Nell’agosto del 2020, l’istituto di rilevamento postale ha fatto uno studio per Click2Buy sulle aspettative dei consumatori post-confinati. Questo sondaggio è stato condotto online con 1007 consumatori francesi nei campi dell’elettrodominazione, fai da te, salute e benessere. Click2buy ha pubblicato la sintesi nel settembre del 2020, per permetterti di leggere i risultati sorprendenti di questo studio e aiutarti a identificare meglio il consumatore di oggi. Scopri gli 8 suggerimenti che risultano!

1. Non ridurre i costi a scapito della qualità!

Negli ultimi anni, le ricerche includono un’espressione “economica” moltiplicata sui motori di ricerca, rivelando la necessità che i francesi abbiano equipaggiato prestando attenzione al loro potere d’acquisto. Anche Se il prezzo rimane un criterio fondamentale per il 55% dei consumatori francesi, per il 64% è l’affidabilità che prevale. Criterio che coinvolge processi produttivi più costosi.

Alla luce di questo studio sembra così che i francesi accetta di pagare un prodotto più costoso la cui vita è superiore. Quindi per riuscire a riconciliare affidabilità e prezzo, due criteri a volte antinomica, il francese divide la loro ricerca in diverse fasi. Prima assicurano l’affidabilità del prodotto grazie a informazioni come la disponibilità di pezzi di ricambio. Ciò consentirà loro di cambiare solo la parte difettosa in caso di fallimento.

Allora confrontano il Offerte promozionali di produttori e distributori. L’obiettivo è quello di acquisire un prodotto che durerà il più a lungo possibile ad un costo inferiore.

Ti consiglieremo di offrire ai prodotti di qualità piuttosto lasciare aumentare significativamente i costi di produzione e quindi i prezzi di vendita. E per convincere il consumatore nonostante un costo più elevato, evidenziare la vendita di pezzi di ricambio e tutti i servizi che lo consentiranno di salvare a lungo termine! Sarà sollevato non dover reinvestire in un nuovo acquisto alcuni anni dopo. Il po ‘di più: diventerai il alleato dei consumatori anti-obsolescenza programmati!

2. Accompagna il tuo cliente nell’uso e nell’ottimizzazione della vita dei loro acquisti

Se i consumatori accettano di pagare più un prodotto, vogliono essere rassicurati sulla possibilità di allungare la sua durata della vita. Pertanto, la disponibilità di pezzi di ricambio è un criterio importante per il 70% dei consumatori.

Sempre per essere rassicurato, esprimono la necessità di essere accompagnati nell’uso dell’uso del prodotto. Sono anche del 70% per dichiarare che avrebbero comprato più veloce se un banner ha evidenziato la sua modalità di supporto per mantenere e ottimizzare la durata del prodotto.

che include anche la durata della garanzia di un prodotto, significativo per 85% dei consumatori e le condizioni del servizio che, se favorevole, accelerano il processo decisionale per l’82% di loro.

capirai, tutti i marchi che darà ai consumatori della vita del loro acquisto, La garanzia e l’accompagnamento in caso di fallimento, accelereranno l’atto di acquisto.

3. Compila il consumatore sulla disponibilità dei prodotti nelle uscite vicino a Home

Sappiamo, i consumatori confrontano prodotti concorrenti e i loro prezzi.

Dopo quello che hanno il 79% di conoscere il 79% Disponibilità del prodotto nei punti vendita di prossimità prima di andare all’atto di acquisto. Per l’84% degli intervistati, questo criterio è un acceleratore di acquisto. Anche sotto i 25 anni, la generazione utilizzata per il commercio elettronico, è dell’80% per esprimere la necessità di andare in loco per vedere il prodotto e garantiscono la sua disponibilità.

Intendiamo che sia per la possibilità di essere in grado di farlo Scambio con un consulente e possibilmente testare il prodotto. Sarebbero del 45% per testare il prodotto in condizioni reali a un consumatore vicino a loro che lo possiede già!

Quindi, se orientare il cliente ai diversi punti di vendita in cui è il tuo prodotto Disponibile e informare i negozi che consentono il test del prodotto, risponderai ad una forte aspettativa dei consumatori. Nei bonus, genererai il traffico qualificato ai tuoi distributori partner sia online o direttamente in negozio.

4. Evidenzia le opinioni sui tuoi prodotti per rassicurare i futuri acquirenti

nello stesso slancio dei punti precedenti, il consumatore accetta di spendere un importo più importante per un prodotto più affidabile.Ma per essere certo che è il caso, deve essere accompagnato e raccogliere opinioni a diversi livelli.

Generalmente, durante un acquisto come coinvolgendo un prodotto feritoia, elettrodometico. O salute, il consumatore va a i suoi cari conosciano la loro esperienza. Sono il 62% per avere questo riflesso.

vanno anche nei siti dei marchi e dei rivenditori su cui 6 francesi in 10 leggerà le opinioni in esse contenute. Metà del PSC +, prestano attenzione ai consigli di esperti su siti specializzati, in particolare nel campo della salute.

Per quanto riguarda i consigli degli influencer, influenzano il 43% di 18-24 anni. Lo stesso obiettivo utilizza anche i servizi clienti. Stupore, i giovani (55%) sollecitano loro più di oltre 50 anni (40%).

Per quanto riguarda il consiglio dei consulenti del negozio fisico, più di uno in due francesi trova questi scambi necessari quale 65% di 18-24 anni. Target per il quale tendiamo a sottovalutare la necessità di scambi diretti.

Se il consiglio dei professionisti è generalmente considerato legittimo dalla loro esperienza, l’obiettività delle loro parole è più spesso contestata. È più facile dare fiducia nell’esperienza di un altro consumatore che darlo a un membro del marchio che distribuisce il prodotto. Ecco perché, il 49% dei consumatori affermano che se il marchio dà loro l’opportunità di scambiare con i clienti che possiede il prodotto per conoscere la loro opinione, avrebbero deciso più velocemente.

Quindi scommettere sulla condivisione di consulenza in generale e promuovere gli scambi tra i consumatori ad accelerare le tue vendite durante la rassicurazione dei tuoi clienti!

5. Migliora l’esperienza del cliente offrendo servizi aggiuntivi

Questa possibilità di testare un prodotto è uno dei servizi che il marchio può proporre per migliorare l’esperienza dei consumatori. Se proponendo di testare il suo futuro acquisto tramite un altro consumatore o direttamente in negozio, il 66% dei francesi ci dice che accelererebbe il loro processo decisionale.

Questo non è l’unico servizio di essere in grado di aiutare Il consumatore fa una scelta e compra più velocemente! È inoltre possibile offrire l’installazione del prodotto (desiderata dell’85% dei consumatori), fornire consigli per ottimizzare il proprio utilizzo (75%), suggerire accessori complementari al prodotto (71%), offrono slot di consegna flessibili, ecc.
65% degli intervistati ci dicono anche che sarebbero disposti a pagare per questo tipo di servizi aggiuntivi! Il loro obiettivo è quello di godere di un’esperienza migliore.

È quindi possibile offrire aiuto con la presa inclusa l’assistenza tecnica per l’offerta più completa. Pertanto, tutti i servizi di accompagnamento nell’uso del prodotto che propongono, ti consentiranno di diventare il marchio privilegiato dei consumatori!

6. Favorire un consumo più responsabile per aiutare il consumatore nel suo processo decisionale

Negli ultimi anni, il consumo si muove a poco a poco verso il manager, evolvendosi in parallelo con la consapevolezza dei consumatori. Secondo il nostro studio, l’86% dei francesi dice che esamina il consumo di energia dei prodotti, il 57% afferma di acquistare più velocemente se il marchio ha offerto loro lo stesso prodotto ricondizionato con una garanzia.

Quindi, fanno gli sforzi proponendo prodotti che consumano meno, limitando il loro impronta di carbonio o ricollegando una seconda vita ai prodotti usati o rendimenti non utilizzati, sono tutte iniziative che influenzano l’influenza dei consumatori. Il 59% dichiara di prendere una decisione ancora più veloce se il marchio ha facilitato il confronto del consumo di energia con altri prodotti.

Rendi i tuoi prodotti più responsabili, comunicano su di esso e centralizzano queste informazioni che aiuterai a diventare il consumatore riflesso. E nei bonus, prenderai un passo in più per il pianeta! 🌍

7. Proponi di finanziamenti per riconciliare l’invidia dei clienti a consumare sostenibile e la necessità di controllare il loro budget

anche se le offerte di finanziamento suscitano meno e meno l’interesse dei francesi, per il 40% del sonnolegato, abbonamento o affitto Le offerte acquistano acceleratori in particolare per 25-34 anni. È nel settore sanitario che i consumatori usano principalmente questo tipo di finanziamento con un risultato al 45%.

Proponi di abbonamento o offerte di finanziamento di noleggio è un modo per preservare i soggetti prima concentrandosi sull’uso del prodotto . In effetti, può essere utilizzato da diverse persone durante la sua vita, che segue perfettamente le tendenze del consumo.

Quindi non esitate a offrire prodotti che i consumatori possono utilizzare sottoscrivendolo o noleggiandolo.Seduci piccoli budget, persone che hanno un bisogno temporaneo o coloro che vogliono consumare più sostenibili!

8. Semplificare i buyout dei consumatori

Tutto il nostro consiglio mira ad aumentare sia il tuo servizio di vendita e consumatore.

La nostra raccomandazione è di centralizzare queste informazioni su tutti i tuoi supporti digitali per semplificare il percorso di acquisto dei tuoi clienti . E questo, non importa da dove provengono da: dal tuo sito commerciante o non mercantile, o le tue comunicazioni digitali. Dare loro rapidamente accesso a questa informazione centralizzata ti consente di qualificare il tuo traffico. E buone notizie! Se non sai come prenderlo, abbiamo la soluzione ideale!

il dove acquistare è una soluzione che semplifica il percorso di acquisto degli utenti fornendo loro tutte le informazioni che li aiutano a fare il loro Decisione in uno stesso punto digitale.

Questo si traduce nell’aggiunta del pulsante “Dove acquistare” sul supporto di comunicazione digitale a tua scelta, incluso il sito web. Concretamente, con concretamente, a scatto, l’utente ha Accesso a tutti i distributori che hanno il tuo prodotto in magazzino. E questo, per tutti i canali di distribuzione desiderati: negozi fisici, unità, consegna, fare clic su & Colleziona …

Ti invitiamo ad andare alla pagina dedicata del nostro sito per saperne di più e vedere un esempio standard di implementazione!

La nostra soluzione è per S ‘Adatta ai tuoi problemi e nuove esigenze dei consumatori, consentendoti centralizzare altre informazioni come che le opinioni, gli orari dei distributori, ecc. Domani, forse aggiungeremo insieme le durate delle vostre garanzie, i prezzi dei tuoi servizi aggiuntivi, l’opportunità di contattarti per qualsiasi domanda, ecc. ? Puoi andare in questa pagina, se desideri porre domande a un membro del nostro team.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *