Questi stessi consulenti eleggerà il sindaco del comune nei giorni successivi alle loro elezioni. È quindi un’elezione indiretta. Questo è il motivo per cui i candidati che sono in cima alla lista incarnano i consiglieri eletti che si siedono con loro al Consiglio comunale.

→ Per leggere. Elezioni municipali 2020: date, sondaggi … Tutte le informazioni!

►Come applicare per le elezioni municipali?

→ Le modalità di applicazione non differiscono dai requisiti per il voto: i candidati devono Sii maggiore del giorno del primo turno delle elezioni, godere dei loro diritti civili e politici e sono stati identificati (giorno di ricorso, servizio militare, naturalizzazione, ecc.).

La vendetta di “Piccolo” Sindaci

→ È inoltre necessario giustificare un allegato con il suo comune di elezione. L’articolo L.228 del codice elettorale obbliga i candidati a:
• registrarsi sull’elenco elettorale del Comune in cui il candidato desidera essere eletto.
• Pagare almeno un contributo comunale diretto dalla città in cui appare 1 gennaio dell’anno votante. In questo caso, il candidato può essere a una funzione municipale senza residenti nel comune in questione.
• Attenzione, lo stesso articolo del codice elettorale prevede una soglia di consiglieri municipali non residenti che non superano: “nel Comuni di oltre 500 abitanti, il numero di consiglieri che non risiedono nel Comune al momento delle elezioni non possono superare un quarto dei membri del Consiglio e nei Comuni di 500 abitanti, questo numero non può superare i quattro per Consigli comunali con sette membri e cinque per i consigli comunali con undici membri con undici membri. “

►Constituire una lista

→ Per convalidare la sua candidatura, il ricorrente al municipio deve costituire un elenco. Ogni lista deve avere un numero di candidati pari al numero di sedili da riempire. Per essere registrato, questa lista deve essere costruita in modo stiiosamente, alternando uomini e donne.
→ La seguente tabella distribuisce il numero di consiglieri municipali, e quindi il numero di candidati da comparire negli elenchi, a seconda della popolazione dei comuni.

→ In comunità di meno di 1.000 abitanti, la legge si trova un po ‘: gli elenchi costituiti possono essere incompleti, derogando dalla parità dell’uomo-donna E presente solo un’applicazione isolata.

→ Ad esempio, il Comune di Joyeux, in Ain, ha 274 abitanti. Dovrà eleggere sette consiglieri municipali. Ogni lista dovrà presentare sette candidati. Ma i candidati da soli o gli elenchi di 3 donne sono ammessi.

► Dove e come rilasciare l’elenco?

→ L’elenco deve essere depositato nel Dipartimento del Comune scelto circa 15 giorni prima del primo round. La data esatta non è stata ancora fermata dal ministro degli interni, ma dovrebbe essere venerdì 28 febbraio 2020.

→ Per fare ciò, la testa dell’elenco candidati deve completare un modulo. Cerfa dove è appropriato per nominare la sua lista, dare e classificare i nomi di tutti i candidati.

►Condizione di deleibilità

Attenzione, è importante che i candidati evitino diverse condizioni di inelegibilità per convalidare le loro liste . Diverse situazioni possono comportare l’inelegibilità:

• Condizioni assolute: essere private della legge elettorale o ammissibilità da parte di una decisione giudiziaria, tutela o curatori, un rifiuto da parte di un rappresentante eletto o eletto dei suoi doveri devoluto dalle leggi senza scuse valide, uno o un sindaco (Comune di oltre 30 000 abitanti) che non ha fatto una dichiarazione di situazione del patrimonio.

Aggressioni, minacce … questi sindaci che resistono

• Ai fini della professione: possiamo essere impediti di esercitare mandati locali “a causa dell’esercizio delle funzioni che potrebbero influenzare gli elettori”. Queste sono le funzioni di prefetto, sotto-prefetti o segretari di prefettura, amministratori o direttori di società, alcuni funzionari della polizia nazionale, il supervisore generale dei luoghi privacy, il difensore dei diritti, dei magistrati, dei contabili comunali (del comune interessato) , Amministratori e Capo del Consiglio regionale, Dipartimentale, Il collettivo territoriale della Corsica, Guiana o Martinica, EPCI o istituzione pubblica sull’ambito di applicazione e ingegneri di lavori pubblici dello Stato, i capi della sezione responsabili di una guida territoriale delle strade .

• relativo alle funzioni esercitate nella Comunità: gli agenti del servizio pubblico di un comune non possono essere presenti per un mandato della stessa comunità.

Come votare nel prossimo Elezioni municipali del 2020?

• Un agente dipendente di un’istituzione di cooperazione inter-comunale pubblica (EPCI) non è considerata un dipendente di comuni che fanno parte di questa struttura intercomunale. Un dipendente di un EPCI, che non esercita alcuna delle funzioni di cui all’articolo L. 231 è ammissibile come consigliere municipale in un membro municipale dello stesso EPCI, inoltre, i dipendenti che hanno tenuto un contratto temporaneo o stagionale Anche essere idoneo.

Inoltre, qualsiasi elettore registrato sull’elenco elettorale municipale può richiedere di consultare gli elenchi elettorali al Consiglio comunale della sua città. E questo ha fornito che non è quello di utilizzare commerciale.

→ Trova i risultati del secondo round di elezioni municipali 2020 Comune tramite Comune dal giugno 28

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *