d о с u

m

n

n

la faccia nascosta ď emergenze *, La scheda televisiva

Jean PeeFF

► ►►

* L’autore grazie alla Francia 2. Per il prestito delle fotografie della serie di emergenza che illustrano l’articolo. .

1. Di fronte al loro pubblico inaspettato, la Francia 2 ha deciso di riprogrammare nel 1997 gli episodi trascorsi nel 1996. Nell’autunno dello stesso anno, è stata trasmessa una nuova serie di trenta episodi. Pertanto inghiottiamo cento episodi in due anni. La nuova serie sembra più convenzionale, con meno. Dalle innovazioni rispetto ai sitcom tradizionali: staging lento, interesse per la vita sentimentale e familiare dei personaggi, meno ■. Evocazioni mediche.

Con la serie di emergenza trasmessa in TV sulla Francia 2, che è chiamata nei paesi anglosassoni: “Dramma ospedaliero” o “Dramma del medico” fa un ingresso notato nel paesaggio audiovisivo di il nostro Paese. Questa irruzione sorprenderà solo se trascuriamo i segnali di pericolo dell’interesse, dal pubblico, dalla televisione, ai circoli ospedalieri visti da un particolare angolo: entrando negli arcanes di una professione chiusa (lavoro, tecniche, relazioni con i pazienti) pur mantenendo a aspetto distraente fornito da azioni spettacolari. In precedenza, la televisione francese aveva importato molti film televisivi americani su argomenti vicini come medici, cliniche. Un lungometraggio del CBS Fox Century Emergency Emergency (Martin Silver, 1989) ha lanciato il Genere del cinema. In assenza di un grosso spessore della trama, questo film è già stato organizzato nei confronti di una medicina-spettacolo che combina la mostra di tecnologie avanzate e il > Problemi nelle grandi concentrazioni urbane, l’azione Situato in un Los Angeles Chu. In Francia, abbiamo notato, nel 1985, insistendo interesse dalla stampa e da altri media; per; Servizi di emergenza come evidenziato dal film – Emergenze di Raymond Depardon (1987). La trasmissione, durante l’estate del 1996, della serie americana ha quindi rilanciato il genere. Dopo un inizio lento, al ritmo di una trasmissione settimanale, giovedì nella seconda parte della sera, la direzione del canale ha programmato lo spettacolo di domenica sera, in “tempo premium”, al tasso di due episodi invece di uno in per recuperare il ritardo in Francia rispetto ad altri paesi che hanno acquistato i diritti (numerati settanta) 1.

La scelta di un giorno e un’ora di grande ascolto è il segno del fascino; Chi avrebbe sequestrato il pubblico francese che circonda il Pas ai paesi anglosassoni che, hanno Com-

Genesses Jo, Mar 1998, PP. 122-145

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *