• composizione, analisi della canzone

Incedimento

composto da Hans Zimmer, il tempo del brano è la banda originale del film Inception. Quali sono i segreti che si nascondono dietro questo lavoro? Quali sono state le tecniche di composizione utilizzate da Zimmer? E in generale, quali sono i processi utilizzati da questo immenso compositore? Scoprilo nel resto dell’articolo.

.note: Questo articolo è stato scritto al Guida di Clement, Fondatore del sito Lecompositor.com e autore del manuale di compositore di piccole dimensioni ispirato. Grazie per il suo intervento. Grazie al suo aiuto, sono stato in grado di liberarmi più tempo per bere cocktail sulle spiagge di Bora Bora che lavorano ai miei progetti iper segreti che arriveranno presto sul blog! Su questo, ti lascio tra le sue buone mani. Buoni amici di lettura. ;)

.introduction

Prima di tutto, volevo ringraziare Alex per invitarmi sul suo sito. Questo articolo è il frutto della nostra collaborazione. Spero sinceramente che per favore ti piacerà e che imparerai un sacco di cose.

In questo post, analizzeremo insieme la banda originale del film Inception: “Tempo” da Hans Zimmer. Oltre a conoscere un po ‘di più su questo lavoro importante, questo articolo mira a spiegare alcune delle tecniche di composizione di Zimmer: un artista oggi considerava uno dei più grandi compositori musicali dei film. Vedremo cosa rende la sua forza, il suo stile e ciò che consente alle sue composizioni di essere grandiose. In altre parole, entreremo nella sua testa (faremo un’incezione ^^), per rompere tutti i suoi segreti. Infine, coglieremo questa opportunità per cancellare alcuni grandi principi della composizione musicale cinematografica.

Quindi, l’articolo è molto lungo, ma penso che con Alex di solito. ;) Tuttavia, ti consiglio di leggerlo bene alla fine, perché è quello che imparerai a riguardo:

  • Come tradurre un’idea o un’emozione in musica
  • Due ingredienti per rendere la tua melodia più efficiente e dinamica
  • una tecnica ninja per ipnotizzare i tuoi ascoltatori e creare il tuo composito composito
  • un modo sicuro per rompere la monotonia della tua composizione
  • Alcuni grandi principi di orchestrazione
  • e naturalmente, il segreto dietro il successo delle composizioni di Hans Zimmer (se se, siamo riusciti a Scoprilo!)

Zimmer-Hans Hans Zimmer approva questo programma

.I / Presentazione del lavoro

1) L’autore: “Mr. Hans Zimmer”

Anche se penso v Lo sappiamo già (o almeno attraverso le sue opere), ecco una rapida presentazione del ragazzo:

  • hans zimmer è un compositore tedesco e americano naturalizzato . A 3, tenta al piano ma non aderisce davvero. Lui lascia cadere, non studiare il solfeggio e impara la musica in puro autodidatta. Negli anni ’70, circa 25 anni, era interessato alla musica elettronica emergente, e integra il gruppo le passeggiate, conosciute in tutto il mondo per il suo video video ha ucciso la radio della radio. Sì Sì, questa canzone è. Puoi vederlo nella clip di detta canzone intorno al 2’30 ”. (È il ragazzo vestito di nero che si erge dietro il pianoforte).
  • Inizia la sua carriera come compositore musicale di film come assistente . Dopo 18 OST come co-composer, inizia a essere avvistata dal pubblico in generale grazie alla banda di film di pioggia originale che sarà nominata agli Oscar.
  • Dopo di ciò, è l’ascesa. Mister Zimmer diventa molto ambita e lavora con registi sempre più importanti. Accumula quindi i premi: Oscar, Grommy Awards, Golden Globe, tutto va lì.
  • Quindi il giorno ha più di 150 bande originali al suo credito solo per il cinema. Aggiungere a che le produzioni firmarono per TV e videogioco, e capirai perché ora è considerato uno dei più grandi compositori della sua generazione.

2) Il brano: TIME

Se non si conosce il tempo, non ti biasimo, ma non lontano. ;) Ecco la possibilità di recuperare rapidamente:

Questa musica è la composizione di punta del film di inizio rilasciato Nel 2010. Su questo progetto, Hans Zimmer ha lavorato con il regista Christopher Nolan. Ed è già la loro terza collaborazione dopo che il batman inizia e il kark kight.

Per coloro che non hanno ancora visto l’inizio, ecco la sinossi. (Questo è importante conoscere il contesto scriptaristico del lavoro. Ti aiuterà a capire meglio le scelte artistiche di Hans Zimmer per la composizione della sua colonna sonora).

“Dom Cobb è un ladro esperto, il migliore nel suo campo: l’estrazione. La sua specialità è appropriarsi dei segreti più preziosi di uno nessuno tirandoli dal suo subconscio mentre sogna.

Mentre è cercato dalla polizia americana, gli offriamo la possibilità di trovare la sua vecchia vita in cambio di un lavoro considerato impossibile: l’inizio. Al contrario dell’estrazione, è il Istituzione di un’idea straniera nel subconscio di un soggetto che lo considera il suo risveglio come uno dei suoi … “

Ecco anche il rimorchio del film:

.II / Intento artistico

1) Cos’è E che l’intenzione artistica?

Quando abbiamo la missione di vestire un film musicalmente, c’è qualcosa di particolarmente importante da padroneggiare: l’intenzione artistica.

Qual è l’intenzione artistica? È semplicemente la scelta dell’artista. Sono tutte le decisioni estetiche e concettuali dovranno essere prese in base al tema imposte. Per dire più semplicemente, è la sua zampa. Questo è ciò che porterà personalmente al lavoro audiovisivo.

2) L’intento artistico di Nolan

nel telaio dalla musica da film, il L’intenzione artistica non è specifica per il compositore. Il direttore può anche avere voce all’orientamento artistico della canzone da comporre. Christopher Nolan voleva così che Zimmer usi in un modo o in un’altra canzone no, non rimpiango nulla da Edith Piaf per comporre il suo OST. (Per non iniziati, OST è l’acronimo “Colonna sonora originale” per “Original Soundtrack”).

Hans Zimmer ha quindi riutilizzato alcuni non passaggi, non rimpiango qualsiasi cosa nella sua composizione. Ha rivelato che tutta la banda originale del film era basata su questa canzone. Secondo le sue stesse parole, tutta la musica della colonna sonora è fatta di suddivisioni e moltiplicazioni del tempo del Song of Edith Piaf.

3) L’intento artistico di Zimmer

Ora, quale è stato l’intento artistico di Hans Zimmer? Quali erano i suoi desideri per lui per comporre il tempo? Per capirlo, è necessario soprattutto mettere la composizione nel contesto. In effetti, poiché è una musica cinematografica, è necessario sopra tutti sapere cosa dice il film di comprendere le intenzioni dello Zimmer.

c C’è la differenza con a Composizione “GRATUITA”. Perché in una composizione libera, puoi esprimere assolutamente tutto ciò che vuoi, e il modo in cui lo vuoi. Ma poiché una band originale mira a vestire un film, ha già un’impostazione prestabilita. Il compositore deve necessariamente ispirare se stessi per creare il suo lavoro. In altre parole, le intenzioni artistiche di Hans Zimmer prenderanno radici nello scenario di interpretazione.

Questo film è collegato al tema del sogno. Zimmer voleva trascrivere tutto questo universo all’interno della sua composizione. Questa è la sua intenzione artistica: evocare il sogno e suscitare emozioni. Queste intenzioni si trovano in tutta la canzone. Ad esempio, nella leggerezza della melodia composta (che analizzeremo più tardi) o nell’uso sistematico del riverbero (vale a dire l’effetto eco sugli strumenti).

4) Come sfruttare questa nozione di intenzione artistica nelle tue composizioni?

Come abbiamo visto, la nozione di intenzione artistica è capitale per la musica all’immagine, in modo che la canzone possa correttamente sostenere lo scopo della produzione audiovisiva. (Vedi anche Sublimate).

Ma che dire delle composizioni gratuite? Perché a casa, non hai limiti da rispettare. La tua composizione non deve servire lo scopo di un regista.Allora, qual è il tuo modo di definire una cornice?

Beh, potrebbe essere interessante fare tutto questo lavoro di intellettualizzazione in anticipo perché sarai quindi più facilmente per la tua multa. Infatti, definendo chiaramente le tue intenzioni artistiche dall’inizio, otterrai un filo rosso da sfruttare per tutta la durata del processo di composizione. Sarà quindi più facile per te fare scelte tra diverse idee di sviluppo musicale, tra diverse griglie di accordi, tra diverse idee di melodie ecc …

Pensa a per la prossima volta! Questo semplice trucco ti aiuterà notevolmente sviluppare le tue canzoni per intero.

.III / analisi armonica

In caso di tempo, la griglia armonica è molto semplice:

IL MINORE / MINORE / G Maggiore / RE Majeure

Ed è tutto! Questi quattro accordi saranno ripetuti in modo implementato per tutta la canzone. Si noti che si è in presenza di un’alternanza tra due accordi minori e due accordi principali. È stato molto ben giocato da Hans Zimmer che ci fa davvero esitare sull’emozione feltro. Non è né puramente felice (maggiore) o puramente triste (minore).

Un’altra cosa interessante, questa suite di accordi può prendere due toni diversi. Siamo tra Mi minore e il terreno principale:

schema-time-time

Cosa ha l’effetto di rendere sfocato il centro tonale della composizione. Non possiamo stabilire un tono definitivo. Hans Zimmer aggiunge ancora più ambiguità sul fatto che il sentimento si fosse sentito attento al suo compo. (Per essere abbastanza giusto in questa analisi, va notato che siamo in realtà qui in presenza di una moda dorian. Avremo l’opportunità di tornare su questa nozione di moda in un futuro articolo). Questa scelta musicale è ancora una volta logica rispetto allo scenario del film. Poiché le scene vestite dal tema del tempo sono piuttosto emotivamente tristi, mentre la conclusione del film (dove il Compo è davvero completamente esposto) riflette un’emozione positiva.

Cosa possiamo ricordare da tutto questo? Prima di tutto ciò che la tua composizione deve essere sempre in accordo con le tue intenzioni artistiche. La scelta dei tuoi accordi non dovrebbe essere banale: deve riflettere l’emozione che vuoi trasmettere. Quindi, è molto facile creare una sensazione di ambiguità in una canzone. Per fare ciò, utilizzare accordi contemporaneamente con diversi toni e si alternano tra accordi maggiori e minori. E quando dovremmo portare dall’ambiguità nelle sue composizioni? Semplicemente quando vuoi esprimere una sensazione complessa o creare un’atmosfera misteriosa. Può anche essere interessante utilizzare questa tecnica per comporre sezioni musicali come il ponte. Perché il ponte è per definizione una sezione più favorevole ai cambiamenti e agli esperimenti. Per ulteriori informazioni su questo argomento, ti invito notevolmente a consultare l’articolo di Alex “la struttura di una canzone”.

.iv / analisi melodica

1) Analisi della melodia

Andiamo alla melodia! Qui è:

melodie-time

ha l’immagine degli accordi, il Quest’ultimo è anche estremamente raffinato. La melodia è priva di ornamenti e segue semplicemente la griglia armonica.

È anche interessante notare che la melodia è interamente costruita con la punta della punta dell’accordo. Ad esempio, la prima nota della melodia è un do, proviene dall’accordo del M (il, do, MI), che viene giocato allo stesso tempo. D’altra parte, nessuna delle note della melodia corrisponde al tonico dell’accordo (cioè alla sua prima nota). Questa scelta non è banale: questa tecnica consente di accentuare ulteriormente la sensazione di ambiguità del tono della canzone.

notiamo anche che la melodia è a Modello di quattro note ripetute. (C’è solo un piccolo cambiamento con il terreno che diventa se alla sesta misura). Questa è un’illustrazione eccellente della tecnica di variazione / ripetizione che Alex ti aveva già presentato nel suo articolo “I 5 segreti di una melodia di successo”.

Infine, seguendo L’articolazione della melodia, ci rendiamo conto che è solo una successione di movimenti ascendenti. Diceò anche di più: è solo una successione di quinta ascendente (giallo) e settima ascendente (in rosso).

intervalli di melodie

Usa gli intervalli crescenti permette di respirare più energia alla tua composizione. Vai su, quindi è più dinamico (logico). E gli intervalli di quintas e settimo sono esattamente i più efficaci nel rafforzare la sensazione di grandezza e pienezza. Prova nelle tue composizioni e vedrai. Effetto garantito!

2) Semplicità, il segreto di Hans Zimmer

Tutta questa semplicità è sconcertante per un lavoro potente come il tempo, lo fai non trovato? La griglia armonica e la melodia sono molto pulite eppure, funzionano perfettamente. Perché? Bene, è grazie a questa semplicità.

Fai attenzione: se la griglia armonica e la melodia possono sembrare molto semplici, non sono semplici per tanto. Siamo chiari, faccio una differenza molto chiara tra semplicità e semplicità.

  • semplicità potrebbe essere definita come il carattere di una cosa che esprime tutto ciò che ha esprimere, ma in una forma più raffinata possibile. Tutto è detto, con gli ornamenti meno possibili. Il resto è solo superfluo. Quando spiego questo concetto di semplicità, di solito cito miglia davis che la riassume perfettamente in una frase:

“Perché giocare così tante note mentre solo Gioca al meglio? “

  • Semplismo al contrario, è il carattere di una cosa troppo semplice. È un lavoro in cui c’è una mancanza di cose . Tutto non è stato detto. Il lavoro omette qualcosa di essenziale in ciò che esprime, il che influenza significativamente il suo scopo.

Se ascoltiamo altri temi da Hans Zimmer (Penso, tra gli altri al Dark Knight, interstellare, il codice DA VINCI, o più recentemente la corona), questa forma ricorrente di semplicità a livello della griglia della corda e della melodia. Questo approccio è direttamente dal movimento minimalista . E facciamo chiarire, è una ricetta che funziona molto bene, perché la semplicità del lavoro p Emmet di essere accessibile al numero più grande (e questo è lo scopo di un blockbuster).

A questo proposito, ecco alcune domande per chiederti se vuoi fare Semplicità alle tue composizioni, senza cadere in simplism.

  • chiediti se l’effetto / ornamento / ornamento / la variazione / “complicazione” fantastico che tu abbia solo trovato davvero per la tua musica. C’è un vero valore aggiunto? Se no, Zap l’idea. Se è così, vai al punto seguente:
  • Qual è l’essenza di questa nuova idea? Cosa lo fa funzionare? Prova a tenerlo solo l’elemento centrale ed eliminare il resto.
  • Guarda il tuo lavoro musicale nel suo complesso. Cosa cambia se semplifichi tale elemento o un elemento musicale? Ad esempio, se rimuovi questo arpeggio, questa tovaglia extra, o questo colpo di cymbal … il compo è denaturato? Prova a rivedere tutti gli articoli che compongono la tua canzone con questo approccio (accordi, melodia, ritmo, orchestrazione ecc …).

Unpack-Leo

.v / l’ostinato

1) Cos’è Ostinato?

ostinato è una composizione musicale tecnica di ripetere ostinatamente una formula ritmica, melodica o armonica. Questa formula è di solito corta e si estende per tutta la canzone. Per dire che altrimenti, non appena hai qualche forma di ripetizione all’interno della tua canzone, sei in presenza di un ostinato. È finalmente abbastanza simile alla nozione di “gancio” che Alex ti aveva già presentato nel suo articolo “rendi le tue canzoni indimenticabili con il gancio”.

2) Gli ostinatos nel tempo

Ci concentriamo ora sulle diverse forme di Ostinato che si nasconde nel tempo.

  • Prima di tutto, c’è un ostinato alla griglia armonica. Esistono infatti gli stessi quattro accordi ripetuti in tutta la canzone.
  • Poi c’è un ostinato a livello di melodia. Perché come abbiamo visto, la melodia è formata da un modello di quattro note ripetute.
  • C’è anche un ostintato ritmico a livello di percussione poiché giocano solo con il Cod
  • e infine, dal secondo minuto della canzone, c’è un modello arpegrato per la chitarra Ciò ripeti

Tutte queste ripetizioni prendono la forma di ostinatos sovrapposti, hanno l’effetto di portare alla canzone una dimensione ipnotica. Se siamo così affascinati ascoltandolo, non è per niente: è con precisione grazie a tutti questi elementi nascosti che agiscono direttamente sul nostro subconscio. (Che appende questo zimmer …). Questo processo è molto comune nella composizione (specialmente nell’electro e nel viaggio di viaggio) e consente alla canzone di toccarci più profondamente. La canzone è per effetto direttamente al nostro inconscio, il che lo rende più inquietante e memorabile. (A proposito, le tecniche di ipnosi sono basate esattamente sullo stesso principio).

.vi / orchestration

1) Il saldo tra semplicità e complessità

È molto difficile parlare della musica di Hans Zimmer senza alludendo il suo magistrale lavoro di orchestrazione. È la sua più grande forza. Questa è questa importante orchestrazione che giustifica questa ultra semplicità in scrittura armonica, melodica e ritmica.

Voglio davvero attirare la tua attenzione per questo concetto di equilibrio tra la semplicità e complessità. È uno schema che può essere trovato in molti tipi. Ad esempio a Chopin che usa un solo piano solo come un materiale musicale, e ci dà il fraseggio monumentale di un grande virtuosismo, o a Meshuggah per il quale il Groove Djent è così destabilizzante, che non è sufficiente che un ribassista ridotto a 2 o 3 note per enfatizzarlo. O anche nella roccia, dove la distorsione delle chitarre arricchisce così tanto il francobollo, che gli accordi devono essere ridotti a semplici poteri semplici (un accordo di potere è un accordo a cui è stata rimossa la terza parte).

Quando si scrive una canzone, cerca anche di rispettare questo principio. Ad esempio, se hai appena trovato una suite di accordi molto elaborati (pieno di arpege, variazioni ecc …) Contralizi con una semplice melodia (Note detenute). Se decidi di fermare un assolo di chitarra nel mezzo della tua canzone, assicurati che altri strumenti giocano qualcosa di semplice ecc. La tua composizione deve assolutamente rispettare questa nozione di yin e yang essere omogenea.

2) La struttura orchestrale

Ora “> Ora, guardiamo al orchestrazione del tempo in senso stretto. Propongo di leggere questa sezione ascoltando la musica allo stesso tempo, la storia della comprensione di ciò che viene sviluppata lì.

intro

Descrizione: L’introduzione dà l’impressione che la stanza inizia con un singolo pianoforte. Mentre infatti, questo pianoforte è già accompagnato da un basso (molto basso) che impulsi delicatamente con il croche e un pad molto discreto / dispresso che riecheggia il pianoforte. Tutte queste scelte non sono innocui: il pianoforte è lo strumento romantico per eccellenza, che si riferisce alla canzone “Non rimpiango nulla”, e il basso e il pad suona molto leggermente in un modo per accentuare il tema del sogno.
Cosa puoi ritirare: troviamo di nuovo qui le intenzioni artistiche dello Zimmer nella sua orchestrazione. Per avere successo la tua orchestrazione, quindi presti attenzione alla scelta dei tuoi strumenti. Questi devono essere in grado di comunicare efficacemente le tue intenzioni artistiche.

30 secondi

Descrizione: dopo 30 secondi Di una semplice esposizione a tema, Hans Zimmer continua a ripeterlo fino al primo minuto con corde che raddoppiano ad unisono il tema principale. Notiamo anche l’aspetto nella parte inferiore di una pulsazione ritmica nel basso che accompagna il basso.
Cosa puoi ritirare: qui, Zimmer porta gradualmente gli strumenti. Questa tecnica è un classico in composizione perché consente di rompere la monotonia di un modello ripetuto. Troviamo spesso questa tecnica in Electro: è suonato un anello, ma l’orecchio non si stancherà perché è arricchito come e quando nuovi strumenti.

1 minuto 01

Descrizione: Da lì, tutto aumenterà gradualmente in volume e timbro. Il violoncello e le corna vengono lentamente per dare più corpi ad armonia. Viagli I Entrio anche per raddoppiare l’Altos all’ottava e rafforza il tema principale, che fornisce una sensazione di potere.
Cosa puoi ritirare: Se vuoi portare più energia alla tua composizione, non esitare a utilizzare questa tecnica: doppio il tema giocato all’ottava (sia con lo stesso strumento o ad altro).

1 minuto 31

Descrizione: Tutto sta gradualmente intensificando. Uno va di nuovo una tacca nell’emozione. La dinamica va a Mezzo-Piano o Mezzo-Strong. Violini II gioca una contro-melodia discreta nera per dinammettere un piccolo ritmo.
Cosa puoi ritirare: il lavoro delle sfumature è molto importante nell’orchestrazione. Riproduci la stessa melodia più forte può sufficiente aumentare la composizione in intensità.

2 minuti 03

Descrizione : Il ritmico Perceo assume infine e introduce il passaggio. Una chitarra elettrica è un po ‘croccante e distante viene introdotta e gioca un arpeggio. Questo Arpeggio ha il vantaggio della dinamico musica ritmica che era quasi solo una successione di accordi placcati finora. Le corna ora prendono un po ‘più di spazio e articolano più potentemente.
Cosa puoi ritirare: Gioca una griglia armonica in un modo diverso (ad es. Arpegifies) è un buon modo per portare dalla diversità alla sua composizione.

2 minuti 33

Descrizione: Noi siamo lì. L’intensità inizia a essere sentita. Le corna non sono più l’unica ottone, le clip di carta punteggiano la passeggiata STAC. Le corde sono ancora più intense, l’articolazione è approfondisce. E l’orchestrazione sta ancora ampliando.
Cosa puoi ritirare: Più aggiungi strumenti alla tua canzone e più accentua l’intensità. I tuoi passaggi più intensi devono quindi essere quelli che contengono il maggior numero di strumenti.

3 minuti 03

Descrizione : Nulla cambia, ma risale a nuovo! Sempre più intenso. Sempre più profondo. Più strumenti verso il triplo e verso il forte. Le corna lasciano andare e completano il tema con una specie di melodia sul tempo debole. Raggiungiamo il climax del lavoro. Il punto forte di intensità.
Cosa puoi ritirare: è molto importante definire un evidenziatore nella tua canzone. Non solo ti aiuterà a comunicare più emozioni, ma renderà anche la tua composizione più memorabile (nello stesso modo in cui ti ricorderai un film se una delle sue scene ti ha segnato). Come creare un punto culminante nella sua canzone? Alex ti dà molte tracce per arrivarci nel suo articolo “Fai il suo memorabile Chorus: Istruzioni per l’uso”.

3 minuti 33

Descrizione: E all’improvviso … svanisce. Alcune note della misurazione precedente sono lente a morire e ci offrono una transizione delicata. Ci troviamo principalmente della musica, questo basso che impulsi, questa trans di pianoforte e questi violini che respirano. Il loop è riccio.
Cosa puoi ritirare: troviamo di nuovo la nozione di equilibrio tra semplicità e complessità. Yin e yang. Dopo i passaggi intensi, i passaggi eleganti.

4 minuti 03

Descrizione: Non c’è più Sinistra Possa il pianoforte rivestito in un riverbero galleggiante. Tutto svanisce come e quando concludere in un punteggio finale a 4’33.
Cosa puoi ritirare: questa è la fine della canzone. :)

CONCLUSIONE

Attraverso questa orchestrazione , ci rendiamo conto che la struttura del tempo è in Crescendo: la canzone sale di intensità come e quando. Ma dal momento che la canzone stessa è semplice e ripetitiva, tutto questo lavoro montato è fatto attraverso l’orchestrazione.

l’orchestrazione, quindi costituisce un secondo modo per esprimersi musicalmente, e Ecco dove tutta la forza di Hans Zimmer.

Tutte le tecniche che abbiamo visto qui possono già aiutarti a iniziare il lavoro orchestrato. Ma se vuoi saperne di più sull’argomento, ti consiglio il libro eccellente “Principi di orchestrazione” di Rimsky-Korsakov (Attenzione, è in inglese). Puoi anche dare un’occhiata al video tutorial di Alex sull’argomento: “Orchestrate la sua canzone”.

Zimmer-Studio

. Il ricapitolo ‘in breve!

per finire in stile questo articolo, propongo un rapido riassunto di tutte le tecniche che abbiamo visto e che sono state utilizzate da Hans Zimmer comporre il tempo.Certo, ti incoraggio più che calorosamente per riutilizzare queste tecniche all’interno delle tue composizioni.

  • Potrebbe essere interessante definire le tue intenzioni artistiche anche prima ancora Componi la tua canzone. Definisci i tuoi obiettivi in termini di composizione: cosa vuoi esprimere attraverso la tua canzone? Questo lavoro ti aiuterà a ottenere il filo rosso della tua composizione.

  • per introdurre una sensazione di ambiguità, creare una griglia armonica composta da accordi simultaneamente da diversi toni. Puoi anche alternarlo tra accordi principali e minori.
  • per comporre una melodia, utilizzare note dagli accordi di accompagnamento. Utilizzare anche ripetizioni (modello di diverse note ripetute) per promuovere la memorizzazione. Infine, per creare una melodia risultante, assicurarsi che gli intervalli che compongano siano ascendenti. (E al contrario, se si desidera comporre una triste melodia, concentrarsi sui movimenti discendenti).
  • Pensa a semplicità per decifrare l’impatto delle tue composizioni. Prova a ridurre gli elementi che compongono la tua canzone (melodia, accordi, orchestrazione) al loro minimo rigoroso. Basta cancellare la maggior parte della tua composizione.
  • Se si desidera attivare il tuo pubblico, ipnotizzali usando Ostinatos all’interno della tua canzone. Questi ostinatos possono essere armonici, melodici o ritmici.
  • Quando chiami, tenere presente la nozione di equilibrio tra complessità e semplicità. Se componi qualcosa di complesso, controbilancialo con qualcosa di più semplice. Se componi una sezione intensa, la catene con una sezione più silenziosa per enfatizzare ancora di più l’effetto.
  • Dai una cura particolare per scegliere il particolare Strumenti della tua orchestrazione. Questi devono trasmettere le tue intenzioni artistiche in modo ottimale.
  • per rompere la monotonia di una delle tue composizioni, non esitare a portare più strumenti come e quando. Puoi anche riprodurre una sezione musicale in un altro modo. Ad esempio, invece di creare accordi placcati, fare arpegges.
  • Per montare la composizione in intensità, puoi: doppio uno dei tuoi argomenti All’ottava, giocando su sfumature o aumenta il numero di strumenti.
  • Infine, costruisci le tue composizioni in modo che raggiungano un punto culminante .

.
e questo è per questa analisi! Se ti è piaciuto, ti propongo di fare un tour sul mio :) troverai tra gli altri:

  • Cosa approfondire la tua conoscenza teorica
  • Metodi di lavoro per organizzare e comporre grandi opere più facilmente
  • Cosa migliorare le tue tecniche di scrittura per creare musica che risuonò con il tuo pubblico
  • Cosa avere un aspetto fresco alle cose e sbloccare la tua ispirazione
  • Suggerimenti per rendere il MAO

come per L’analisi, ovviamente con Alex, non abbiamo infuso la scienza. Abbiamo cercato di progettarci al meglio negli Stati Uniti nello Spirito di Zimmer, ma sappiamo che rimane ancora pieno di cose da dire sul suo lavoro. Quindi, hai idee da aggiungere? Qual è la tua opinione su questa composizione? Questo articolo ha fatto per favore? Dicci tutti nei commenti!

Scarica l’articolo

Se l’elemento è lieto, puoi scaricarlo in formato PDF per averlo a casa e divertirti quando vuoi: Clicca qui per scaricare il PDF

. E per scoprire altri segreti della composizione …

Hai il mio metodo “Componente la sua canzone da a a z “. 231 pagine che ti spiegano da A alla Z e passo dopo passo, il processo di composizione di una canzone. E a quanto pare, sembrerebbe che sarebbe il libro del comodino di Leonardo di Caprio e Hans Zimmer stessi (a meno che non sia solo un sogno?). :)

Componi la sua canzone da A alla Z

Condividi l’articolo su:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *