Le fazioni estendono il concetto di battaglie di gilde (GVG), che è stata aggiunta dall’aggiornamento in profezie, per introdurre il concetto di conquiste territoriali nel mondo della gilda Guerre. Infatti i giocatori possono partecipare al conflitto che si oppone ai luxoni e alle fazioni Kurzick per il controllo delle risorse che sono ambra e giada e quindi modificano la linea di confine tra i due campi. Le gilde più meritevoli sono assegnate il controllo di determinati post o capitali per un termine fisso, consentendo loro di eseguire missioni d’élite. Questo sistema sembra essere particolarmente avvantaggiato per le grandi gilde organizzate e hanno molti membri addestrati migliori in PvP; Inoltre, questo effetto è accentuato dalla possibilità di fare alleanze tra le gilde (questa opzione è disponibile anche nelle profezie). Tuttavia, i giocatori delle gilde che controllano i capitelli offrono volentieri i loro servizi a giocatori esterni a servire come taxi e per trasmetterli alle aree d’élite.

Se la parte PvE (Player vs. Ambiente – Player) Contro l’ambiente) delle fazioni è sempre fortemente ispirata a titoli come Diablo, semplificazioni e modifiche sono state realizzate rispetto alla parte PVE delle profezie. Quindi il tutorial non è più un’area separata, ma è parte integrante della mappa del continente di cui rappresenta ancora il 20% della superficie totale esplorabile. La guerra tra Luxones e Kurzick Factions svolge anche un ruolo in questa modalità perché il giocatore viene premiato in punti di tale o di tale fazione e deve scegliere uno di loro (il giocatore non è limitato dalla scelta della sua gilda e può facilmente cambiare faction ). L’appartenenza a una fazione o avere più punti di una particolare fazione consente di interagire con le NPC delle città controllate da questo campo e di accedere a oggetti specifici. Il giocatore può anche donare le sue fazioni punti alla sua gilda.

Il passaggio delle missioni cooperative è ora quasi obbligatorio essere in grado di avanzare sulla mappa e questi non hanno obiettivi secondari.; Il bonus è ottenuto dall’adempimento della missione principale sotto un certo periodo. Quindi ci sono ora tre livelli di prestazioni per ogni missione cooperativa; Solo il massimo risultato del livello (con successo la missione nel più breve tempo possibile) consente di convalidare la missione per ottenere il titolo del protettore di Cantha.

Anche la difficoltà è stata artificialmente corposa creando molto gli agglomerati di mostri Vicino l’uno all’altro, il che rende il loro numero e la loro prossimità, più della loro intelligenza, rappresentano la vera sfida per il giocatore. In cambio è molto velocemente alzarsi, consentendo di creare caratteri di alto livello ma relativamente sotto equipaggiamento (almeno all’inizio del gioco) a causa della maggiore difficoltà di trovare oro e materiali, anche più il giocatore Dovrà risparmiare per acquistare competenze, non sono più disponibili in caso di successo nelle missioni. Nel complesso, poiché la carta di Cantha sembra più limitata e più piccola della carta Tyrie e a causa delle modifiche apportate alle missioni cooperative, il gioco sembra più breve ma anche più nervoso e dinamico come il suo predecessore. Va notato, tuttavia, che ora è possibile esplorare le carte delle missioni cooperative dalla fine della missione avanti.

Nell’intero capitolo è più difficile del gioco originale e questo può dimostrabili destabilizzante per i giocatori che iniziano l’avventura della Guild Wars con fazioni.

zitesmodifier zone

Ci sono diverse aree d’élite, dove la difficoltà di gioco è aumentata, e quindi dove i nemici scendono al loro Death (o Droppent) armi con valore e un potere superiore a ciò che può essere trovato in altre regioni. Questi oggetti, molto rari, sono colori verdi.

Alcuni di loro sono specifici per le fazioni di Guild Wars e sono, per il momento, accessibili alle gilde che controllano le capitali dei luxoni o delle fazioni di Kurzicks e ” Alle persone con una pergamena consentendo l’accesso alla suddetta zona (devi essere nella città giusta per usare la pergamena) ottenuta alla fine della zona, o da un commerciante di città (accessibile solo alle persone della gilda che controlla la città ):

  • L’abisso è accessibile all’alleanza di controllo di Cavalon, la capitale di Luxas.
  • Il labirinto di Urgoz è accessibile all’Alleanza controllando la Zu Heltzer House, il capitale di Kurzicks.

Le altre due aree sono comuni a tutti i titoli di Guild Wars e sono accessibili tramite gli dei dedicati quando viene assegnato il favore divino. In Guild Wars Factions Questo accesso è fatto al corridoio di Zin Ku:

  • il crack della sfortuna, il dominio del dio Balthazar.
  • The only world, domaine du God Genny.

Si consiglia molto fortemente avere il livello 20 e avvicinarsi alle stelle prima di andare in queste aree a causa del potere dei nemici in quanto il giocatore dovrà affrontare per sopravvivere. Inoltre, è necessario pagare 1000 monete d’oro (equivalenti a un lingotto di platino) da un gruppo di otto all’Avatar del Dio scelto o per utilizzare una pergamena del passaggio per andare alla crack o in aggiunta al mondo.

.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *