Riepilogo

Lo sviluppo della psicologia comunitaria ha ha portato a una riflessione sulla valutazione e sui metodi di ricerca. Il principio di empowerment, vale a dire, per dare all’utente i mezzi per essere un attore della sua salute e di prendere le proprie decisioni riguardanti la sua salute, ha implicazioni significative per la scelta della valutazione delle strategie dei singoli atti di cure per la salute pubblica Programmi. Se riconosciamo la potenziale esperienza dell’utente in termini di cura, come fa con la ricerca? In che modo l’utente può diventare un attore non solo della sua salute, ma anche la ricerca e la valutazione della salute? L’articolo fornisce una panoramica di alcune strategie di ricerca sulla base dei principi della psicologia comunitaria e, in particolare, della ricerca d’azione e della ricerca sulle azioni partecipative. L’esempio di uno studio multiuso europeo sull’accesso alle persone che vive con un disturbo della salute mentale all’istruzione, durante la vita e l’occupazione, attualmente in corso a Parigi, è presentato come un’illustrazione di queste metodologie di ricerca comunitaria.

Il testo completo di questo L’articolo è disponibile in PDF.

Astratto

Lo sviluppo della psicologia comunitaria ha anche implicazioni significative nel settore della valutazione e Metodologia di ricerca. Il principio di empowerment, cioè, dando agli utenti i mezzi per controllare la loro salute e prendere le proprie decisioni sanitarie, ha importanti implicazioni per la scelta delle strategie di valutazione sia per gli atti terapici individuali che per i programmi di sanità pubblica. Se le potenziali competenze dell’utente nell’area sanitaria devono essere pienamente riconosciute, come è fatto con lo sguardo alla ricerca? Come possono gli utenti non solo gli attori della propria salute, lo scopo svolge anche un ruolo attivo nella valutazione della ricerca e della salute? L’articolo fornisce una panoramica delle strategie di ricerca basate sui principi della psicologia della Comunità, con una particolare enfasi sulla ricerca d’azione e sulla ricerca delle azioni partecipative. L’esempio di un progetto europeo multiite sul potenziamento degli utenti del servizio mentale-sanitario per accedere all’apprendimento e all’occupazione lungo la vita, attualmente in corso a Parigi, è presentato a illustratique questi metodi di ricerca comunitaria.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in Pdf.

Parole chiave: ricerca azione, apprendimento permanente, esclusione sociale, malattia mentale, uso

Parole chiave: azione-ricerche, apprendimento vita-lungo, esclusione sociale, malattia mentale, occupazione

Piano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *