i cowboys Dallas hanno subito una pesante perdita mercoledì con la morte improvvisa del loro coordinatore con preparazione fisica Markus Paul. La causa della morte dell’uomo di 54 anni non è noto.

Vittima di una emergenza medica Martedì mattina, al quartier generale dei cowboys, Paul è stato immediatamente supportato dal team medico del personale. È stato trasportato in un ospedale Frisco, dove è morto mercoledì circondato dalla sua famiglia.

  • Per leggere anche: match posticipato tra i corvi e gli Steelers
  • per leggere anche: I Bengals hanno solo se stessi da incolpare

come giocatore, Paolo si è evoluto con gli orsi di Chicago tra il 1989 e il 1993. Il Malauder ha concluso la sua carriera con i Buccaneers di Tampa Bay nel 1993.

È diventato un allenatore di fitness nella NFL con i Saints de la New Orleans (1998-1999), i patrioti di New England (2000 -2004), i getti di New York (2005-2006), i Giants di New York (2007-2018) e Cowboys (2018-2020). Ha partecipato a cinque vittorie al Super Bowl nel suo ruolo di pullman.

I cowboys raccomandano la memoria di Paolo prima della loro partita di giovedì, contro la squadra di calcio di Washington.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *