Summary: uno studio della ionizzazione e la dissociazione delle molecole e degli aggregati dell’acqua indotta da ioni NI25 + di 11.7 MeV / A è stata effettuata dall’attuazione delle tecniche di imaging. Segnalare le misurazioni
Collegamento tra diverse rotte di frammentazione, sezioni di ionizzazione singola e multipla e efficiente e distribuzioni di energia cinetica I frammenti sono stati effettuati, informazioni sulle dinamiche di frammentazione estratte. La ionizzazione multipla rappresenta circa il 30% degli eventi di ionizzazione. La doppia ionizzazione produce grande FaçCon di ossigeno atomico, considerato come importante intermediario di reazione per quanto riguarda la produzione del radicale HO2 la cui resa è rimasta fino a quando non è diminuita inspiegabile dalle diverse simulazioni della radiolisi dell’acqua. Liquido da ioni di forte potenza di arresto . Lo studio delle dinamiche della frammentazione della molecola di HOD indotta da questi ioni multi-carichi veloci ha rivelato una forte selettività della rottura dei collegamenti. Una volta la molecola doppiamente ionizzata, la rottura del link O-H viene trovata 6,5 volte più probabile di quella del link O-D. Un calcolo semi-convenzionale che simula la simulazione della dinamica della frammentazione sulla potenziale superficie energetica dello stato fondamentale della Danicazione H2O2 + ha permesso di riprodurre sia la natura preferita del legame del vincolo del legame Oh legante che uno spostamento delle distribuzioni di energia cinetica. I primi risultati per l’interazione degli aggregati dell’acqua sono anche posticipati. Lo spettro di massa punta al trasferimento di protoni rapido intra-aggregato che si verifica, conducendo l’emissione di frammenti aggregati protetti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *