Gli utenti dello smartphone che eseguono il sistema operativo Android soffre di ritardi per ottenere aggiornamenti di sistema in quanto dipende dai produttori di telefoni e alcuni telefoni ricevono aggiornamenti del sistema solo per due anni , a differenza degli iPhone che ricevono aggiornamenti per un massimo di cinque anni, ma questa domanda cambierà dopo la cooperazione tra Google e Qualcomm.

Quali sono i dettagli della cooperazione tra Google e Qualcomm?

La scorsa settimana, Google e Qualcomm hanno annunciato una nuova cooperazione tra loro di promuovere il progetto Google chiamato (Progetto Treble) – Google lanciato nel 2017 – al fine di consentire più dispositivi dotati di processori Snapdragon per ottenere aggiornamenti dal sistema operativo Android per A periodo di 4 anni, indipendentemente dal produttore del dispositivo.

Come questo elimina NERA Il problema di supportare il solito aggiornamento biennale disponibile solo per gli smartphone che esegue il sistema operativo Android, scopriamo quindi che questo sarà adatto per molti utenti che vogliono mantenere il telefono il più a lungo possibile.

Grazie a questa collaborazione, sarà ora possibile utilizzare il tuo smartphone Android per quattro anni completi, prima di iniziare a preoccuparti di non ricevere aggiornamenti dal sistema Android e iniziare a coprire con problemi compatibilità delle applicazioni e dei rischi per la sicurezza ed è anche possibile ottieni aggiornamenti dal sistema.

Questo, a sua volta, condurrà i telefoni Android per competere in modo più aggressivo con gli iPhone, che di solito ricevono supporto per gli aggiornamenti di sistema per cinque anni. Tuttavia, a seconda dell’accordo tra Le due aziende, ci sono due punti importanti che Gli utenti degli smartphone Android devono tenere presente, vale a dire:

il primo punto: il supporto include solo i telefoni che funzionano sui processori di Snapdragon Qualcomm e, sebbene ci siano molti smartphone che eseguono il sistema operativo Android che ora vengono consegnati con uno dei Qualcomm Modelli di processore, lascia altri telefoni, come ad esempio: telefoni Samsung che funziona sui suoi processori (exynos) al di fuori del supporto.

Il secondo punto: questo supporto sarà valido solo, a partire dai telefoni che lo farà operare con l’ultimo processore (Snapdragon 888) con cui i principali telefoni Android funzionerà nel 2021, come: la serie Galaxy S21 da Samsung e la serie OnePlus 9, questo significa alcuni vecchi smartphone, come ad esempio: il premio OnePlus 8t (Snapdragon 865) Processore, sarà anche senza supporto.

Va notato che il nuovo passo include Una versione originale del sistema Android con cui viene avviato il dispositivo, quindi successivamente tre aggiornamenti principali, portando quattro il numero di versioni in cui il dispositivo funziona. Ci sarà un ulteriore anno di aggiornamenti di sicurezza per l’ultima versione principale supportata.

Di conseguenza, 2021 sarà il momento giusto per aggiornare il tuo smartphone Android o acquistare un nuovo telefono se si prevede di avere Uno smartphone che durerà tre o quattro anni.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *