Migliora le tue possibilità di progettare

L’induzione dell’ovulazione è un termine utilizzato per descrivere l’uso di farmaci per la fertilità orale o iniettabili (gonadotropine) per stimolare la produzione di uova mature da ovaie. L’induzione dell’ovulazione mira a provocare lo sviluppo e l’ovulazione di una o più uova in una donna che normalmente non lo fa. A seconda della tua diagnosi, il medico prescriverà il trattamento che si adatta meglio.

L’induzione dell’ovulazione è indicata nei seguenti casi:

  • Hai problemi di ovulazione che hanno problemi Non ha risposto a farmaci comunemente prescritti (come il citrato di clomifen).
  • Hai inspiegabile infertilità e desideri tentare l’induzione dell’ovulazione per aumentare le uova numero prodotte durante ogni ciclo. Con una maggiore produzione di uova, anche le possibilità di design aumentano.

Per essere in grado di beneficiare di un’induzione di ovulazione, è necessario disporre di una normale cavità uterina e. Meno un normale tronco di Fallopian e il tuo partner deve avere un numero normale di spermatozoi.
Nella popolazione generale, la gravidanza avviene nel 20% al 25% delle coppie sane e fertili ogni mese cercano di concepire. 1 Secondo la nostra esperienza, l’induzione dell’ovulazione generalmente dà Un tasso di gravidanza dal 10% al 20% per ciclo, a seconda dell’età delle donne, della diagnosi e della durata dell’infertilità. Circa il 15% al 20% delle gravidanze indotte da gonadotropina si concluderà con un aborto, una proporzione simile a quella registrata nella popolazione generale.2

1ARICAN Società per medicina riproduttiva, età e fertilità, fertilità nell’invecchiamento Femmina, 2012

2Journal di scienze umane riproduttive, pubblicazione della società indiana di riproduzione assistita, valutazione comparativa del risultato di gravidanza nella combinazione di gonadotrophina-clomiphene vs clomifene da solo nella sindrome da ovaria policistica e in infertilità inspiegabile: un potenziale processo clinica, Mai- agosto 2010

Inseminazione intrauterina (IIU)

Inseminazione artificiale, o IIU, è un trattamento comune di fertilità utilizzato per vari problemi di fertilità. Questo metodo è considerato meno invasivo rispetto a alcune tecniche PMA (procreazione medicalmente assistita), poiché i passaggi critici necessari per il design devono verificarsi naturalmente, senza assistenza medica.

Cosa sta succedendo durante il Iiu

  • Durante un esame ginecologico, il medico introduce un catetere sottile e flessibile nella cervice del paziente per depositare un campione di sperma nel suo utero. Questo inserimento è indolore e il paziente può riprendere le sue attività quotidiane entro i minuti che seguono.
  • lo sperma introdotto nell’utero del paziente è stato lavato in laboratorio per rimuovere il liquido seminale e renderlo più concentrato.
  • lo sperma può provenire dal coniuge (inseminazione di sperma intra-coppia o sponsale, IAC) o un donatore (inseminazione artificiale con donatore, IAD).

Indicazioni per A IIU usando lo sperma del coniuge

  • problemi di infertilità maschile associati a un piccolo numero di spermatozoi o disturbi della motilità o morfologia degli spermatozoi.
  • infertilità maschile come risultato del trattamento contro il cancro ( Quando il paziente, in previsione di questo problema, ha congelato il suo sperma prima dell’inizio del trattamento).
  • ripetuti guasti della stimolazione ovarica.
  • infertilità inspiegabile.

indicazioni per r un IIU usando lo sperma di un donatore

  • Anomalia maggiore di sperma, come totale assenza di spermatozoi.
  • malattie genetiche ereditarie o malattie contagiose che potrebbero essere trasmesse al coniuge.
  • ISO-immunizzazione o altri problemi.
  • infertilità maschile come risultato del trattamento del cancro.

lo sperma usato dai donatori che donati Il loro sperma al centro criocconservativo della fertilità del Centro Cryoponservation Procreas o qualsiasi altra banca dello sperma ispezionata e conforme agli standard della salute del Canada. Per ulteriori informazioni su tutti i requisiti di selezione del Centro Cryopreservation Fertility Procrea, incluso il processo di selezione del donatore, visitare la sezione Donazione Sezione del sito Web.

Un incontro con uno psicologo / psichiatra specializzato in Problemi di fertilità è obbligatorio Come parte del processo di inseminazione artificiale con lo sperma del donatore.Questo incontro ti darà l’opportunità di discutere le questioni attuali relative a questo tipo di inseminazione e ti aiuterà a rispondere a qualsiasi preoccupazione che tu possa avere prima che venga effettuata la procedura.

Procrea Fertility Pazienti. Ricevi la documentazione generale sulla fertilità quando avviano il processo di elaborazione. Il medico fornirà anche informazioni dettagliate quando hai determinato che IIU è il miglior trattamento per la tua situazione.

Fertilizzazione in vitro (IVF)

Per definizione, inseminazione artificiale deposita sperma nell’utero della donna. La fertilizzazione in vitro (IVF) va oltre questa procedura concimando l’uovo della moglie con lo sperma dell’uomo fuori dal corpo della donna. Il termine “Baby-Specimen” è il sinonimo di IVF.

Dal 1978, l’anno di nascita di Louise Brown (la prima persona nata dopo una IVF) in Gran Bretagna, questa tecnica ha in gran parte superata la sua iniziale Indicazione, il trattamento della sterilità tubale. Oggi, più della metà delle procedure della FIV sono realizzate per altri motivi, ad esempio, per trattare l’infertilità inspiegabile e aumentare le possibilità di successo nei casi di infertilità maschile.

Per la maggior parte delle persone, la FIVF è semplicemente per unire due gameti in un esemplare. Ma per le coppie che hanno deciso di seguire il trattamento IVF, questo processo si traduce in innumerevoli vai alla clinica, all’esame del sangue e alle iniezioni, oltre a domande e incoraggi costanti e molta attesa. Aspettando i risultati dei test, in attesa di embrioni, in attesa di test di gravidanza, in attesa dell’arrivo di un bambino nella loro vita.

Coppie che seguono un trattamento. IVF affrontano diverse sfide, incluso tutto d’apprendono che include una massa di informazioni per assimilare che non è sempre facile da capire. Prima di decidere di seguire il trattamento, ti suggeriamo di imparare il più possibile sul trattamento di IVF consultando il medico e facendo ricerche utilizzando i numerosi libri e siti web che esistono sull’argomento. Essendo ben informato su tutto ciò che è coinvolto nella procedura, avrai la mente più tranquilla quando inizi il tuo trattamento IVF.

Passi preliminari della IVF

Tu e il tuo partner li incontreranno dei nostri dottori. A quel tempo, riceverai la tua diagnosi e discuterà con il medico per determinare se IVF è il miglior trattamento per la tua particolare situazione.

Una volta che hai deciso di seguire la IVF, sulla condotta una valutazione di base, come Bene come diversi altri incontri, appuntamenti e test:

  • una consultazione con una consulenza o uno psicologo specializzato in fertilità.
  • Un altro evento: con il tuo medico per sviluppare il tuo piano Per IVF.
  • A incontro con la tua infermiera, durante il quale l’infermiera esaminerà con voi tutte le informazioni relative a ogni fase del trattamento. Darà anche ai tuoi farmaci e spiegherà il programma di trattamento e come prendere i farmaci.

Video su farmaci

A Procrea, sappiamo che questo processo può essere noioso e vogliamo darti più informazioni possibili per rendere la tua esperienza più fluida.

È possibile accedere ai video sui farmaci comunemente utilizzati durante l’elaborazione della fertilità.

Procrea fertilità non è responsabile per il contenuto e le informazioni generate da queste risorse online indipendenti.

  • Una consultazione con l’urologo se un’aspirazione di sperma epididimica o un’estrazione testicolare di Spermatorato è richiesto. Potrebbe anche essere necessario prendere un campione di sangue per l’analisi genetica. I pazienti possono fare questi test presso la fertilità della procreazione clinica o scegliere un’altra clinica.

Tutti questi passaggi preliminari consentono di prepararti meglio a prepararti per la FIR correggendo qualsiasi problema identificato e in te fornendo tutto il problema informazioni necessarie per capire il processo. Le fasi del processo IVF sono spiegate di seguito.

Primo passo: cancellazione ovarica

Il primo passo è quello di sopprimere la funzione ovarica dalla somministrazione di un contraccettivo orale e / o di un medicinale che inibisce la ghiandola pituitaria. Questo passaggio non è sempre richiesto e il medico determinerà se è necessario o meno nel tuo caso.Durante la fase di soppressione, i tassi di estrogeni diventano bassi, per quanto riguarda la menopausa, con conseguenti effetti collaterali simili, come i flash caldi e i cambiamenti dell’umore. Questo passaggio (se determiniamo che è la scelta migliore per te) ci consente di sostituire il tuo ciclo naturale attraverso un ciclo artificiale, che viene quindi controllato con i farmaci prescritti.

Secondo passo: stimolazione: stimolazione ovarica (Supervolazione) / Iperstimolazione ovarica controllata (hoc)

La soppressione ovarica viene raggiunta quando il tasso di estradiolo è sufficientemente basso, come descritto al punto 1. In questo momento, possiamo iniziare la stimolazione ovarica per stabilire un “ciclo artificiale “. Le tue ovaie di solito producono e liberano un singolo uovo per ciclo. Sebbene questo sia sufficiente per un design naturale, il design IVF di solito richiede diverse uova.
Per ottenere diversi, usiamo iperstimolazione ovarica. Questi farmaci stimolano lo sviluppo di diversi follicoli ovarici, consentendo così la raccolta di diverse uova.

  • Estradiol Tasso: questo test del sangue viene utilizzato come indicatore della risposta ai medicinali.
  • ormone luteinizzante (ormone luteinizzante, LH): dobbiamo cancellare il tasso di questo ormone per impedire al tuo corpo di liberare gli ovociti troppo presto.
  • Ultrasuono transvaginale: è usato per controllare il numero e il diametro di I follicoli si svilupparono durante la stimolazione ovarica.

terzo passo: attiva il processo di maturazione di OVA

Quando i follicoli sono abbastanza grandi e che i tassi di ormoni sono adeguati, è tempo Incoraggiare le ovaie a preparare le uova per la maturazione e l’ovulazione. Il grilletto è realizzato iniettando gonadotropina corionica umana (gonadotropina chorionica umana, hcg, un ormone di gravidanza simile al LH) o un ormone ricombinante.

quarta step: campionamento di uovo / ovociti (chiamato anche la foratura ovocita )

Le uova vengono rimosse dal percorso transvaginale utilizzando la guida ad ultrasuoni. Una volta follicoli maturi localizzati, il medico perfora ognuno con un ago attaccato alla sonda e succhia il liquido. Amministrarete un anestetico locale o un sedativo per infusione endovenosa (I.V.). Se lo desideri, sarai in grado di seguire la procedura sullo schermo ad ultrasuoni. L’embriologo analizza il contenuto di ciascun follicolo sul microscopio. Quando la procedura è completa, si è informati del numero totale di ovuli presi. Nello stesso giorno, queste uova verranno contattate con gli spermatozoi in vitro per essere fertilizzati e quindi formare embrioni.

quinto passo: trasferimento di embrioni

Il trasferimento di embrioni consiste in Depositare uno o più embrioni (di solito uno) all’interno della cavità uterina del paziente, di solito il giorno 5 del ciclo. Questa procedura richiede che la vescica del paziente sia completata in modo che la visualizzazione migliore possa essere ottenuta utilizzando la sonda ad ultrasuoni addominale.

e dopo?

L’attesa per il test di gravidanza è spesso il periodo che causa il maggior numero di ansia nei pazienti che seguono il trattamento IVF. Un esame del sangue viene effettuato 12 giorni dopo il trasferimento; Questa analisi rileva con precisione l’ormone della gravidanza (HCG) nel sangue. Sarai chiamato lo stesso giorno per comunicarti il risultato che, si spera, sarà positivo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *