Clicca qui per trovare il record di questo farmaco sul sito web dell’Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari.

Pharmacovigilalance: segnalare un effetto negativo / i relativo all’uso di un farmaco

Avviso

ansm – Ultimo aggiornamento: 24/04/2017

Nome di il medicinale

curuaspotaqua 5%, gel

Benzoyl Perossido

incorniciato

Leggere attentamente questo opuscolo prima di iniziare a utilizzare questo medicinale perché contiene informazioni importanti per te.

Dovresti sempre usare questo farmaco esattamente come prescritto in questo foglio o dal medico o dal farmacista.

· Tenere questo volantino. Potrebbe essere necessario leggerlo di nuovo.

· Chiedi al tuo farmacista per consigli o informazioni.

· Se si verifica effetti collaterali, parla con il medico o il farmacista. Ciò vale anche per gli effetti collaterali non menzionati in questo foglio. Vedere la Sezione 4.

· È necessario contattare il medico se non si verifica alcun miglioramento o sentire meno bene dopo 4 a 6 settimane.

Cosa c’è in questo volantino?

1. Che cosa è a curaStaqua 5%, gel e in quali casi è usato?

2. Quali informazioni dovrebbero essere noto prima di usare a curaspotaqua 5%, gel?

3. Come usare a curaspotaqua 5%, gel?

4. Quali sono i possibili effetti collaterali?

5. Come immagazzinare a curaspotaqua 5%, gel?

6. Contenuto della confezione e altre informazioni.

1. Che cosa è a curaSprotaqua 5%, gel e quali casi è usato per?

a curaspotaqua 5%, Gel è un Prodotto anti-acne locale contenente perossido di benzoile.

Viene utilizzato nel trattamento di acne da lieve a moderata.

2. Cosa fare circa prima di usare a curaspotaqua 5%, gel?

non usare curaspotaqua 5%, gel:

· Se sei allergico (hyp Ersensitivo) per il perossido di Benzoyl o uno qualsiasi degli altri ingredienti di questo farmaco menzionato nella sezione 6.

Avvertenze e precauzioni

Avvertenze

· I pazienti con pelle sensibile o sensibilizzati da altri trattamenti preliminari (acido retinoico …) dovrebbero essere avvertiti da determinati effetti collaterali che possono apparire durante il trattamento. Evitare di applicare la curaspotaqua alle aree della pelle pesantemente infiammate e aprire ferite.

· Solo per uso esterno, non inghiottire.

· Non usare questo farmaco nei bambini meno di 12 anni. Non è noto se agisce su di loro o se può essere usato in sicurezza.

· Particolare cautela deve essere esercitata in soggetti biondi o rossi con la pelle e lesioni fragili in Aree più sensibili (viso, collo, cavità subclavicolare)

· Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Precauzioni per l’uso

· Per le prime applicazioni, è opportuno testare la singola sensibilità, eseguire un test ripetuto su una superficie della pelle ridotta (“pulsante Test”),

· Le precauzioni particolarmente importanti sono necessarie per le applicazioni del viso: evitare il contatto con occhi e palpebre, bocca, narici e membrane mucose. Se questo è il caso, si consiglia di lavare accuratamente con acqua,

· La particolare cautela deve essere esercitata quando contemporaneamente con altri preparativi, specialmente con quelli che causano la peeling di la pelle (“pelle peeling”). Se, prima del trattamento con lauraspotaqua del 5%, il paziente è già stato trattato con preparati esfolianti, è consigliabile attendere il recupero delle lesioni cutanee,

· solare Le lampade radiazioni e ultravioletti causano un’idritazione aggiuntiva, quindi l’esposizione deve essere evitata il più possibile. I pazienti con eritema dovrebbero aspettare che i segni scompaiano prima di iniziare il trattamento con questa preparazione.

· L’irritazione delicata (sensazione di bruciore) può verificarsi la pelle / peeling della pelle). , specialmente all’inizio del trattamento).

· Quando la sensazione di cottura e il rossore diventano troppo grandi, è consigliata la fermata del trattamento.

· Per uso quotidiano, è preferibile utilizzare agenti detergenti non irritanti come lozione detergente acquea (senza lipidica) e pagnotte senza sapone.

· La cupaspotaqua può causare gonfiore della pelle e delle vescicole. Se questo sintomo si verifica, il trattamento deve essere interrotto.

Attenzione IMPORTANTE:

Questo gel può candeggiare o scolorire i capelli, le unghie, oltre a fibre tessili naturali o sintetiche (abbigliamento, biancheria da letto, asciugamani).

Bambini e giovani

Non applicabile.

Altri medicinali e curuaspotaqua 5%, gel

Informa il medico o il farmacista se si sta assumendo, hanno recentemente preso o può prendere qualsiasi altro medicinale.

a curaspotaqua 5%, gel con cibi e bevande

Non applicabile.

gravidanza e alimentazione del seno

Se sei incinta o allattamento al seno, pensa che tu possa essere incinta o pianificare Una gravidanza, chiedi al tuo medico o farmacista per un consiglio prima di prendere questo medicinale.

In assenza di dati sull’uso di questo farmaco nel latte materno, è preferibile non usarlo durante l’allattamento. Se lo stai usando durante l’allattamento al seno, per evitare il contatto accidentale con il bambino, non si dovrebbe applicare la curaspotaqua al petto.

Guida e utilizzando macchine

Non applicabile.

curaspotaqua 5% gel contiene

non applicabile.

3. Come usare a curaspotaqua 5%, gel?

Riservato solo per uso esterno

Modalità Amministrazione

1 – Pulire e asciugare le aree da trattare (viso, posteriore, torso …).

2 – Premere delicatamente il tubo sulla base per depositare sulla punta del dito una quantità di gel sufficiente per coprire le aree da trattare.

3 – Applicare e lasciare il gel in posizione da 1 a 5 minuti.

4 – Risciacquare Le parti del corpo trattate accuratamente con acqua pulita.

5 – Asciugare le aree trattate.

6 – Lavare accuratamente le mani e riempire il tubo.

È importante per n Ote che dopo l’applicazione, il gel dovrebbe essere Ruck.

Frequenza e temporizzazione dell’uso:

1 o 2 volte al giorno, mattina e sera prima di coricarsi. Nelle persone con pelle sensibile, si consiglia di applicare il gel una volta al giorno.

Irritazione discreta è possibile, specialmente all’inizio del trattamento; Non indica un’intolleranza o un’allergia al farmaco finché rimane moderato.

Tuttavia, la sensibilità individuale dovrebbe essere testata prima dell’inizio del trattamento con un “Test Touch” (ripetere le applicazioni su un piccolo area della pelle per circa dieci giorni consecutivi).

Il miglioramento è visibile nella maggior parte dei casi dopo 4-6 settimane di trattamento. Tuttavia, potrebbe essere necessario un uso più lungo.

A causa del rischio di scolorimento di fibre tessili naturali o sintetiche, è consigliabile utilizzare la biancheria a colori chiari (cuscini, asciugamani, asciugamani), per lavare le mani dopo l’applicazione e Risciacquare abbondantemente le parti del corpo elaborate.

Se hai usato più di un gel del 5% di curaspotaqua non dovresti avere

a curaspotaqua 5%, il gel è indicato solo per uso esterno. Se si applica più gel del necessario, i risultati non saranno migliori o più veloci; D’altra parte, può svilupparsi un’irritazione più grave.

Consultare immediatamente il medico o il farmacista.

Se si dimentica di usare a curaspotaqua 5% gel

no Applicabile.

Se si smette di usare la curaspotaqua 5%, gel

non applicabile.

4. Quali sono possibili effetti collaterali?

Come tutte le medicine, questo medicinale può causare effetti collaterali, anche se non tutti li capiscono.

· Effetti collaterali molto comuni (che colpiscono più di 1 su 10 persone):

o Pelle a secco

o Rosso della pelle

o desquamazione (pelle peeling)

o sensazione di bruciore della pelle.

Questi effetti sono generalmente reversibili se la frequenza dell’applicazione è diminuito o se il trattamento viene interrotto.

· Effetti collaterali comuni (che colpiscono meno di 1 su 10 persone):

o prurito (prurito)

O Irritazione della pelle (dermatite da contatto irritante)

· Frequenza di occorrenza non nota (non può essere determinata con i dati disponibili) :

o Gonfiore del viso

o Gonfiore delle palpebre

o Rash on the skin

o dolore della pelle (formicolio)

o sensibilità alla luce solare

O Dermatite della pelle allergica

O Reazioni allergiche: difficoltà di respirazione, improvvisamente Gonfiore del viso, della bocca o del collo (angioedema), shock allergico. Se si verifica uno di questi sintomi, smetti di utilizzare il prodotto e contattare immediatamente un medico.

Dichiarazione di effetti collaterali

Se si verificano effetti collaterali, parlare con il medico o il farmacista. Ciò vale anche per gli effetti collaterali non menzionati in questo foglio.È inoltre possibile segnalare reazioni avverse direttamente tramite il sistema nazionale di reporting: Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e prodotti sanitari (ANSM) e rete dei centri regionali di Pharmacovigilance – Sito web: www.ansm.sante.fr

Segnalando reazioni avverse, stai contribuendo a fornire ulteriori informazioni sulla sicurezza del farmaco.

5. Come immagazzinare la curaspotaqua 5%, gel?

Tenere questo medicinale fuori dal Raggiungere e la vista dei bambini.

Non utilizzare questo medicinale dopo la data di scadenza che è indicato sul cartone dopo EXP. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

Memorizzare ad una temperatura non superiore a + 25 ° C.

Chiedi al farmacista o al medico:

· Se hai bisogno di ulteriori informazioni o consigli,

· Se non sei sicuro se questo farmaco è appropriato per te, in particolare,

· Se sei incinta o allattamento al seno,

· Se hai, oltre a ciò che vuoi trattare con questo farmaco, un’altra malattia,

· Se lo sei Prendendo altri medicinali allo stesso tempo, anche se sono venduti senza prescrizione,

· Se sei mai stato allergico a un farmaco,

· Se si nota qualsiasi effetto collaterale non elencato sopra, contattare il medico o il farmacista.

Non gettare medicinali in fognature o spazzatura. Chiedi al tuo farmacista di rimuovere eventuali farmaci che non utilizzi più. Queste misure contribuiranno a proteggere l’ambiente.

6. Contenuto della confezione e altre informazioni

Che CURAPOTAQUA contiene il 5%, Gel

· Il principio attivo è:

Benzoyl Perossido …………………………… ………….. ……………………………… ………….. ….. 5,00 g

per 100 g di gel.

· Gli altri componenti sono: Copolimero in metacrilico (Polytrap 6603), glicerolo, carbomer 940, sodio olefina solfonato (c14-c16), soluzione di idrossido di sodio
10% e acqua purificata.

Cos’è Curaspotaqua 5%, gel e contenuti del pacchetto

Questo farmaco è sotto forma di un gel. Tubo (PE) di 50 o 100 G, con una capsula in polipropilene bianco.

Titolo di autorizzazione di marketing

Galderma International

Tour Europlaza – La difesa 4

20, Avenue Andre Andre PROTHIN

92927 La Defense Cedex

Operatore di autorizzazione di marketing

Galderma International

Tour Europlaza – La difesa 4

20, Avenue Andre PROTHIN

92927 La Defense Cedex

produttore

laboratorio Galderma

zi Montdesir

74540 Alby sur Cheran

nomi del medicinale negli Stati membri dell’area economica europea

non applicabile.

L’ultima data in cui questo foglio è stato rivisto è:

altri

Informazioni dettagliate su questo medico INE è disponibile sul sito Web ANSM (Francia).

Consiglio per l’educazione sanitaria:

Acne è una condizione caratterizzata dalla comparsa di brufoli relativi alla produzione eccessiva di sebo

(“pelle grassa”) e comberoni (“punti neri”).

Di solito si verifica nell’adolescenza da dove la sua frequente designazione sotto il nome dell’acne minorile, ma in realtà può verificarsi in altri periodi di vita.

Di solito è limitato al viso (naso, guance e fronte) ma può anche raggiungere le spalle, il torace e la schiena.

È necessario avere una buona igiene della pelle normale e non molto aggressiva.

Pulire delicatamente la pelle: utilizzare saponi non aggressivi (rotoli dermatologici, latte o gel detergenti) e asciugare sempre il viso pelle dopo il lavaggio. Prodotti per l’igiene Rimuovere le impurità sulla superficie della pelle.

Evitare di irritare la pelle strofinandolo durante la pulizia.

idratare accuratamente la pelle, prendendo cura di utilizzare creme non comandogene, cioè testato a Evitare di induurare le commedies (punti neri).

Acne e trucco

Il trucco è possibile, ma a condizione di utilizzare non comandogeni Prodotti adatti per pelli di acne.

Si consiglia di non toccare la sua acne.

Se le lesioni dell’acne sono interessate, è possibile causare cicatrici permanenti e promuovere lo sviluppo di nuovi brufoli.

acne e sole

L’esposizione al sole a volte riduce il carattere infiammatorio in modo transitorio (si ottiene l’impressione che l’acne migliora L’estate) ma poi, si vede una crisi più importante.

Il Sole dovrebbe pertanto essere evitato e l’applicazione di una crema solare con un alto grado di protezione è raccomandato in caso di esposizione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *