Parere esperto – La diagnosi di questa condizione seria spesso si verifica troppo tardi, spiega il medici Christophe Pinet e Alain Bernardy, membri del Consiglio Scientifico della Società Pneumologia della lingua.

di Christophe Pinet e Alain Bernardy

Pubblicato il 29/04/2013 alle 18:35

Radiografia polmonare di un fumatore con un polmonium cronico ostruttivo Pneumonio bronco-pneumonio.'un fumeur atteint de broncho-pneumopathie chronique obstruc­tive.
Radiografia polmonare di un fumatore con broncho-pneumopatia cronica ostruttiva. MediaFrescico / Scienza Fonte / Scansione del corpo medica / MediaFordial / Sorgente della scienza / Scansioni del corpo medico

In Francia, BPCO colpisce 3,5 milioni di persone, oltre il 20% dei fumatori, è responsabile di molte ricoveri e 17.000 morti su A anno. Nei paesi occidentali, all’inizio del 2020, che le proiezioni lo rendono la terza causa della mortalità dopo le malattie cardiovascolari e i tumori.

questo contenuto non accessibile.
Per accedervi, clicca qui

La BPCO è dovuta all’inalazione di respiratorio tossico, essenzialmente il fumo del tabacco, ma anche altro ambiente tossico, compresi i professionisti (agricoltura, edificio o industria tessile, ad esempio). Queste tossicazioni inalate generano una distruzione progressiva e irreversibile del sistema respiratorio con un’ostruzione bronchiale e una distruzione di alveoli polmonari (enfisema polmonare). L’impossibilità del polmone di ossigenarsi correttamente il sangue nelle forme più gravi definisce il fallimento respiratorio. C’è una predisposizione individuale a questa malattia perché tutti i fumatori non sviluppano una BPCO. Nessun test corrente lo consente di prevedere. Un recente fenomeno: colpisce sempre più la giovane donna.

una perdita di qualità della vita

Pertanto, quali sintomi dovrebbero avvisare e creare una BPCO? La manifestazione più disabilitante è una mancanza di respiro. Appare prima per sforzi significativi, quindi per quelli della vita quotidiana. Il soggetto adatta le sue attività fisiche alla sua mancanza di respiro, provoca la decomposizione fisica, la sedentà e la perdita della vita. La mancanza di respiro è spesso preceduta da una tosse cronica con picchi giornalieri, è bronchite cronica. Questa tosse frequentemente banale, “la tosse del fumatore”, deve già attirare l’attenzione. A volte la malattia è rivelata da una frequente complicazione, esacerbazione o aggravamento di sintomi, causata da infezioni respiratorie o inquinamento

l’evoluzione lenta e insidiosa della BPCO conduce i pazienti di sottovalutare frequentemente i loro sintomi, rendendo la diagnosi in ritardo. Quasi il 75% dei pazienti con BPCO non conosce male e il 37% dei pazienti con la BPCO grave stima la loro malattia moderata delicata. Pertanto, BPCO dovrebbe essere menzionato in tutti gli argomenti di oltre 40 anni di fumo di anni o esposti a paludi tossici, brevi brevi e tosse e sputare almeno tre mesi all’anno. La diagnosi richiede la misurazione del respiro: è la spirometria, che sottolinea l’ostruzione dei bronchi e determina la gravità.

altre patologie associate

in aggiunta., BPCO frequentemente associati Con altre malattie (depressione, osteoporosi, perdita muscolare, obesità o perdita di peso …) in particolare cardiovascolare. Un paziente con una BPCO ha un rischio più elevato di petto di angina, insufficienza cardiaca e disturbi del ritmo. Nell’anno successivo a un infarto miocardico, la mortalità è raddoppiata.

La fermata del fumo è l’unica estensione attualmente in grado di frenare l’evoluzione della malattia è dire la sua importanza a tutti i fumatori con o senza BPCO. Esistono trattamenti specifici per la droga e migliorano il respiro, la qualità della vita e limitare il numero di esacerbazioni. Tuttavia, non curano la malattia. L’attività fisica è un componente indispensabile del trattamento della BPCD perché promuove la deconizzazione.

Un consiglio semplice ed efficace: muoversi di più! Una passeggiata giornaliera di 30 minuti diminuisce la sedentarietà. Il paziente può anche essere aiutato, in centri di riabilitazione respiratoria specializzati o fisioterapisti della città.

Tutto è combinato per la BPCO per essere meglio conosciuta e diagnosticata il più presto possibile. Frequente, serio e disabilitante, può essere prevenuto e trattato. Il nostro obiettivo deve essere una migliore conoscenza della BPCO da parte dei professionisti della salute e del pubblico in generale. Poiché il signor Xavier Bertrand ha scritto, quindi il ministro della salute, il 2004: “Tutto deve essere intrapreso per mantenere la” capitale mozzafiato “di tutti e quindi conoscere meglio la BPCO.” Chiche!

in saperne di più:

La BPCO in dettaglio

La redazione ti consiglia di consigliarti:

una tosse del mattino ad un fumatore un sintomo inquietante?

i primi passi del bioartificiale Lung

Bronchite cronica non deve essere presa leggermente

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *