L’otite è un’infiammazione del condotto uditivo. È una patologia estremamente frequente per i nostri carnivori domestici. Può avere molte origini, alcune delle quali saranno responsabili di recidivare OTITS.

Alcune informazioni utili …

¤ L’orecchio esterno è il membro della percezione delle onde sonore.
ha il padiglione auricolare e il condotto esterno uditivo. Nei carnivori domestici, questo condotto ha la forma di un l.

¤ Il timpano è una membrana sottile che separa l’orecchio esterno dall’orecchio medio.

¤ L’orecchio medio è l’organo di trasmissione delle onde sonore.
Comprende il timpano, gli osteles, il tronco di Eustache e la bolla timpanica.

¤ L’orecchio interno è L’organo:

– Percezione delle onde sonore (garantisce la trasduzione del rumore in un segnale elettrico) – ed equilibri (svolge un ruolo nella percezione della posizione del corpo nello spazio e quindi assicura l’equilibrio dell’intero corpo)

i diversi tipi di OTITS

Otite esterna

Questa è un’infiammazione del condotto uditivo esterno al timpano. È estremamente ai nostri animali domestici.
è accompagnato da un importante prurito. L’animale strofina o scuote le orecchie in modo permanente. Può sperimentare un dolore vivace e rifiutare di guardare il suo orecchio.
A seconda della causa e della fase dell’evoluzione dell’otite, si può osservare un dolore vivace, si può osservare venture brune in nero o pus. Ai margini del condotto uditivo. Un odore molto brutto è spesso associato a queste secrezioni (odore di burro rancie).

L’otite media

L’otite media è collegata a una condizione relativa alle bolle timpaniche.
Può essere associato a un’otite esterna ma può anche riguardare l’orecchio medio esclusivamente. In questo caso, nessun flusso o qualsiasi anomalia è percepibile all’esame diretto del condotto uditivo. Tuttavia, l’animale presenterà vari sintomi evocativi di un’otite:

come in otite esterna, verrà notato:
¤ Segni di prurito e dolore:
– Il cane o il gatto si lamenta non appena tocchiamo la base del suo orecchio – lei agita la testa ¤ Un disagio e un vivace dolore può essere osservato quando l’animale mascherato o aprire la bocca.

può, a proposito, soffre di:
¤ La sordillo
¤ Starnuti o flussi nasali
¤ Infiammazione dell’intera sfera Orl
¤ Disturbi neurologici con:
– Diminuzione della produzione di lacrime

– La paralisi della metà dal viso (un lato del viso sembra “rilassato” con Una palpebra che rimane a metà chiusa e una bollizione che lascia il flusso di saliva)

Infine, una testa mantenuta permanente può essere fortemente evocativa della presenza di Un’otite media.

L’otite interna

è meno frequente e non sarà indirizzata in questo articolo.

Le varie cause di OTITS

le otits batteriche o fungar

Diversi tipi Di batteri (Staphylococci, Pseudomonas …) e lieviti (Malasezia) possono svilupparsi nel condotto uditivo, causando l’aspetto di un’otite.
Questi Otits sono quindi associati a secrezioni purulenti e un odore molto spiacevole.

Diversi fattori promuoveranno queste oditi:

Il condotto uditivo è, in condizioni normali, a temperatura e un contenuto di umidità costante.
Contiene, inoltre, una particolare microflora (molto precisa batteri e lieviti, presenti naturalmente nell’orecchio, assicurano un certo equilibrio e l’assenza di apparenza infezione)
Tutto ciò che distruggerà questa flora naturale e modifica le condizioni di umidità e temperature Il condotto uditivo promuoverà lo sviluppo di lieviti e batteri patogeni che causano la comparsa di infiammazione e quindi un’otite.

Questo è il caso quando:


– Pulizie molto frequenti, orecchie too “spogliarelliste” o realizzate con prodotti inappropriati
– Presenza di “setole” sul bordo dello zoccolo dell’orecchio Il condotto uditivo, causando l’accumulo di cerume, una macerazione significativa e secondariamente infezioni.
– Ripetuto il nuoto dell’animale con frequente penetrazione dell’acqua nelle orecchie (sindrome da “cane” di affari “) – Birsi profondi vicino all’orecchio (specialmente durante gli scontri tra gatti) che andranno infetti e promuove lo sviluppo del patogenico Batteri nel condotto dell’udito

– Lesioni infettive del viso che, non trattate, saranno in grado di estendersi all’orecchio.

I parassiti

Alcuni parassiti possono essere all’origine dell’aspetto di un’OTITA a causa dell’infiammazione che generano nel condotto uditivo.
Il parassita più frequentemente incontrato è un acaro chiamato Cynotis Otodests responsabile di “orecchio srab
(vedi articolo intitolato Ear Gale)
Questo parassita è molto contagioso e la sua presenza dovrebbe essere sospettata all’arrivo di un nuovo animale a casa o in animali con accesso all’esterno e quindi frequentemente a contatto con il loro congedo (Gatti Explorers …)

altri parassiti come “cenni” o demodex possono anche promuovere la comparsa di otits.

Corpi estranei

piccoli oggetti estranei come gli epileti di erbe possono venire a rimanere nel Conduit uditivo in particolare seguendo una passeggiata in alte erbe o un gioco di caccia.

(Leggi gli epileti! “)
Questi corpi estranei causeranno infiammazione o infezione e può andare così lontano da perforare il timpano e creare un’otite media.
un’otite causata da un corpo estraneo è unilaterale.

/p>

allergie

Gli animali con terreni allergici sono particolarmente sensibili all’otite.
In effetti, come negli esseri umani, alcuni cani o gatti presenteranno una “ipersensibilità” a determinati elementi.
Le sostanze responsabili Per queste allergie può Essere originali:

Ambientale (Allergia agli acari, Pollens, Bipe di chip …)

Queste allergie favoriscono in modo significativo l’aspetto delle Otits. OTITA A volte sarà l’unico segno evocativo di allergia, ma è molto spesso associata ad altri segni clinici come il prurito importante, i disturbi della pelle in altre parti del corpo, in particolare il deviamento degli occhi, le estremità o tutte le aree della pelle molto sottili.

Gli OTITS causati da Queste allergie hanno un carattere ricorrente.

Tumori e polipi

I tumori e i polipi infiammatori di Il condotto dell’udito è piuttosto raro nei cani, ma spesso si incontrano nei gatti.

– I tumori del condotto uditivo di solito influenzano i gatti anziani (10 anni in media). Sono molto spesso maligni e possono relazionarsi con l’orecchio esterno e / o l’orecchio medio.

– I polipi infiammatori sono masse lisce, rosa, benigna, benigna che si sviluppa nel condotto uditivo, più spesso nei giovani gatti.
Queste sono le masse più frequentemente incontrate nel gatto nel gatto.
Possono essere direttamente visibili per l’esame del condotto uditivo esterno se crescono nell’orecchio esterno ma può anche iniziare nell’orecchio medio (al livello del tronco di eustache) o nella naso-faringe (in fondo alla gola)

L’animale ha raggiunto regimi visibili segni di otite se il condotto uditivo esterno è interessato, neurologico segni se la massa è presente nell’orecchio medio o nei segni respiratorie se il polipo proviene in NASO-PHARYNX.

I polipi possono essere presenti al gattino dalla nascita o svilupparsi in reazione a un in Flaminazione, infezione del tratto respiratorio (rinite, laringite, faringite …) che coinvolgono virus o batteri che progrediscono all’orecchio.
Questi polipi crescono, più spesso che in un orecchio.

altre cause

Dire le malattie auto-immunitarie o alcuni disendocringes (come ipotiroidismo) promuove lo sviluppo dell’otite.

Molte cause possono causare infiammazione quindi un’infezione del condotto acustico.
Tutta l’otite, soprattutto se cronica, deve accompagnare un’attenta ricerca di uno di questi fattori preferiti.

Diagnosi

Diagnosi

Diagnosi

Diagnosi >

¤ Un’otite esterna è evidenziata dall’esame del condotto uditivo utilizzando l’aiuto di un otoscopio.
Questo esame consente di notare l’infiammazione del condotto acustico e la possibile presenza di secrezioni, a Controllare l’assenza di massa visibile o corpo estraneo nell’orecchio e per osservare lo stato Timpano.

in otits ricorrenti o persistenti, un esame citobacteriologico delle secrezioni prese nel L’orecchio consentirà se i lieviti sono coinvolti, se i batteri sono presenti e, in questo caso, quale famiglia di antibiotici sarà la più efficace per eliminarli.

¤ durante la sua. Medio, un esame di otoscopio può rivelare anomalie Ma la maggior parte delle volte, il condotto uditivo sembra abbastanza normale perché le lesioni sono dietro il timpano.

La diagnosi media otitite richiede quindi la realizzazione di altri esami come
– X- Raggi (una o le due bolle timpaniche che appaiono anormali sul cliché)

– Esami come Scanner o MRI

Trattamento

Il trattamento di un’otite è composto da:
– Lotta contro l’infiammazione
– Elim Batteri e lieviti interiori quando presenti nel condotto uditivo

Otits esterni

Durante l’otite esterna, i locali trattamenti saranno instillati nel Orecchie.

Diverse regole devono essere rispettate per curare l’otite:

– il veterinario esegue una pulizia accurata del condotto uditivo in clinica. Dovrai quindi eseguire la pulizia regolare delle orecchie per consentire la guarigione del tuo animale.
In effetti, in eccesso cerenen e detriti cellulari che ristagnano nella parte inferiore del condotto promuovono, non solo, overinfements ma anche loro impedire il contatto diretto tra la parete del condotto uditivo e il prodotto di trattamento, che diminuisce molto chiaramente l’azione di quest’ultima.
Si consiglia di pulire le orecchie del tuo animale ogni 3 o 4 giorni per eliminare questi sporcizia.

Evitare l’uso di canne di cotone che respingeranno secrezioni nella parte inferiore del condotto. Un detergente per atriale adattato ai carnivori domestici consentirà di togliere il cerume presente nel condotto dell’udito, il cerume che verrà quindi rimosso grazie ad un semplice pezzo di cotone.

– I prodotti trattati locali sono molto concentrati in antibiotici e anti-infiammatorio e il percorso amministrativo locale è quindi il più appropriato per il trattamento dell’otite esterno.
Questo trattamento deve, d’altra parte, essere fatto correttamente per essere efficace.
come abbiamo Citato sopra, il condotto dei Carnivori domestici ha la forma di L.
L’introduzione degli unguenti o delle soluzioni che trattano solo sul bordo del condotto uditivo non consente una penetrazione al timpano.
È appropriato Per introdurre la punta profonda nel canale dell’orecchio (i suggerimenti dei trattamenti atriali sono tutti flessibili e adattati all’anatomia dell’orecchio di cani e gatti). Per questo, l’orecchio dell’animale tirava delicatamente e la punta, tenuta in verticale, scivolò quasi interamente nel condotto.

– A volte la rielaborazione infiammatoria molto importante ha ha causato modifiche contrassegnate della struttura dell’orecchio: il muro del condotto è quindi molto addensato o addirittura calcificato e l’animale si lamenta non appena viene toccato, il che rende il trattamento molto difficile.

Non scoraggiarti!
Il veterinario procederà quindi all’anestesia per ottenere una prima pulizia accurata dell’orecchio e quindi può creare un trattamento anti-infiammatorio per modo generale per limitare l’infiammazione e consentirti, dopo questi pochi giorni di “Trattamento di attacco”, un’applicazione più semplice dei trattamenti locali.

OTITS

the tra I requisiti locali non penetrano attraverso il timpano. Pertanto hanno interesse per il trattamento di un’otite media solo se è associata un’otite esterna.
L’infiammazione dell’orecchio medio è, trattata con antibiotici e D ‘antinfiammatorio Generalmente somministrato per 4-6 settimane.

Nei casi più avanzati (otite esterna con rielaborazione estremamente grande del condotto acustico medio o dell’otite che non risponde al trattamento medico), può essere necessario un intervento chirurgico (abbassamento del condotto uditivo, trepanazione del timpano bolle o addirittura rimozione del condotto uditivo nei casi più gravi).

Elaborazione La causa preferita

Il trattamento di un’OTITA deve assolutamente tenere conto di un possibile Triggering Factor che, se non rilevato, rende qualsiasi illusorio di guarigione:

¤ Un trattamento dell’acaricidio deve essere parte dei farmaci utilizzati per curare un “scabel”
Questi trattamenti esistono sotto forma di pipette da applicare sulla nuca dell’animale (selemectina, imidaclopropride e miscela di moxidectina) o unguenti da applicare localmente.
Questi parassiti sono molto contagiosi, tutti gli animali della famiglia devono essere assolutamente trattati.

¤ Un’otite relativa alla presenza di un corpo estraneo sarà in grado di guarire solo dopo il ritiro di questo corpo estraneo

¤ Quando un’ipersensibilità a determinati elementi è all’origine degli Otits, è necessario prendere accordi Per limitare qualsiasi rischio di allergia:
– Una dieta ipoallergenica sarà distribuita durante l’allergia alimentare – P Antiphes Roduuts sarà applicato regolarmente e trattamento anti-allergico (trattamenti anti-acaro, anti-acaro, anti-istamina, corticosteroidi, desensibilizzazione …) saranno utilizzati in parallelo con il corretto trattamento dell’otite in caso di ipersensibilità agli allergeni ambientali.

Le trappole da evitare …

Il mio cane ora ha il proprio orecchio. Interrompo il trattamento

Attenzione, dato il modulo in l del condotto uditivo dei nostri animali domestici, solo una piccola parte del condotto è visibile all’occhio nudo .
Il cane o il gatto possono aver smesso di grattare, lamentarsi e il suo orecchio può sembrare perfettamente guarito mentre i germi sono ancora presenti nella parte inferiore del condotto uditivo.
Qualsiasi arresto del trattamento dovrebbe quindi assolutamente preceduto da una visita al Veterinario che esaminerà il condotto fino al timpano e può giudicare la guarigione dell’otite.
Una tappa troppo veloce del trattamento promuoverà la persistenza nella parte inferiore del condotto dei batteri è stato gradualmente resistente a molti trattamenti atriali e causando l’aspetto di Nuova otite sempre più difficile da guarire.

Il mio cane ha più difficile. Mi occuperò con il prodotto che il veterinario mi ha emesso per la sua precedente otite.

Qualsiasi sospetto di OTITA deve essere accompagnato da una visita al veterinario.
Infatti, due otite successive non hanno necessariamente la stessa origine.
Il trattamento precedente non sarà necessariamente efficace.
peggiore, trattare un’otite senza un esame preventivo del condotto uditivo previene:
– Per rilevare a Corpo straniero – per evidenziare un tumore o un polipo – per visualizzare una lesione del timpano (sapendo che la somministrazione di molti trattamenti locali del suo ISIS è formalmente controindicata durante la perforazione del timpano e può causare gravi effetti collaterali )

§

Durante l’otite, gli effetti di Il processo di elaborazione è generalmente molto veloce e i segni del dolore e del prurito spesso scompaiono in pochi giorni. Di fronte alla moltitudine di compiti da realizzare quotidianamente e le denunce del animale cessarono, l’Otite è rapidamente dimenticata e la durata del trattamento sostenuta dal veterinario non è spesso rispettata.
Ancora una visita di controllo a Il veterinario deve essere tenuto per la realizzazione di un attento esame del condotto uditivo e della conferma della guarigione dell’otite sotto pena di recidiva rapida.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *