Oggi, ti rendo un piccolo (hmm humm …) Articolo per darti tracce in per aiutarti a sapere cosa iniziare a creare il tuo universo.
Il problema è spesso lì: abbiamo le idee che abbondano ma non sempre sappiamo da che parte portarli a iniziare a lavorare o, al contrario, uno ha solo embrioni di idee che chiedono solo di crescere, ma non possiamo decidere su quella da sviluppare prima.

Questo articolo avviene all’inizio. Dal passo 4 “Building” del metodo che ho presentato voi due settimane fa: creazione di universi: introduzione.
Anche se non hai seguito il mio metodo, dovresti ancora arrivare in una fase simile, cioè, hai già una buona idea di ciò che sarà tenero il mondo Vuoi creare. Se tutte le tue idee sono ancora alla rinfusa, ti consiglio vivamente di lasciare questo articolo da parte e iniziare a ordinare i tuoi pensieri, seguendo il mio metodo o no, e torna qui più tardi Sorriso

Se è buono, puoi andare!

gli elementi per sviluppare

per trovarmi meglio, ho organizzato gli elementi per svilupparsi come parte della creazione di Gli universi in quattro ampie categorie, stessi suddividi in sottocategorie, ecc.

Dovrei comunque specificare che questo è il mio modo di lavorare e sei libero di adottarlo o meno Wink

  • natura: tutto correlato all’aspetto naturale, cioè, geografia, geologia, fauna, flora, gare, …
  • L’artificiale : Tutto ciò che tocca l’aspetto no -natural, tutto ciò che viene creato, cioè, politica, economia, tecnologia, dogana, lingue, …
  • The mag Ie: tutto correlato a … Magic! (Non avresti mai indovinato!), Cioè la religione (negli universi di fantasia, quando c’è una religione, è perché gli dei dove esistono gli dei dove esistono o sono esistiti in un modo o in un altro), leggi magiche, scuole di magia, …
  • La storia: tutto ciò che è avvenuto davanti alla tua storia e, perché no, tutto ciò che si svolgerà dopo.

Ho cambiato il sommario in La sezione di creazione dell’universo per andare in questa direzione. Trovo più facile che mettere tutto alla rinfusa. Cosa ne pensi?

Tutte queste categorie e sottocategorie sono relative intime. Durante la costruzione del tuo universo, spesso succederà a saltare da uno all’altro.

e così, da cosa iniziare?

Qui ci sono i 5 punti con cui consiglio Avviare:

  1. Geografia
  2. nazioni (Stati, Paese, l’appellazione è a vostro convenienza)
  3. le razze
  4. Magic
  5. La storia del tuo mondo

La geografia

Ti consiglierei, quindi, iniziare dalla parte geografica. Dare un ambiente fisico alla sua storia e in tutto il mondo è il modo migliore per evitare di dispersione.
Inoltre, dà già un lato tangibile, quasi reale, al tuo universo. È molto più piacevole e motivante per essere in grado di lavorare con la sua carta accanto a lui dicendo: “Sono qui” che punta un posto sulla tua carta.

Il meglio è iniziare a disegnare una carta schematica Realizzato in round, piazze e triangoli su cui piazzerai varie informazioni come climi, nazioni (v. punto successivo), le città e i luoghi importanti (se li conosci già), le montagne, le montagne, le montagne, le montagne , Laghi, … Definisci anche se il tuo mondo sarà piatto, rotondo, a forma di anello, …

Non è necessario disegnare direttamente la tua carta, semplicemente perché potrebbero esserci ancora cambiamenti. La cosa importante qui è avere una panoramica del mondo in cui i tuoi personaggi si evolvono e hanno un telaio di lavoro concreto.

Nel caso di un mondo di fantasia urbana, il principio rimane anche: da Google Mappe, ad esempio, stampa le parti o le parti della Terra che sono influenzate dalla tua narrativa e annotarle. Ricordarsi di lavorare con le mappe a diverse scale per le viste globali e più accurate.

nazioni

Nota:

Penso che sia importante fare, Qui, una distinzione tra nazione, razza e persone.
Una nazione è un’entità politica ed economica Gruppo di individui su un territorio definito.
Una gara è un gruppo di individui che presentano tutti una serie di comune organica, morfologica e metabolica Caratteristiche.
Un popolo è una comunità di persone unita dalla loro origine, il loro modo di vivere, la loro lingua o la loro cultura.

Quindi, una nazione può federare diverse razze raggruppate in diversi popoli.

Posiziona le nazioni sulla tua scheda della carta precedentemente disegnata e stabilisce, su un documento dedicato, il contesto generale politico (ed economico, se applicabile) del tuo mondo: conflitti, alleanze, pace precaria, strade commerciali, … Descrivi anche i governi in atto senza necessariamente inserire i dettagli.

Non è necessario descrivere tutte le tue nazioni grandi e di fronte, specialmente se hai i punti per essere alleggeriti e / o che dipendono da altri elementi.

Le gare

in un documento dedicato alle razze (cioè un documento per gara, uno per tutte le gare, per voi di scegliere Wink), Descrivi quelli che possono essere trovati nel tuo mondo, vale a dire che ‘è necessario spiegare i criteri biologici, morfologici e metabolici che li caratterizzano. Penso che sia meglio qui, qui, approfondisci il soggetto il più possibile.
Descrivi le principali caratteristiche fisiche degli individui (grandi, piccole, grandi, bionde, marrone, ossa pesanti, differenze tra maschi e femmine, …) , perché non le caratteristiche psicologiche se appropriate (facilmente irascibili, pacifisti, sempre consapevoli di tutto, …), metabolismo (modalità riproduttiva, tempo di gestazione, alimenti che non possono digerire, sono insensibili ai veleni, innata resistenza all’alcol in modo che non siano mai ubriaco, …), non dimenticare di parlare della loro dieta in generale, per spiegare quali criteri che definiscono un individuo come bello o, al contrario, brutto, ecc.

The Magic

Anche qui, ti consiglio di descrivere la tua magia nel modo più completo possibile. È molto spesso un punto centrale di un mondo di fantasia. Anche se non è molto presente negli occhi del lettore, è spesso di fondamentale importanza all’interno dell’universo in questione.

Quindi, nel concetto di “magia”, ho anche messo le religioni o le religioni Molto spesso, gli dei hanno un impatto diretto sul mondo.

La storia del tuo mondo

Per quanto riguarda le due fasi precedenti, consiglio anche di sviluppare la storia del tuo mondo come il più possibile. Descrivi cosa è successo prima della tua storia. Perché non la creazione del tuo universo, se lo vuoi? Spiega come siamo arrivati “lì” al momento dell’inizio della tua storia.
Non esitate a fare una linea di tempo per stabilire una cronologia di eventi. Ho usato il sito friseechronos.fr per rendere il mio.

in conclusione

Una volta trattati questi 5 punti, è possibile creare altri articoli. Ti consiglio di lavorare per ordine di ispirazione: prima sviluppa gli aspetti per i quali hai la maggior parte delle idee.

Va da sé che il grado di precisione e sviluppo di ciascuno dei tuoi diversi punti dipende dai tuoi desideri e le tue esigenze. Se alcuni punti sembrano nebulosi quando inizi a stabilirli, non esitate a lasciare “bianchi” per tornare più tardi. Non esitate a cambiare ciò che hai già fatto: nulla è stato inciso nel marmo o sottoposto a un voto senatoriale, è sempre possibile modificare, eliminare o aggiungere dettagli in qualsiasi momento. Rimani padrone del tuo universo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *