Charlotte Richards e Daniel Espinoza si sono incontrati durante la stagione 2 Quando la madre di Lucifero ha posseduto il corpo defunto di Charlotte Richards. La dea ha imparato a vivere la vita di Charlotte e lo stesso fatto incontrava Daniel Espinoza e hanno iniziato una relazione insieme.

Storia

Season 2

La dea una volta Possedeva il corpo di Charlotte per interagire con gli umani cominciò a vivere la vita di Charlotte Richards.

Mentre ha portato la vita di Charlotte che ha incontrato Daniel Espinoza grazie al lavoro e al lavoro. Dea affermò che era il primo umano Le piaceva molto.

Lucifero ha scoperto che la relazione di Daniel aveva con sua madre era strano ma accettata comunque.

Stagione 3

A seguito della partenza della dea, Il vero Charlotte è tornato alla vita. Daniel ha cercato di avvicinarsi a lei ma Charlotte non avevamo ricordato di averlo incontrato ciò che ha deluso Daniel, ma Charlotte ha lasciato una possibilità a Daniel e si avvicinarono a iniziare a imparare a conoscerci davvero.

Durante un appuntamento Charlotte Ammetterà che è il normale che lo attrae a casa, anche se successivamente l’intervento del labirinto (questi progressi) va un po ‘complicato la loro relazione. Ma tutto è finito sistemando quando il labirinto gocce e la loro discussione finisce con Dan che diceva a Charlotte, che era pronto ad aspettare fino a quando prenderà.

nell’episodio che precede i suoi sentimenti tutto lo sputo Daniel ammette i suoi sentimenti Charlotte e infine uscì insieme, all’inizio dell’episodio seguendo le confessioni di Dan, queste sono nella carezza della camera da letto di Charlotte e nei due figli di Charlotte.: Ivy e Micah stanno discutendo, Dan e Charlotte scendono per vederli. Finalmente un uomo con diverse facce entrando nella loro casa preparando la porta e tira più pistole sulla sua famiglia, Charlotte si sveglia sudore che ha fatto ancora lo stesso incubo. Dan lo rassicura. Alla fine del Charlotte Show morto ucciso da Marcus e Daniel lo tiene tra le sue braccia, triste, la sua morte.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *