bahiya hanoun. Capo di marketing & Sviluppo della Business School Africa.

Il programma MBA Executive è il frutto di una partnership tra due prestigiose istituzioni, la Business School Africa e Columbia Business School. Qual è il contributo di questa partnership?
Africa Business School (ABS) è una scuola di eccellenza all’interno della Mohammed VI Polytechnic University (UM6P). La nostra partnership con la scuola aziendale della Columbia mira a introdurre nuovi prestigiosi programmi di formazione in Marocco e Africa, adattato alle trasformazioni commerciali internazionali. Il programma Executive MBA, il cui contenuto è stato sviluppato in comune, è uno dei frutti di questa partnership tra le due scuole per offrire un’offerta di formazione commerciale di classe mondiale agli studenti africani. Quest’ultimo sarà in grado di prendere corsi in Marocco negli Stati Uniti (sono accolti due volte – una settimana – a Columbia) e hanno anche una settimana di studio in un paese in Africa. In particolare, questa partnership è lavorare insieme ai programmi educativi, incluso l’Executive MBA, ad accelerare la ricerca e per fare altri sviluppi futuri per il continente africano.

multidisciplinarità è al centro di questo programma. Quali sono i suoi vantaggi per i vincitori?
Il programma della Business School EMBA si basa su principi pedagogici non pubblicati e innovativi, impregnati con filosofia ABS, ovvero l’apprendimento delle azioni (Azione imparando). Attraverso metodi attivi come Business Boxes, Boot Camps, Business Games …, il programma E-MBA si concentra su un’offerta di insegnamento in cui la pratica è combinata con la conoscenza teorica, per una migliore comprensione del mondo e del business. I partecipanti hanno quindi l’opportunità di incontrare e arricchire la loro conoscenza dei corsi di ricercatori degli insegnanti, degli economisti, dei manager esecutivi, dei consulenti commerciali nazionali e internazionali e dei consulenti delle principali imprese di consulenza. Multidisciplinarità (gestione aziendale, tecnologia, analisi, ecc.), È al centro di questo programma che consente ai partecipanti di ottenere facilità e assicurazione per una comprensione globale dei principi fondamentali su cui si basa una potente attività.

Come consideri lo sviluppo della formazione in Africa?
Sta espandendo e cerca di soddisfare essioni e problemi sempre più e complessi. I manager in Africa, consapevoli di queste mutazioni, hanno aspettative per addestrate e preparate al meglio. Va inoltre notato che la domanda di formazione gestionale segue anche il cambiamento economico dell’Africa, la maggior parte delle quali ha tassi di crescita positivi con un accesso più ampio alla loro popolazione all’istruzione superiore. La transizione verso il risparmio del servizio, impone anche al nostro continente a formare profili più qualificati.

Secondo te, ciò che è stato l’impatto della crisi sanitaria sull’affari africani?
come in tutto il mondo, Questi sono in particolare le PMI che sono state le più interessate, con una riduzione talvolta drastica del loro fatturato, a causa delle misure di confinamento adottate dai diversi Stati per affrontare la crisi sanitaria causata dalla pandemia e dalla riduzione dell’applicazione internazionale risultante . L’impatto è molto diverso da una regione all’altra a livello del continente, e a seconda delle economie. I paesi dell’Africa orientale e meridionale sono stati il colpo più duro, in particolare a causa della più grave contrazione della produzione in Sud Africa e Angola, secondo l’ultimo rapporto della Banca Mondiale. Ma secondo quest’ultimo, l’attività economica in Africa dovrebbe crescere a un tasso del 2,7% nel 2021 e le economie africane dovrebbero rimbalzare di nuovo quest’anno. Con le disparità di un paese all’altro. Sebbene il Sudafrica dovrebbe essere solo un basso recupero, la crescita complessiva per la regione orientale e del sud dell’Africa dovrebbe essere circa il 2,7%. E mentre la ripresa economica della Nigeria promette di essere debole, la regione occidentale e dell’Africa centrale dovrebbe sperimentare una crescita media dell’1,4%. Il rimbalzo della crescita naturalmente non raggiungerà naturalmente i livelli di anteprima Covid-19, ma è consentito essere ottimisti.

Quali sono i problemi organizzativi che i Laureati possono essere confrontati nell’affari?
tutti Le logiche “nuovi modi di lavoro” che hanno creduto con la pandemia hanno nuovi problemi.Vale a dire un po ‘come quello che abbiamo vissuto presso l’UM6P: le organizzazioni sono riviste, i modi di lavoro sono reinventati, il stesso pensiero sul lavoro viene rivalutato … e i Laureats sono di navigare nel cuore di questi cambiamenti e trovare le migliori soluzioni.

Come la Business School Africa ha gestito l’attuale crisi sanitaria?
Quest’ultimo è stato per noi un’eccezionale leva D ‘innovation. È stata un’occasione per rafforzare una delle nostre convinzioni, essenziale nell’imprenditorialità e nel mondo degli affari, le crisi possono essere enormi opportunità per eccellere e raggiungere nuovi livelli di prestazioni e innovazione.

Quali sono le ambizioni della Business School Africa in Africa sub-sahariana?
Crediamo nel futuro del nostro continente. C’è bisogno di una formazione di altissima qualità per i manager in ufficio e per i futuri manager. La nostra ambizione è sviluppare partnership con attori sul contenimento, è un elemento di differenziazione per noi, rispetto all’offerta di mercato esistente. Infine, mi sembra che tutte le evoluzioni che abbiamo appena parlato siano positive quando l’attenzione sarà mantenuta ogni minuto verso lo studente e le sue esigenze in tutta la formazione.

Sanae Raqui / Eco Ispirazioni p Igienico

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *