Per molti anni, Chris Evans rianima, sul palco, le canzoni di Johnny Hallyday. Nel 2004, ha persino riformato il gruppo che ha accompagnato l’idolo dei giovani negli anni ’60: “Joey e lo showmen”. Il 9 dicembre, Chris Evans ha interpretato alcuni titoli all’interno della Chiesa della Madeleina, durante il funerale del TOULIER. Accadrà questo sabato sera alla stanza di Georges-Brassens, in occasione di una cena da concerto.

Darete un concerto questo sabato a Contrexéville. Conosci il settore?

“Sì, conosco Vittel perché ho già prodotto al casinò. Ho già giocato anche a Epinal. William Battin si è offerto di venire a cantare qui ci sono due anni, quando lui preparato un evento per i 75 anni di Johnny. Sfortunatamente, quest’ultimo morì nel frattempo, ma William, che è un amico, voleva fare questo tributo. “

Than Will offrire al pubblico Vosgien?

“È uno spettacolo che si gira solo da Johnny Hallyday. Canterò” l’inno in johnny “, che ho registrato alcuni mesi prima della sua scomparsa. Ho preso il mandato di scrivere musica e Rémi Bouet, co-fondatore del fan-club ufficiale, firma il testo. A parte questo, interpreterò trenta canzoni. Lo spettacolo durerà due ore. “

Due ore di canzoni johnny, è fisicamente sensazione di no?

” Sì, non è riposata (ride)! Devi inviare, questo è sicuro, ma amo il mio lavoro. “

Hai cantato alla Chiesa della Madeleina durante il funerale di Johnny Hallyday. Come hai vissuto questo momento?

” Sì, ho cantato davanti a più di mille persone. Era molto intenso, accusato di emozioni. Le persone erano lì per commemorare la scomparsa di un uomo, ma in uno stesso “spirito americano”, un po ‘come nelle cerimonie di New Orleans, con tristezza, mentre cercava di portare positivo. E’ stato agito con un tributo popolare e questo spirito era presente. Era una bella comunione, un bel tributo a Johnny. “

Qual è il tuo rapporto con Johnny Hallyday?

” Non stavo parte dei suoi amici intimi. alcuni contatti, ma a livello professionale. So che ha preso il tempo per ascoltare molti dei miei documenti e mi ha detto che ha apprezzato. Penso che potesse persino ascoltare “l’inno di Johnny” perché lei gli era stata trasmessa durante il tour della “vecchia scansione”. “

Come è arrivata questa passione per le canzoni di Johnny?

” Originariamente, sono molto americano rock, ma mi piacciono anche gli artisti francesi. io ha visto immediatamente un collegamento tra Elvis Presley e Johnny Hallyday, attraverso Il comportamento dei fan. Ci sono pochi artisti nel mondo che innescano tanto entusiasmo. E poi Johnny è qualcuno che, artisticamente, non è stato bloccato in uno stile particolare. Ha reso rock, naturalmente, ma anche blues, varietà … Johnny, in 55 anni di carriera, ha proposto una discografia molto variegata. “

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *