Qual è la corrente del supporto online?

Il principio di funzionamento del CPL è relativamente semplice. Consiste nel sovrapposizione della corrente elettrica della tua casa (il segnale da 50 Hz della corrente elettrica europea) un segnale di frequenza più elevato che trasporta informazioni digitali. Il CPL si propaga quindi sull’installazione elettrica e può essere ricevuto da qualsiasi ricevitore situato lì. È quindi possibile creare una rete locale Ethernet dalle prese elettriche della tua casa. Parliamo quindi di CPL ad alta velocità, al contrario del flusso basso, che viene utilizzato dalle applicazioni di automazione domestica, ad esempio per controllare il riscaldamento o le persiane.

Come fai a sapere se il CPL ad alta velocità funzionerà a casa?

è impossibile. Tranne lo stato della tua installazione elettrica, come la lunghezza dei cavi che collegano due prese. Ma in molti casi, dovrebbe funzionare. In effetti, i signalsnummerics hanno una gamma teorica di 1.000 metri prima che siano totalmente attenuati. E, come regola generale, la gamma effettiva del CPL è di 300 metri … dovrebbe camminare senza preoccuparsi in un appartamento in una casa recente. D’altra parte, se vivi in una vecchia casa o un vecchio appartamento, ad esempio dove esistono due contatori elettrici, nulla è garantito. Infine, come i cavi elettrici non sono stati progettati per trasmettere dati digitali. Possono essere disturbati da flussi elettromagnetici . E qui non c’è bisogno di combattere. Queste violazioni possono provenire da uno schermo di un computer, un trasformatore elettrico o qualsiasi tipo di ricetrasmettitore, come trasmettere, come trasmettere, comunicazioni civili, radio amatoriali …

possiamo installare più di due prese CPL sulla sua installazione?

Sì, ma … per collegare un terzo tappo teoricamente diviso per due flussi. In pratica, la portata di una presa CPL è casuale. Ad esempio, se si utilizza il CPL per i flussi video ad alta definizione “Streamer” tra la scatola ISP e una TV, è difficile aggiungere un terzo tappo che non funziona più. Ma se è destinato a connettere diversi PC a Internet, non dovrebbe essere un problema. Se, ovviamente, hai alla base di un flusso soddisfacente.

Come collegare il suo jack cpl?

attentamente. Questo è il problema del cpl. L’installazione su una spina multipla è assolutamente evitata. Per due motivi. Il primo è che più jack sono protetti da un protettore di sovratensione. Quindi CPL non passa. Il secondo è che gli adattatori elettrici, per definizione, interrompono il segnale CPL. I peggiori sono solitamente gli adattatori dei telefoni cellulari. L’ideale è quindi non collegare nulla di diverso dal suo adattatore cpl a una presa elettrica. E, nel peggiore dei casi, devi usare una spina duplicata. Da un lato si collega l’adattatore, dall’altro, una striscia di alimentazione con un cavo da 1 metro almeno. Pertanto, i disturbi derivano da altre forniture elettriche.

Come collegare più dispositivi sullo stesso jack CPL?

con una striscia di power cpl. È l’innovazione del momento. Il costruttore Zyxel ha appena commerciato una grande striscia di potenza che supporta il CPL e offre la possibilità di connettersi a tali dispositivi Ethernet. Se l’idea è ingegnosa, il CPL non è disturbato da dispositivi elettrici, ha il fallimento di dividere la velocità di Internet dei dispositivi così collegati.

Posso utilizzare prese CPL di marchi diversi?

Sì, ma … non è così tanto il segno che conta, quella tecnologia. In generale, quando non sappiamo o che non vogliamo disturbare, è meglio prendere adattatori della stessa marca. Perché, in termini di buona tecnologia, abbiamo, a 01net., Un pregiudizio preso: è da HomePlug AV 200 mbit o nulla, in attesa della normalizzazione del CPL.

Come collegare il router del suo FAI a CPL?

stupidamente, per ora. La soluzione è qui molto semplice: colleghi uno dei jack Ethernet del router a uno dei punti elettrici della tua casa. D’altra parte, la buona idea sarebbe che i prossimi router web siano compatibili con lo standard con il CPL. In assenza di una presa elettrica disponibile, Netgear propone di sostituire l’alimentazione esterna del fornitore di accesso ai membri compatibili. Ahimè, questa soluzione mobilita una presa Ethernet e ha lo svantaggio di essere compatibili con il cpl 85 Mbit / s, che limita notevolmente il suo interesse.

Qual è il vero flusso del CPL 200?

Il guasto CPL è l’attenuazione del flusso come gli adattatori si allontanano l’uno dall’altro (è la lunghezza effettiva del cablaggio elettrico tra due tappi). Su questo, aggiungi la bugia dell’olio dai venditori di jack cpl. Poiché il flusso del CPL 200 non è di 200 mbit / s ma poco più di 50 mbit / s, vale a dire 6,25 mb / s. A condizione di installare i tuoi due tappi. Accanto! In occasione dei nostri test? “Tortura per i costruttori?” Abbiamo trovato tassi in condizioni reali dell’ordine di 20 Mbit / s. È quindi da quattro a dieci volte primario a seconda dell’installazione! Comprendere che il CPL 85 deve essere dimenticato, soprattutto perché i prezzi degli adattatori CPL 200 sono diminuiti dall’inizio dell’anno di circa il 30%. E che non è finito, una tecnologia che insegue sempre un’altra.

Posso usare CPL e Wi-Fi sulla rete domestica?

Sì. L’ideale è anche usare congiuntamente le due tecnologie secondo gli ostacoli per aggirare. Il CPL e il Wi-Fi possono essere utilizzati per fornire soluzioni originali, che viene proposto da Bewan per estendere la gamma di Wi-Fi. Ma, poiché questa soluzione è quasi superata (il Wi-Fi è EN802.11b / G, il cpl di 85) Le versioni più avanzate (802.11n e cpl 200) dovrebbero trovare un vantaggio reale.

è il cpl sicuro?

a volte. Il misuratore elettrico non è un firewall. Anche se è? “Rispetto al Wi-Fi?” È improbabile che la sua rete CPL hackerata, gli adattatori hanno abilitare i sistemi di crittografia semplicemente premendo un pulsante. L’amusante è vedere EDF utilizza il CPL sui suoi nuovi contatori elettrici per occuparli.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *