Un cavolfiore a $ 7,49 l’unità, cinque peperoni per $ 17, due zucca per $ 6, ecc. : Molti consumatori sono indignati contro l’aumento dei prezzi delle verdure nei supermercati nelle ultime settimane. Dovremmo rovinare a mangiare sano? Non necessariamente.

Qui ci sono 6 modi per contrastare questi aumenti e mangiare le sue porzioni di verdure quotidiane senza dover dichiarare bancarotta.

1. Privilege L’acquisto di verdure congelate.

In vendita nel raggio di congelato, queste verdure sono vendute più economiche delle verdure fresche per lo stesso importo. Inoltre, vengono regolarmente e possiamo anche ottenere buoni sconto che ci permettono di avere ad un prezzo più basso. Un altro vantaggio significativo: poiché sono già tagliati e pelati, salviamo anche il nostro tempo prezioso quando si prepara i pasti.

2. Acquista “verdure maschi”

Precedentemente messo da parte, il “falciato Le verdure “sono state recentemente apparse in alcuni supermercati per contrastare i rifiuti. Sono imperfetti, anche se hanno lo stesso gusto e sono freschi. Ma ciò che li rende così allettanti è che sono più economici del 30% rispetto alle stesse verdure perfette.

qui ci sono 6 modi per pagare meno caro per le tue verdure

Archivio archivio

3. Acquista verdure “takeat”

banane annerite, avvocati che sono Soft … Molti ampi negozi di alimentazione superficiale hanno una sezione con verdure sbiadite che verranno gettate via. Queste verdure hanno prezzi sconti attraenti e sono spesso metà prezzo. Nei display, non sono a malapena appetitosi, tuttavia, una volta cotti, non vediamo la differenza!

4. Fai un tour del frutteis o nel piccolo droghiere / p>

tu A volte potrebbe essere sorpreso sui risparmi che potresti fare.

5. Acquista all’ingrosso

Acquista tre o quattro patate con l’unità a volte può tornare più costoso di una borsa. E questo vale per qualsiasi verdura non esita a confrontare i prezzi!

6. Consultare le circolari

li riceviamo ogni settimana alla nostra porta dove possiamo visualizzare online. Non esitate a consultarli perché potrebbero esserci grandi differenze di prezzo tra i diversi banner. E attenzione: non è perché è particolarmente in un posto che non riesci a trovarlo più economico altrove! Dunque dobbiamo confrontare i prezzi e andare al mercante che presenta le migliori offerte. Ad esempio, questa settimana, Broccoli è annunciato a $ 3,99 per unità nella circolare della metropolitana, mentre si trova due volte più economico in quello di Maxi, o $ 1,98.

Per coloro che vogliono mangiare cavolfiore questa settimana senza andare rehypothetic pic.twitter.com/ebkmtoc1qfj/p> – Philippe (@caspeupas) 18 gennaio 2016

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *