Quebec è di fronte a un tasso di disoccupazione storico, il settore delle costruzioni è tornato con il lavoro della carenza della mano, e la situazione è ancora peggio prima della pandemia per alcuni.

“La scarsità è particolarmente per intonacare. Al momento, per incontrare la domanda, avrei bisogno di circa 15 ragazzi”, ha affermato circa 15 ragazzi “, ha detto Desrosiers Pascal, un proprietario di un edificio DP Express, impiega regolarmente a venti dipendenti, tutte le operazioni combinate.

Come diversi dai suoi concorrenti nella Grande Area Montreal, il contraente di Terrebonne ha difficoltà a reclutare da Grosso Modo due anni: principalmente a causa del numero di pensionamenti, più alti del numero di nuovi arrivi dei lavoratori.

Il PCU fa male

a questa realtà è ora il beneficio di emergenza canadese (PCU), che scoraggerebbe diversi giorni Tournaliers per tornare ai cantieri.

Alcuni preferiscono continuare a toccare le prestazioni dei 2000 dollari mentre fai alcuni lavori strani sotto la tabella, osservò il signor Dedrosiers.

pascal Desrosiers, un imprenditore di lanaudière, vorrebbe essere più facile ottenere lavoratori in altre aree meno colpiti dalla carenza.

agenzia di foto QMI, Mario Beauregard

” Dall’inizio della crisi, vedo 2-3 posti di lavoro in Black GO su Facebook ogni giorno. È sempre esistito, ma non tanto quanto quello. C’è ancora più poco imbarazzo, “L’uomo d’affari è ovvio, chi crede che la scommessa sui cantieri abbia spinto diversi a ricorrere a questa pratica illegale.

Come in Ontario, i cantieri da costruzione non sarebbero mai stati completamente sospesi, insistiti da Desrosiers Pascal, Chi è oggi completamente sopraffatto, in quanto deve compensare il ritardo accumulato durante il fermate.

Soluzioni a lungo termine

L’appaltatore, per il quale la costruzione di condomini occupa una parte significativa del suo fatturato, non si aspetta di ciò che rallenta presto, anche se un economico La crisi è sulla nostra porta.

per risolvere il problema della carenza di manodopera, quindi dichiara le soluzioni a lungo termine, iniziando a migliorare la formazione in modo che valga la pena assumere giovani.

“I corsi professionali nel campo della costruzione sono ora completamente obsoleti. Non è normale che dopo quasi un anno di allenamento un giovane non sia in grado di tirare un giunto o mettere Gyproc. Ci vogliono quattro mesi prima che un giovane formato sia redditizio, “illustrato il signor Desrosiers.

Nel frattempo, invita la commissione costruttiva del Quebec (CCQ) per rendere più facile cercare lavoratori da altre regioni, meno influenzato dalla scarsità.

“In questo momento, portando un ragazzo di Gatineau a causa delle regole attuali mi costerà $ 900, oltre a dover pagare il suo stipendio. Non è solo redditizio “, ha criticato.

Un’altra versione dei sindacati

È su questo punto che è su questo punto che i sindacati e i datori di lavoro sono a coltelli estratti.

“Mi fa ridere di ascoltare gli imprenditori dire che è troppo costoso assumere lavoratori da altre regioni mentre le convenzioni si sono firmate”, lanciate Eric Boisjoly, direttore generale della costruzione ftq.

the I sindacati riconoscono che vi è una mancanza di lavoratori per determinati mestieri e in alcuni luoghi in Quebec, ma credono che potremmo facilmente superare carenze cercando lavoratori dalle regioni in cui il libro è più raro.

Secondo loro Se gli imprenditori sono anche chiusi a questa possibilità, è un pretesto per gli standard di noleggio sono abbassati e più lavoratori non qualificati si uniscono al settore.

“La forza lavoro formata è lì. La soluzione non deve portare nuovi lavoratori non qualificati e in tre mesi non c’è altro lavoro “, ha continuato Michel Trépanier, il Presidente dell’Inter, che, a differenza del contraente Desrosiers Pascal, pensa che il boom post-covidi sarà di breve durata.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *