Se vai al campo da surf o che navighi ogni giorno, non è raccomandato, persino imprudente, navigare con un mal di schiena. Per riscaldarsi prima delle sessioni e del tratto dopo che le sessioni sono fortemente raccomandate, ma cosa esattamente? Se hai un’ora per fare tutti i seguenti esercizi, va bene. Altrimenti, è possibile eseguire solo la priorità contrassegnata e raccomandata da uno specialista dell’osteopatico in attività fisica sarà essenziale.

L’esperienza e preziosi consigli di Joan Amérana, osteopata in Bayonne e il suo associato Ronan Auger, Osteopata a Biarritz , sono i benvenuti per tutti coloro che vogliono navigare tutti i giorni senza paura di un soggiorno scossa dal dolore dorsale.

E tra i migliori rimedi o lo stretching richiamati qui, Ronan sostiene i surfisti a privilegiare 2 esercizi in particolare , che sono la torsione vertebrale nella posizione sdraiata e la posizione di piegatura dettagliata in questo articolo.

Contenuto della pagina

Come prevenire il mal di schiena per il navigazione senza preoccupazioni?

La schiena umana è composta da ossa collegate molto complessamente, di una tessitura elaborata con legamenti, tendini e muscoli e dischi gommosi che li hanno isolati dal midollo spinale, che è essenzialmente un cervello di continuazione ed è collegato a una grande rete di terminazioni nervose. Praticando in modo intensamente alcune attività sportive, questa bellissima meccanica può essere sottoposta alle forze di pressione, torsione e declino. Non sorprende che le cose stiano attraversando occasionalmente. Il mal di schiena è la conseguenza, sia che si tratti di un burroworing di un legamento, un muscolo raggruppamento, un’erniazione del disco, il pizzico di un nervo o un’irritazione di un giunto. Rischiamo anche il mal di schiena se adottiamo una cattiva postura, se siamo sovrappeso o se siamo costantemente stressati. Puoi anche provare questi esercizi per proteggerti meglio e prevenire il mal di schiena.

si estende per navigare come un PRO

la parte posteriore, la struttura di supporto più ampia del corpo, deve utilizzare una postura adeguata per evitare il mal di schiena. Quando la colonna vertebrale devia dal suo asse centrale e si appoggia con un certo angolo per un lungo periodo di tempo, i dolori si sistemano. Posizioni inclinate, con spalle in caduta, prese in prestito da diversi lavoratori davanti a un computer d’ore, ferite la schiena. Per alleviarlo e tenerlo in forma, ecco alcuni esercizi benefici.

Prima allungamento per ammorbidire

Questo esercizio di stretching posteriore allunga i muscoli paraianti, situati sotto la colonna e I muscoli dell’ischio-prosciutto funzionano, i muscoli del polpaccio e la pianta dei piedi. Le tue mani non devono superare le dita dei piedi perché l’obiettivo non deve essere allungato a terra. Non dovresti sentire stringendo i legamenti sul retro e le vertebre. Quando ti senti allungarsi nella parte posteriore, torna lentamente alla tua posizione di partenza. Si consiglia di eseguire questo esercizio più volte al giorno, tra le sessioni di surf.

Dettaglio dell’esercizio: seduto a terra, le gambe separate oltre i fianchi, abbassano la testa e iniziare a scendere inclinando i fianchi. Respirare normalmente. Scendendo, piega il mento al collo, con l’impressione di rotolare i dischi della colonna vertebrale. Far scorrere le mani di fronte a te sul pavimento.

Allungando il gatto a quattro zampe

Stretching of the Destremo Accouth-squatting Dettaglio: nella posizione “Four Gambe”, Cambre e intorno alla schiena intorno alla schiena in modo che le tre sezioni del tuo vertebrale – lombare (inferiore), toracica (mediana) e colonna cervicale (superiore) – tendono e piegate in alternativa. Fai lentamente e delicatamente, senza forzando. Rendere il movimento durano da tre a quattro secondi. Ripeti la correzione o sei volte.

torsione vertebrale in posizione sdraiata (priorità)

Dettaglio dell’esercizio: sdraiato sul retro, le ginocchia flesse e pavimenti a terra, diffondendo le braccia, i palmi . Respirare bene in tutta la stretching; Inspirare ed espirare circa quattro secondi per ogni movimento. A terra, posizionare il ginocchio destro sul ginocchio sinistro, come se fossi seduto su una sedia, il piede giusto non tocca il terreno. Ruota i fianchi a destra (circa 5 cm) e rilasciare le ginocchia a sinistra. Non è necessario che le ginocchia tocchino il terreno. Fermati naturalmente quando l’ampiezza del tuo movimento è completa. La tua spalla destra aumenterà leggermente da terra, che è normale, dal momento che si tengono ad affrontare il soffitto.Quindi girare la mano destra in modo da posizionare il palmo e riportare il braccio destro, a metà strada verso la testa. Ciò consente di aprire il petto e completare la rotazione della colonna. Tenere la posizione di uno a tre minuti e ripetere l’esercizio sull’altro lato.

rotazione indietro, sedile (priorità)

allungando il surfista Rotazione-rotazione Dettaglio dell’esercizio: seduto su una sedia, piede piatto a terra, girare la parte superiore del corpo in modo da ruotare le spalle da un lato. Puoi stare sulla sedia per fare un tratto muscolare profondo. Fermarsi non appena ti senti disagio. Dovresti sentire il tratto, dal basso al centro della parte posteriore. “Potresti sentire un cracking della colonna vertebrale, senza dolore, abbastanza normale e causato dall’apertura delle articolazioni. Tenere per 20 secondi o 6 respiri e tornare alla posizione di partenza. Ripeti l’esercizio dell’altro lato.

Crouching

Stretching Surfer-Squatting Dettaglio dell’esercizio: Stand, Gambe si diffondono come su una tavola da surf, oltre la larghezza delle spalle, le dita sono leggermente girate verso l’esterno. Glutei e addominali contratti, ti abbassi in modo che le tue cosce siano parallele al terreno. Metti le mani sulle ginocchia. Contratto la parte più bassa della pancia (i muscoli che usi per fermare il flusso urinario). Inspirare e mantenere questo posizione saldamente mentre si preme il ginocchio destro della mano destra. Espirare e girare le spalle a sinistra. Inspira ed espira tre volte (da 20 a 30 secondi a t Oto). Aumenta e ripeti il tratto sull’altro lato.

posizione della sirena

Estratto della posizione all'indietro Sirene Dettaglio di esercizio: sedere A terra, le ginocchia piegate a terra, a sinistra. Tieni le caviglie con la mano sinistra. Sollevare il braccio destro e ispirare. Legare il braccio e proprio sopra la testa ed espira. Dovresti sentirti stretching, sul lato destro, lungo il torso. Tenere la posizione da 20 a 30 secondi. Ripetere il tratto due volte; Ripeti tre volte l’esercizio, dall’altra parte.

flessioni in posizione seduta, consigliata per navigatori

Stretch of the Backflex Backing Assisi Dettagli dell’esercizio: sedersi sul terreno, gambe allungate di fronte a te. Passare un asciugamano sotto la pianta dei tuoi piedi. Inspirare sollevando le braccia sul soffitto. Espirare e iniziare a scendere lentamente, ruotando i fianchi per portare la pancia sulle cosce. Cattura l’asciugamano, mantenendo la schiena dritta. L’obiettivo è di allungare la colonna vertebrale mantenendo il collo allineato con il corpo. Inspirare di nuovo e quando scadano, cercando di portare il più possibile la parte superiore del corpo. Tenere la posizione di 30 secondi a 3 minuti. Vai il più lontano possibile e ripetere l’esercizio più volte, cercando di andare oltre la posizione precedente. Allungare per sentire una leggera tensione, o dolorosa o dolorosa. Con il tempo e la pratica, sarai in grado di andare sempre più basso.

rotazione del tronco cerebrale

stretching della rotazione del tronco del surfer posteriore Dettaglio dell’esercizio: giacciono sulla schiena, le ginocchia piegate, come se fossi seduto su una sedia. Le ginocchia e i fianchi dovrebbero formare un angolo a 90 gradi. Metti le mani pianeggianti sul terreno, i palmi in basso. Respira profondamente ed espirare il documento contando giù, da quattro a zero, portando giù le ginocchia, sul lato destro. Sollevare l’anca sinistra mantenendo le spalle a terra. Procedere sempre lentamente. Se fai in modo rapido la mossa, cancella i vantaggi dello stretching. Cerca di tenere insieme le ginocchia e andare il più lontano possibile, mantenendo le mani a terra. Tenere la posizione almeno 30 secondi. Ritorna alla posizione di partenza e ripetere l’esercizio, a sinistra. Fai questo allungamento ogni giorno, una volta su ciascun lato.

stretching a muro

tratto del surfer backwall Dettagli dell’esercizio: mettiti Contro un muro, il coccige, le spalle e la testa che toccano il muro. Aiuta le mani sulle spalle, curve piegate a 45 gradi e palme in avanti. Sollevare delicatamente le braccia verso l’alto, andando il più lontano possibile, mantenendo il coccige, i waffle e la testa placcata al muro, senza muoversi. Vai lentamente e controlla il movimento cercando di andare il più lontano possibile. Torna lentamente alla posizione di partenza. Prendi da 5 a 10 secondi per sollevare le braccia e da 5 a 10 secondi per abbassarli.Ripeti da 8 a 12 volte esercizio (se soffre di spalle, esercitare da 3 a 5 volte). Stai attento, questo stretching può essere sperimentato, sentirai il movimento nel petto, nelle spalle e nella parte superiore della schiena.

Torsione vertebrale in posizione seduta

Dettaglio dell’esercizio: l’obiettivo principale ricercato qui, è quello di allungare la colonna vertebrale piuttosto che costringere il corpo a prendere una posizione. Siediti dritto, le gambe si estendevano davanti a te. Piega il ginocchio destro e attraversalo sulla coscia sinistra, quindi piegare il ginocchio sinistro (puoi lasciare la gamba sinistra con verticale, se necessario). Prendi il gomito sinistro e mettilo all’esterno del ginocchio destro e metti la mano destra a terra dietro di te, guardando la tua spalla destra. Tenere la posizione e respira profondamente, da 15 a 30 secondi. Rilasciare, cambia da parte e ripeti l’esercizio. Promemoria: è importante provare a sollevare la schiena piuttosto che semplicemente girare la colonna.

Stretch of the back Surfer-rimedies

Trattamenti o rimedi per guarire e prevenire il mal di schiena

Nel caso di una crisi acuta, la cosa migliore da fare per mitigare l’impedimento e ridurre l’infiammazione è rimanere un giorno o due a letto se pensi di aver bisogno e prendono i farmaci da banco. L’applicazione del freddo comprime intermittente per 48 ore, il calore può essere una fonte di pacificazione. Non appena puoi, alzarti e muoviti. Il dolore intenso di solito diminuisce in poche ore e entro due settimane, la tua condizione smetterà di migliorare. Spesso è possibile fare affidamento su una guarigione completa dopo sei settimane; Tuttavia, con legamenti teatrali o muscoli rugosi possono mettere dodici settimane per guarire. Una volta che il dolore manca, evitare vigorosi sport per almeno 15 giorni

Se i tuoi dolori persistono, consultare il medico. Vai presto se si verifica intorpidimento a un piede o una sensazione di formicolio nei glutei o nelle gambe, o se hai problemi a urinare o andare alla sella, segni della sciatica. Per trattare il mal di schiena cronico, il medico prescriverà cure mediche o ti suggerirà di consultare un fisioterapista. In rari casi, è necessario l’intervento chirurgico.

Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno meglio a supportare il tuo dolore alla schiena:

alternare i farmaci. Come il paracetamolo e le droghe antinfiammatorie non steroidei agiscono in modo diverso, puoi accoppiarle in sicurezza per ottenere più sollievo.

Indossare un corsetto lombare. Se sei in piedi o seduto la maggior parte del tempo, o se devi sollevare oggetti pesanti, il corsetto può essere utile per te. Ben aggiustato, ti supporterà e confortarti, ma non dovrebbe essere abuso perché questo tipo di supporto limita i movimenti e indebolisce la forza muscolare.

Gestisci la tua ansia. L’ansia può accentuare il dolore alla schiena, perpetuando anche il problema. Gli ansiolitici saranno utili a questo proposito, ma c’è un vero rischio di dipendenza

essere diffidenti di cure miracolose. Non ce ne sono. Il mal di schiena è troppo complesso in natura per rispondere a trattamenti semplici. In particolare, la trazione spinale, i magneti bipolari permanenti e le iniezioni di steroidi o le iniezioni di steroidi nell’articolazione tra due vertebre contigue sono pensate.

Prevenzione del dolore alla schiena

Mantieni a destra in posizione stabile. Raddrizzare le spalle ed entrare nella pancia. Quando devi alzarti per lunghi periodi, muoversi frequentemente e oscillare sul piede dell’altro. Se spesso ti trovi nello stesso posto, ad esempio davanti al lavandino per fare i piatti, posizionare un piede sul bar di uno sgabello o sulla camminata di una piccola stepladder per mitigare la pressione esercitata sul fondo del tuo indietro.

siedi correttamente. La tua sedia dovrebbe avere una cartella che supporta bene la schiena e una sede fissa. I braccioli aiutano anche i braccioli. Posizionare un cuscino, un rullo lombare o un asciugamano rotolato sulla schiena. Se devi sederti per molto tempo, alzarti ogni 20 minuti per allungare.

monitor come sollevare oggetti. Non arricciarsi in vita. Piuttosto, mettiti in ginocchio o squat e usa i muscoli delle tue cosce per sollevare l’oggetto e occupare i muscoli addominali. Per rimuovere l’oggetto altrove, non torcere la schiena, girare il corpo in pieno.

Dormire correttamente. Il tuo materasso dovrebbe essere fermo; Se necessario, metti un bordo rassodante sottostante.Dormire sul lato, mai sulla pancia, le gambe si piegarono e mettono un piccolo cuscino tra le ginocchia. Oppure, dormire sulla schiena mettendo un grande cuscino sotto le ginocchia.

Resta calmo. Lo stress emotivo intenso esercita un effetto dannoso sul corpo, provocando, al limite, spasmi dei muscoli della schiena. Adottare un programma regolare di tecniche di gestione dello stress comprendente, ad esempio, yoga, esercizi di respirazione profonda e meditazione.

Stretching of the Surfer-Medicames

I migliori medicinali per guarire e alleviare gli spallaggi

Paracetamol è uno dei primi farmaci per prendere in caso di mal di schiena. Sicuro, può alleviare la luce o il dolore moderato. Ma se l’infiammazione tu causa imbarazzo, un anti-infiammatorio non steroideo potrebbe essere più efficace. Questo tipo di medicina calma infiammazione e inibisce i recettori del dolore. L’aspirina sono buone scelte. Potrebbe essere necessario provare più di uno prima di sapere che può alleviare il dolore alla schiena.

Tuttavia, antinfiammatorio può irritare il muro gastrointestinale e l’occupazione a lungo termine può allenare lo stomaco. Le forme gastrointest sembrano produrre meno effetti negativi. Il rischio che varia da una medicina all’altra, consultare il medico se quello che fai provoca problemi.

Stretch of the backward-position-letto indietro

Modifiche nello stile di vita che consentono di contrastare gli spallaggi

Quando si ha una schiena, di solito abbiamo il riflesso per stenderci. Se questo è il tuo caso, posiziona un cuscino tra le ginocchia e adotta la posizione fetale, o rilassati sulla schiena piegando le ginocchia e supportando le gambe usando due cuscini. Non appena sei in grado, alzati dal letto e muoviti. L’attività fisica rafforza e rilassa i muscoli. Se è vero che i medici hanno raccomandato una volta alle persone che soffrono di mal di schiena per stare a letto oggi, pensano piuttosto che ritarda la guarigione e tornare alla vita normale. Solo coloro che soffrono di un problema di disco-vertebrale sono invitati a rimanere alcuni giorni.

A seguito di un infortunio, applicare un impacco freddo ogni due ore durante le ore di risveglio. Il freddo blocca temporaneamente il dolore segnali che il cervello riceve e rallenta la circolazione sanguigna, diminuendo il gonfiore e il sanguinamento interno. Utilizzare un blocco refrigerante, un sacchetto di verdure surgelate, ghiaccio racchiuso in un asciugamano bagnato o applicare ghiaccio sulla parte ferita. Non eseguire questo processo solo a periodi di 10 o 15 minuti alla volta.

Il calore è efficace solo 48 ore dopo l’innesco del dolore (o quando quest’ultimo è cronico). Esercita un’azione analgesica e stimola la guarigione aumentando la circolazione sanguigna all’area interessata. È possibile utilizzare un pilota di acqua calda, un compresso caldo, un cuscino di riscaldamento (impostato a temperatura media) o fare una doccia calda o un bagno caldo. Fai questo trattamento quattro volte o meno al giorno, non superiore a 30 minuti ogni volta.

Al momento del miglioramento, è essenziale esercitare. Non aspettare più di 2 settimane dopo essere stato ferito per metterti ad esempio, camminare o in bicicletta. Gradualmente aggiungere questo programma esercizi che rafforzeranno i muscoli della schiena e il tuo addome e lo stretching morbido che allungherà la tua colonna e ridurrà la compressione delle tue arterie. Evitare di agitare, balza o qualsiasi altro movimento che potrebbe causare dolore. Un programma di stretching giornaliero ed esercizi possono fare la differenza se il tuo dolore alla schiena diventa cronico.

Stretch of the back surfer-massage

Interventi per il trattamento del dolore alla schiena

Circa il 30% delle persone che soffrono di dolori lombari vedono un chiropratico o l’osteopata per ricevere trattamenti di movimentazione spinale, con l’obiettivo di ottenere un sollievo del loro dolore. Gli studi di studio indicano che è un buon modo per alleviare il dolore lombare acuto, in particolare nelle prime settimane dopo l’incidente. In una revisione revisione, è stato scoperto che la manipolazione spinale (eseguita da chiropratico o osteopata) è aumentata di quasi il 20% delle possibilità di indurimento acuto rientrano a due o tre settimane dopo lesioni. Il suo obiettivo è aumentare la tua forza e flessibilità e permetterti di trovare un fitness perfetto.

Chiropratici che si concentrano principalmente sul retro, sono quelli che dovremmo consultare come priorità. Per un mal di schiena.Alla prima visita, ti guarderemo a fondo e ti farà fare una radiografia o, se sospettiamo un ernia del disco, una risonanza magnetica. Questo esame è necessario, i chiropratici sono ben consapevoli del fatto che la manipolazione spinale può fare più danni che bene se il dolore deriva da un disturbo come l’osteoporosi, un disco erniato, una frattura vertebrale, un’infezione del midollo spinale o un tumore. Per risultati tangibili, dovrai seguire il trattamento chiropratico per circa quattro settimane. Se, oltre a questo periodo, non sei migliore, ci sono poche possibilità che possa essere di qualsiasi aiuto

quando il dolore persiste, molte persone pensano all’intervento chirurgico. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, non è una buona soluzione; È anche raccomandato significativamente meno di quello fatto in precedenza. Meno del 5% di coloro che soffrono di mal di schiena sono buoni candidati; Queste sono essenzialmente persone afflitte da un’erniazione del disco, una stenosi (restringimento) del midollo spinale, della sciatica o di un altro problema strutturale. L’intervento può portare sollievo dal dolore, ma i risultati a lungo termine sono, per tutti gli scopi pratici, non diversi da quelli ottenuti con altri trattamenti. Prima di optare per la procedura chirurgica, chiedere il parere di due o tre chirurghi qualificati.

Se il disco erniato provoca danni ai nervi, potrebbe essere indicata la discectomia. In questo tipo di intervento, il chirurgo pratica un’incisione negli strati esterni del disco per rimuovere il nucleo gelatinoso, che consente di alleviare il nervo compresso. Potrebbe anche essere necessario praticare la rimozione della parte della vertebra (laminatetomia). Tuttavia, il disco può causare problemi a causa della pressione aggiuntiva esercitata su altri dischi e modifiche alla struttura generale della colonna.

È stato sviluppato anche un numero di tecniche meno invasive. Uno di questi è iniettare Chymopapain, enzima estratto dalla papaia, nel disco malato per promuovere il degrado. Questo trattamento è efficace nel 70% dei casi, ma implica rischi, alcune persone che reagiscono male (in particolare, sviluppando un’allergia grave) all’enzima. Pratichiamolo particolarmente all’estero. Un altro approccio è praticare una piccola incisione e inserire una sonda nel disco per rimuovere una parte. Infine, una terza tecnica, controversa che, utilizza raggi laser per masterizzare il disco. Il suo tasso di successo varia considerevolmente.

Stretch of the back surfer-agopuntura

approcci alternativi per il trattamento del dolore alla schiena

L’agopuntura è molto popolare per il trattamento del mal di schiena. Sulla base di una teoria della medicina tradizionale cinese che il dolore si verifica quando il corpo (Qi) del corpo circola, questo approccio è quello di impiantare da 10 a 15 aghi molto fini nella parte posteriore e in altre parti del corpo per ripristinare il bilanciamento. Non è chiaro con quale processo esattamente questa pratica aiuta ad alleviare il dolore. I medici occidentali ritengono che l’impianto di aghi forzasse il sistema nervoso per liberare endorfine, sostanze chimiche che bloccano il segnale del dolore. Certamente, molte persone sperimentano un vero sollievo, anche se temporaneo. Per aumentare gli effetti del trattamento, l’agopunto sarà in grado di stimolare elettricamente gli aghi, i movimenti di rotazione di calore o di stampa. Per l’acupressione, una tecnica correlata, viene applicata una pressione continua su un punto di agopuntura e noi massa per tre a cinque minuti per stimolare il Qi.

La terapia del massaggio viene utilizzata anche., Tecnica che consiste nel manipolare i muscoli in per ridurre la tensione nella parte posteriore. Il movimento dei muscoli confonde i segnali del dolore, almeno temporaneamente. È importante fare affari con un massaggiatore accreditato che ha ricevuto una formazione professionale.

Tecniche di rilassamento come yoga, tai chi, imaging guidato o meditazione potrebbe aiutarti a rompere il cerchio. Dolore cronico vizioso. La risposta metabolica alla meditazione, che è l’opposto della risposta allo stress, avrebbe invertito gli effetti di quest’ultimo sul corpo. Per quanto riguarda il biofeedback, può aiutarti a trovare modi per rilassare il tuo corpo. I sensori elettronici misurano varie funzioni del corpo, come la tensione muscolare, la frequenza dei polsi e la frequenza respiratoria mentre si sperimenta con vari metodi di rilassamento.A lungo termine, imparerai a regolare consapevolmente i livelli di stress del tuo corpo senza ricorrere ai sensori. Inoltre, la terapia cognitiva-comportamentale è stata molto utile per il mal di schiena cronico. Permette di rendere conto delle sue emozioni e offre strumenti per gestire il suo stress.

Domande da chiedere al medico

  • Quando smetterò di ferire la schiena? C’è qualcosa che posso fare per accelerare il processo?
  • dovrei passare una radiografia della schiena? Una risonanza magnetica?
  • è il mio mal di schiena causato da un’altra malattia?
  • Cosa devo sapere prima di vivere un intervento chirurgico?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *