cereali con colore flamboyant e sapore dolce, mais ama scivolare ovunque e in tutte le sue forme. Popcorn, petali, cereali in insalata, torte o in orecchio, ci cadono tutti per il mais. È in Messico che troviamo le prime tracce di mais. I nativi americani hanno già coltivato 9.000 anni fa, per cucinare, ma anche come pianta foratura per gli animali e come offerte per le loro divinità. Jacques Cartier riporta le prime orecchie di mais nel 1535 sul continente europeo. Per molto tempo, la Francia sopporta la coltivazione del grano, preferendo il grano. Ma capita di conquistare i paesi del Mediterraneo, tra cui Spagna e Portogallo, quindi l’Italia. Queste sono abitudini alimentari nordamericane che alla fine convincono il Nord Europa. Secondo le varietà, il mais non ha lo stesso uso. La Semolina proviene quindi dal mais vitreo, mentre il mais bianco è riservato al Nord America. È il mais arrapato che rappresenta la più grande produzione francese. È un mais abbastanza dolce e ha un leggero assaggio di nocciole. Il mais è venduto in scatola e promette una perfetta qualità del gusto e della conservazione. Ci rivolgiamo alle orecchie dove i cereali non sono trascinati e resistono un po ‘a pressione sulle dita. Le foglie devono essere verdi. Il mais in scatola sale freddo e caldo. Puoi soffiarlo fino alla padella o riscaldare in una casseruola. Il mais nel CIP può essere scottato in acqua salata o barbecue grigliato. Le mini-orecchie di mais sono perfette in wok o in insalate composte. Andando intorno alle possibilità del grano è una vera sfida. Lo adoriamo in popcorn dolce o salato, con un po ‘di burro, o polenta in parmigiano e pomodori secchi. Può anche essere apprezzato in pane o zuppa con patate. Si può persino provare una dolce declinazione con una torta di mais e mirtilli rossi o sabbiato con farina di mais e limone. Il mais può anche sostituire la semola couscous in un delizioso prezzemolo e pomodori passeggiati.

Ingredienti correlati: farina di mais, couscous di mais, mais semola

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *