 metri quadrati ciascuno. Grand lusso.

La centrale elettrica (138 East 50th Street)

Top di 71 piani, questo grattacielo arriva Aggiunta di un tocco di eleganza allo skyline del Midtown con il suo design elegante e contemporaneo. La sua facciata in vetro luminoso non mancherà di eseguire le teste. Verranno vendute 124 residenze.

The Maverick (215 West 28th Street)

Questo progetto comprende due edifici “gemelli” verranno aggiungere un elegante complesso di residenze nel quartiere del Midtown. Questi edifici di 20 piani saranno quindi vicini al Fashion Institute of Technology, tra il 7 ° e l’8th Avenue. I suoi abitanti beneficeranno di grandi terrazze, un centro per l’infanzia, una stanza. Sport e piscina.

100 Franklin Street

Questa nuova residenza calda ospiterà presto 10 lussuosi Appartamenti nel distretto di Tribeca a Manhattan. Il suo tetto paesaggistico e le sue terrazze lo rendono un luogo ideale per vivere durante i bellissimi giorni!

Questi beni ti interessano?

Per avere maggiori informazioni A proposito dei prezzi, delle dimensioni degli appartamenti o di qualsiasi altra caratteristica di queste proprietà, contattare Patrick Ben Hayoun:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *