376 parole.

CP / M

Nel 1973, Gary A. Kildall sviluppato per Intel 8008 il linguaggio di programmazione PL / M, derivato da PL / I, su richiesta di Intel. Nello stesso anno, ha sviluppato il sistema di controllo PL / M (CP / M (programma di controllo per microprocessori). È stato il primo sistema operativo per un computer basato su un processore Intel. Nel 1976 Kildall Fonda con sua moglie Dorothy McEwen Dr Inc. (Digital Research Incorporation). Dr. commercializzato quindi cp / m come semplice file manager per Intel 8080 a 8 bit. Un BIOS CP / m per Intel 8080 Computers è apparso nel 1976. A quel tempo, CP / M era il sistema operativo che ha dominato il sistema operativo. Mercato , e la maggior parte dei computer lo ha installato sulle loro macchine. Nel 1981, decine di diversi tipi di diversi tipi operanti in vari sistemi operativi come CP / M. Tra questi c’erano soluzioni proprietarie e varianti Unix. Nel 1985, CP / M è stato installato su circa 4 milioni di posizioni, in diverse versioni.
Nel luglio 1991 la ricerca digitale fusa con NetWare e il Dr. Dos è stato ribattezzato Novell Dos. Nel luglio 1996 Caldera, ha venduto la tecnologia Novell DRI con tutti i diritti di funzionamento, e Novell Dos è stato rinominato OpenDos. Nel settembre 1996 Caldera ha fatto il codice sorgente del Dr. Dos e della gemma. Nel 1998, la divisione “Sistemi operativi” di Caldera è stata trasferita alla sua filiale della linea (precedentemente dei clienti sottili di caldera), che commercializza l’EmbedIx incorporato Linux basato su Opendos de Caldera. Nell’ottobre 2002 DeviceLogics ha stanziato tutte le fonti e i codici DC DOS.
Evoluzione del CP / M
CP / M era disponibile per molte applicazioni sotto le sue diverse versioni. Il suo sviluppo ha tenuto conto delle evoluzioni tecniche dei processori e della tendenza verso i sistemi multi-utente.
MP / M II, ordini aggiuntivi, possibilità di multi-utenti con programmi come console, dischetto, bobina, capannoni o allegati;
CP / M Plus (CP / M 3), accettato 1 MB di memoria centrale grazie alla segmentazione dell’area di memoria e a dischi rigidi fino a 16 Mb.;
CP / M-86, max. 1 MB di memoria di lavoro senza segmentazione, è stato in competizione da MS-DOS all’epoca;
CP / M-68K, per CPU RISC 68K, non è né multiutente né tasks;>

versioni

data – versione
1973 – CP / M 1.0 — – CP / M 1.41979 – CP / M 2.0– – – CP / m 2.2 equivalente di Un’installazione MS-DOS1982 – CP / M 3.0, 8 bit Sistema operativo — – CP / m 3.1 Equivalente di un DR-DOS1985 – Introduzione di Back-Plus 1.0198? – DOS-PLUS 1.21986 – DOS-PLUS 2.011988 – Introduzione del Dr. Back 3.31 Prima versione 1988 – Dr. DR 3.321988 – Dr. Dos 3401989 Jan. – DR DOS 3.41 Versione OEM1990 May – Dr. Back 5.0 (Leopard) con ViewMax1991 – Dr. Back 5.11991 Sept. – Dr. Back 6.0 Superstor Delwatch NetWare Lite Support Task Manager presso il prompt DOS (Taskmax) 1993 DEC. – Dr. DOS 7.00 (Novell DOS) Supporto di rete Memory Management1997 Feb. – Dr. Dos 7.01 (OpenDos) 1998 Sept. – Dr. Dos 7.02 (OpenDos) 1999 Marzo – Dr. Dos 7.03 (OpenDos) 2004, Marzo – DR DOS 8.0, Supporto del disco rigido di grasso 32 e di alta capacità, può essere Iniziato da una ROM o da una memoria flash (sistemi embedded)
Gamma ricca di programmi di back-to-tasking (da 386)
DPMS Memory Manager per 286/386/486 / Pentium
Volumi di compressione
Memory Manager EMM386

link a

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *