Ma prima di arrivare lì, e dal momento che è pertinente per me, fammi ricordare dove e come ho visto di recente questa storia riapparire.

Tutto inizia nell’ultimo Numero di novembre del Journal Physics World. Richard P. Creas ha firmato un articolo molto interessante su ciò che chiama le “leggende della fisica”. E ‘in qualche modo “Leggende urbane” della scienza, e quindi storie spettacolari ma di fonte appena assegnabile e alla verità incerta.

Queste storie sono comunque raccontate instancabilmente, specialmente a scopi hagiografici (lodano il genio di a persona) o didattica (aiutano a fare un particolare punto di teoria).

Esempi? Qui.

Galilea cadere palle nella torre di Pisa per confutare la teoria aristotelica del movimento dei corpi; O, Newton vedendo una patata che cade da un albero in molo della famiglia e deducendo la gravitazione universale; E anche: la condanna di numeri zero e arabi della Chiesa cattolica; O il fatto che il fisico Donald Arthur Glaser avrebbe inventato la stanza della bolla nel 1953 (per la quale ha ricevuto il premio Nobel di fisica nel 1960) aprendo una lattina di birra una sera in un bar.

Ciascuno Tempo, naturalmente, si tratta di dire se la storia è vera, falsa o parzialmente vera. Prendi quello su Glaser: anche se molto divertente, è falsa e mentre vive ancora, si può semplicemente conoscerlo chiamandolo per chiedergli – cosa ha fatto per creare.

Possiamo capire che queste storie, parzialmente vere o persino false, continuano a essere raccontate: Dopo tutto, è spesso buone storie (potrebbe essere ciò che spiega che la leggenda persiste intorno ad effetto coriolis) o chi può Anche aiutare a stabilire un concetto nella mente.

Questa storia sull’effetto Coriolis? Eccola. Assicuriamo qui che in virtù di questo effetto, l’acqua – tipicamente verrà detto: in un bagno, un lavandino o un serbatoio della toilette – scorre in direzioni opposte nell’emisfero settentrionale e nell’emisfero australe. Questa storia ha detto a un numero incalcolabile di volte, da un numero incalcolabile di persone – anche da persone che sono tendete ad avere una grande fiducia, come I Asimov. Un episodio dei simpson (Bart vs Australia) lo prende anche per il tema. Che dire?

pieghevole richiama con il motivo: nei lavelli, sui bagni ecc. L’effetto è così basso che altri fattori cancellalo.

Avrei pensato che ci torneremmo. Ma il suo testo gli ha guadagnato un’abbondante posta che evoca il numero di febbraio del mondo della fisica. Una delle cose che viene quindi segnalata da lettori o lettori è che abbia partecipato a una dimostrazione dell’effetto coriolis nelle cuvette. La scena si verifica ovviamente all’Ecuador – qui, in questo caso, in Quito, in Perù, al monumento equatoriale (il Mitad del Mundo).

Uno stagno è posto a una certa distanza a nord della linea dell’equatore e l’acqua che viene evacuata da un bacino ruota in una direzione; Quindi, quando posizioniamo il bacino a sud di questa stessa linea, l’acqua scorre … nella direzione opposta! Meglio: se deposizioniamo il bacino sulla linea, l’acqua scorre direttamente, senza idromassaggio. Tutto questo non è cattivo spettacolare, si deve dire. Un altro lettore, avendo partecipato allo stesso fenomeno, racconta la sua parte che ha notato, grazie al suo GPS (Global System of Location) che l’equatore era infatti a cento metri da cui era stato riparato per gli scopi della dimostrazione!

L’effetto Coriolis non può produrre questi effetti; Ma qualcosa succede comunque. Cosa fa, richiedere piega. Cosa sta succedendo in Quito? Non ho visto con i miei occhi come lo prendiamo in Quito, ma grazie a Philip Playes un capitolo del suo eccellente Bad Astronomy Book, so come arrivare a Nanyuki, Kenya. (Pleasy tiene un blog sull’astronomia qui.)

La persona che offre questa attrazione per i turisti a Nanyuki prende un contenitore quadrato di circa 30 cm e riempito d’acqua. Si deposita corrisponde al fine di rendere l’effetto che produrrà più visibile. Poi passa da un lato della linea e rivolgendosi al suo pubblico, rimuove un tappo, che permette all’acqua di fuggire. Nel nord dell’Ecuador, vediamo che l’acqua scorre nella direzione degli aghi di un orologio; Poi andiamo a sud, ripetiamo l’esperienza e l’acqua scorre nella direzione opposta.

La dimostrazione appare plausibile a molte persone perché l’effetto coriolis è reale.Era interessato in particolare perché avevamo a lungo notato il fenomeno intrigante che un barletto di cannone sparato in un asse del nord-sud tendeva a deviare – verso ovest, se viene tirato a sud, verso est se è tirato a nord. Lasciami riprendere qui la spiegazione data a me – e come non faccio il fisico, correggerò se dico sciocchezza.

Se metto all’equatore, la rotazione dalla terra mi porta al Est e, un giorno dopo, avrò viaggiato un ottimo cerchio nello spazio, di raggio uguale a quello della terra. In Ecuador, significa che abbiamo fatto un bel piccolo viaggio di 40.000 km.

Inoltre, se mi trovo esattamente al Polo Nord (Geografico), dopo 24 ore, questo una volta, ruoterò semplicemente intorno Il punto in cui mi trovo – senza muoversi.

ora equatoriale per andare a nord. In Ecuador, vai ad est a circa 1, 670 km / h (40.000 km / 24h). Poi, gradualmente, durante tutto il tuo viaggio, questa velocità diminuisce, al Polo Nord.

Immagina ora che interrompi il tuo viaggio a una latitudine di 27 gradi nord (qui vai a circa 1.500 km / h ). Un amico è rimasto all’equatore lancia una palla piena a nord verso di te. Andando a nord, la sua velocità verso il terreno orientale aumenta. Per te, la palla si muove ad alcuni: 1.670 km / h – 1.500 km / h = 170 km / h est. Questa palla lanciata verso di voi ti mancherà, e da una grande distanza.

bene elementi quindi inserisci il calcolo e le cose si complicate non male, ma si fermano qui.

In totale, se spazziamo una palla a nord, l’artificio dovrà disegnare un po ‘ad ovest per compensare; Se sparassimo a sud, è il contrario. L’effetto è stato analizzato nel diciannovesimo secolo – nel 1835, più precisamente, da Gustave-Guanpard Coriolis, che ha dato il nome (memoria sulle equazioni del relativo movimento dei sistemi corporei, il diario della scuola politecnica, il furto 15, PP . 142-154). Nelle circostanze dove ha tempo e distanze si manifestarsi, questo effetto coriolis può avere effetti drammatici – e consente di comprendere fenomeni come cicloni, anti-cicloni, uragani, ecc.

Ma qui : Produce questi effetti misurabili solo su lunghe distanze e lunghi periodi di tempo, e un lavandino o un bagno sono troppo piccoli e vuoti troppo rapidamente per essere visibilmente influenzati. Per quanto riguarda le vasche da bagno, sono realizzate con precisione in modo che l’acqua venga iniettata in modo da girare in una determinata direzione, sempre lo stesso – sia in Montreal o Sydney.

Resta per spiegare il mistero dell’attrazione turistica . In Kenya, almeno, il fenomeno è stato filmato e possiamo vedere come prendiamolo. Ricorda cosa abbiamo detto sopra. La linea dell’equatore viene tracciata a terra. La persona che sta dimostrando – chiamiamo Paul – piene di acqua il suo bacino e le sue partite di depositi. Poi cammina con il bacino verso nord e si gira rapidamente a destra e affronta il pubblico … Qui siamo lì. È questo movimento che spiega che l’acqua, rilasciata, scorrerà mentre sarà trascorso. Quando Paul va a sud, gira rapidamente, ma questa volta a sinistra.

Si prega di richiamare per finire, il che non manca sapore, che l’effetto coriolis dovrebbe … ruotare l’acqua nella direzione opposta di Gli aghi di un orologio a nord e in senso orario nel sud: in breve, precisamente il contrario di ciò che dimostra Paolo!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *