La tua rete è la tua rete.

Networker, sviluppa la tua rete. Per avere successo, è essenziale essere visibile e coltivare le sue relazioni. Certamente, il networking è uno degli strumenti più forti da avanzare nella tua vita personale e professionale. Eppure molti oggi adottano il metodo sbagliato e cercano di avere la più ampia rete possibile per riavere qualcosa. E se il networking era il contrario? Dare senza speranza potrebbe aiutarti molto più di quanto pensi!

Benvenuti nella giungla rivela i segreti del meglio. Per comunicare bene, consolidare la sua rete, frequentare le posizioni corrette e il controllo LinkedIn come PRO: 7 punti chiave per sviluppare la tua rete.

1 / essere generoso e non attendere nulla

Come l spiega Keith Ferrazzi nel suo networking Non mangiare mai da solo Bibbia: “Dando il tuo tempo e la tua esperienza e condividendoli vivace, la torta diventa più grande per tutti”.

Anche se il networking è una relazione vincente Le due parti non trovano necessariamente il loro account allo stesso tempo! Puoi aiutare un ex collega una volta, che ti farà anni dopo. Il segreto: essere generoso, aiuto senza non aspettare in cambio! La generosità è un valore interessante, che noi Ricorda. I neonati più talentuosi sono spesso quelli che danno più di quanto ricevono.

2 / Ascolta e adulare

Per molti, non essere un buon comunicatore è una barriera di rete irreparabile. È sbagliato! Oltre Communicati Su, il segreto della rete risiede nell’ascolto. Come spiega il famoso psicologo Maslow, manifestando un interesse per l’altra parte la penultima necessità della piramide: il bisogno di stima. I tuoi interlocutori piace essere lusingati, ascoltati, capiti e costruiranno relazioni tutto più forte con te se gli dai loro questo piacere.

3 / dare la rete

Una buona rete è una rete che vive! Le relazioni devono essere parte del lungo termine e devono essere alimentate da connessioni, aiuti reciproci e contatti regolari. Per questo uno strumento: il tuo calendario. L’anniversario del tuo ex capo, il grande evento su cui opere un amico, il ritorno di un collega o semplicemente la fine dell’anno vacanze: nota, essere sincero e prendere notizie su cosa sei con il cuore.

4 / Think “Social” e non “post”

Non commettere mai l’errore di trascurare qualcuno in relazione alla sua posizione o titolo. Intorno a un contatto gravitano molti altri e una posizione elevata nella gerarchia non è affatto l’unico criterio da tenere in considerazione! Pensaci. Inoltre, la tua rete non si ferma al cerchio professionale. Amici, membri della stessa Associazione, vicini: qualsiasi contatto è buono da prendere e può dimostrare una giornata molto più interessante di quanto tu l’avessi aspettato.

5 / Talking Smartly

Ascoltare , Tieniti in contatto, aiuta gli altri: è buono. Di nuovo, devono anche essere consapevoli di ciò che fai, potenzialmente essere in grado di aiutarti più tardi! Sii specifico sul tuo progetto, i tuoi desideri, il tuo lavoro, le tue aspettative e parlano di te in modo intelligente e chiaro. La tua rete deve capire il tuo lavoro e il tuo settore.

6 / frequente i posti giusti

Anche se non deve rete su rete, puoi anche forzare un piccolo destino e frequente luoghi attraverso i quali è più probabile che tu incontri persone interessanti! Stai attento, tuttavia, non per andare per lo scopo specifico di andare con qualcosa. Questo è il modo migliore per perdere tutto! Vai con entusiasmo, interesse e mente aperta. Spazi di co-working, fiere specializzate, incontri, dopowork ma anche uscite culturali o eventi sportivi: con una passione o un interesse comune, vengono creati molti collegamenti!

7 / essendo esperto di LinkedIn

I professionisti della rete sono inevitabilmente anche i professionisti di LinkedIn. Con 100 milioni di utenti in tutto il mondo e 6 milioni in Francia, LinkedIn è una miniera d’oro che contiene molti suggerimenti e potenzialità. Alcuni suggerimenti utili:

  • ha almeno 150 relazioni per ottimizzare la rete
  • join gruppi (100 massimo consentito): la tua rete sarà aumentata tra le relazioni e le relazioni del Gruppo I membri sono entrati a iscriversi a
  • Organizza i tuoi contatti classificandoli da gruppi (in: rete / contatto / etichette)
  • esporta i tuoi contatti per tenerli se necessario nel documento Excel (in: Network / Contact / Esporta le tue relazioni)

Pronto? Rete!

Foto di wtj @bap

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *