Metalli come rame e argento possono essere utilizzati per la disinfezione dell’acqua se sono ionizzati.
Quando il meccanismo di disinfezione del rame e ha scoperto il denaro?
La ricerca archeologica mostra che gli esseri umani utilizzavano il rame per 11.000 anni e denaro per 5.000 anni. Il rame può essere facilmente estratto e utilizzato facilmente. Più di 7.000 anni fa, gli umani hanno sviluppato un meccanismo di estrazione minerale in rame. L’impero romano ha mostrato la maggior parte delle risorse di rame di Cipro, l’isola che ha dato il nome al rame. Al giorno d’oggi, il rame viene estratto principalmente da minerali sotto forma di cuprite (CUO2), Tensione (CUO), Malachite (CUO3 · Cu (OH) 2), Chalcocity (CU2S), Covelite (CUS) e Borno (CU6FES4) . Grandi depositi minerali di rame sono stati trovati negli Stati Uniti, Cile, Zambia, Zaire, Perù e Canada. Il denaro può essere ottenuto da depositi puri o minerali come Argentitus (AG2S) e cloruro d’argento (AGCL), o combinato con minerali che contengono piombo, oro o rame.
denaro e rame hanno, tutti i due sono stati usati per secoli a causa delle loro virtù disinfettanti. I vickings hanno usato corde di rame sulle loro barche per prevenire la crescita di alghe e shell. Le barche moderne utilizzano sempre la stessa tecnologia.
La maggior parte dei dipinti protettivi contengono rame, che ha l’effetto di ridurre il numero di specie marine sulle pareti delle barche. Grazie a questo le barche possono raggiungere la loro destinazione più veloce.
I nomadi usavano parti d’argento per migliorare la qualità dell’acqua che hanno bevuto. L’acqua dei pozzi contenenti pezzi d’argento e rame è molto luminoso a causa dell’effetto disinfezione di questi metalli.
Dal 1869, varie pubblicazioni sono pubblicate sulle proprietà disinfettanti del denaro. Alcuni villaggi europei e russi usano il rame per disinfettare l’acqua per il consumo per molti anni. Il processo di ionizzazione in rame-argento è stato sviluppato sia in Europa che negli Stati Uniti negli anni ’50.

Figura 1: i vikings utilizzano corde di rame per impedire la formazione di alghe sulle barche

Come vengono prodotti gli ioni rame-argento?
Ionizzazione in rame-argento è causata da elettrolisi. Una corrente elettrica viene creata attraverso il sistema di rame-argento, causando la formazione di ioni di rame e argento positivamente caricati.
Ionizzazione in rame-argento si riferisce alla chimica di base: lo ione (un atomoto caricato elettricamente) ha una carica positiva quando dà un elettrone e una carica negativa quando integra uno. Un ione caricato positivamente è una cation e, uno ione caricato negativamente è un’anione. Durante ionizzazione, l’atomo diventa cation o anione. Quando viene applicata ionizzazione in rame-argento, vengono formate ioni caricati positivamente di rame (CU + e CU2 +) e argento (AG +).
Gli elettrodi sono posizionati in modo che siano vicini all’uno dell’altro. Il flusso d’acqua per disinfettare passa attraverso questi elettrodi. Viene creata una corrente elettrica, causando la perdita graduale di un elettrone degli atomi esterni dell’elettrodo e stanno diventando positivamente carichi. La maggior parte degli ioni si muove attraverso l’acqua, prima di trovare l’elettrodo opposto. Generalmente, la quantità di ioni d’argento per una quantità di rame oscillata tra 0,15 e 0,4 ppm è di circa 5 e 50 ppb.
La concentrazione di ioni è determinata dal flusso d’acqua. Il numero di ioni rilasciati aumenta quando la carica elettrica è maggiore.
Quando gli ioni di ottone (Cu +) vengono sciolti nell’acqua, sono immediatamente ossidati per formare ioni CU2 +. Il rame può essere trovato in acqua in forma libera. È comunemente legato alle particelle d’acqua. Gli ioni di rame (Cu +) sono instabili nell’acqua, a meno che non sia presente un ligando stabilizzante.
Quali sono l’applicazione di ionizzazione in rame-argento?
Ionizzazione in rame-argento viene utilizzato in molte applicazioni. Questo diventa popolare quando la NASA ha utilizzato questo processo di ionizzazione per la produzione di acqua per il consumo a bordo Apollo nello spazio nel 1960. Il generatore di ioni utilizzato era la dimensione di una scatola di una scatola. Partite. A causa della ionizzazione di rame-argento, l’acqua del consumo potrebbe essere prodotta nello spazio senza uso di cloro.

Figura 2: NASA ha utilizzato voli Apollo per una delle prime ionizzazione in rame-argento.

In Inghilterra, la ionizzazione in rame-argento viene applicata in circa 120 ospedali in modo efficace per la disinfezione dei batteri di illuminazione.Negli Stati Uniti, ionizzazione in rame-argento viene utilizzata principalmente per la disinfezione delle piscine. Rame-Silver è spesso usato per limitare i sottoprodotti creati dalla disinfezione del cloro.
A causa di queste proprietà specifiche, ionizzazione di rame-argento è molto consigliato di disinfettare i bacini di pesce. Ionizzazione in rame-argento non dipende dalle temperature. È attivo nell’intero sistema idrico.
Ionizzazione in rame-argento viene utilizzato da aziende di annaffiature in bottiglia e coloro che riciclano l’acqua in tutti gli Stati Uniti.> Qual è il meccanismo di disinfezione di ionizzazione in rame-argento?
rame caricato elettricamente Gli ioni (Cu2 +) nell’acqua sono alla ricerca di particelle di polarità opposte, come batteri, virus e mycettes. Gli ioni di rame caricati formano positivamente composti elettrostatici con le membrane cellulari dei microrganismi caricati negativamente. Questi composti modificano la permeabilità delle membrane cellulari e falliscono la presa nutritiva delle celle. Gli ioni di rame penetrano nelle membrane cellulari e consentono la creazione di una voce per ioni d’argento (AG +). Questi penetrano il nucleo del microrganismo. Gli ioni d’argento assimilano in diverse parti della cellula, come il DNA e l’RNA, le proteine cellulari e gli enzimi respiratori, causando l’immobilizzazione di tutti i sistemi di vita cellulare. Ciò provoca la cessazione della crescita e la divisione delle cellule, causando la sentenza della moltiplicazione dei batteri e forse la loro morte. Gli ioni rimangono attivi fino a quando non vengono assorbiti da un microrganismo.
Quali sono le applicazioni di disinfezione di ionizzazione di rame / argento?
piscine e disinfezione da parte di ionizzazione di rame-argento
Stati Uniti, ionizzazione in rame-argento è applicato come Un’alternativa alla disinfezione del cloro. L’uso del cloro può quindi essere ridotto dell’80%. Tuttavia, un altro disinfettante deve essere aggiunto oltre a rame-argento. È a causa del fatto che il rame-argento non può eliminare la materia organica, come i tessuti della pelle, i capelli, l’urina dell’acqua dell’acqua.
Le torri di raffreddamento e la disinfezione da parte di ionizzazione di rame-argento
Le torri di raffreddamento ad acqua necessitano di processi di disinfezione per prevenire lo sviluppo di microrganismi. Questo può essere causato dalla combinazione di ionizzazione di rame-argento e disinfezione del cloro. Le concentrazioni di cloro richieste sono ampiamente diminuite.
Ionizzazione in rame-argento può anche essere usato per uccidere il soffitto nelle torri di raffreddamento.
Legioni in ospedali e case di riposo e rame / argento Ionizzazione
rame-argento L’ionizzazione è applicata negli ospedali e nelle case di riposo per prevenire la formazione di Legionella. La principale fonte di propagazione di Legionella è il sistema di acqua calda. Le circostanze nei sistemi di acqua calda sono ideali per la crescita e la moltiplicazione di Legionella. Il contagio è principalmente dal vapore delle docce. Ionizzazione in rame-argento consente di uccidere i batteri delle legionelle.
Acqua per il consumo e ionizzazione in rame-argento
negli Stati Uniti, diverse compagnie di acqua potabile usano il denaro del rame di ionizzazione come alternativa alla disinfezione del cloro e per prevenire la formazione di sottoprodotti. Lo standard per i trihamometani diminuisce da 100 a 80 μg / l.
Quando la ionizzazione in rame-argento è combinata con la disinfezione del cloro, è un meccanismo eccellente quando si tratta di disabilitare virus e batteri.
Quali sono le condizioni di applicazione di Ionizzazione in rame / argento?
L’efficacia della disinfezione in rame-argento dipende da molti fattori: in primo luogo, la concentrazione di ioni rame e argento nell’acqua deve essere sufficiente. La concentrazione richiesta è determinata dal flusso d’acqua, il volume dell’acqua nel sistema, la conduttività dell’acqua e la concentrazione di microrganismi.
Secondo, gli elettrodi devono essere in buone condizioni. Quando l’acqua è dura o il fouling avviene a causa della durezza e della qualità dell’acqua, l’efficienza dell’elettrodo è ridotta. Usando argento puro e rame, l’assunzione di rame e argento può essere regolato separatamente. Questi elettrodi sono deteriorati da Fouling e la riduzione della formazione del calcare.
Terzo, l’efficacia della ionizzazione in rame-argento dipende dal valore del pH dell’acqua. Quando il valore del pH è alto, gli ioni di rame sono meno efficaci. Quando il valore del pH supera i 6 complessi di rame insolubile si formeranno.Quando il valore del pH è, gli ioni di rame esistono principalmente sotto forma di CU (HCO3) +; Quando il valore del pH è costituito da CU (CO3), e quando il valore del pH viene trovato piuttosto di CU (CO3) 22-
Quarto, l’efficacia della ionizzazione in rame d’argento è determinata dalla presenza di cloro. Il cloro provoca la formazione di un complesso di cloro-argento. Quando ciò accade, gli ioni d’argento non sono più efficaci per la disinfezione.
Qual è l’efficacia della ionizzazione in rame-argento?
Ionizzazione in rame-argento può disabilitare i batteri della legionella e altri microrganismi in acqua bassa e in acqua stagnante . Le batteri Legionella sono davvero sensibili alla ionizzazione in rame-argento.
Sembra che l’ionizzazione argento rame causa la caduta del numero di batteri di legionella. Dopo un breve periodo di tempo, tuttavia, il numero di batteri Legionella aumenterà di nuovo perché possono anche essere all’interno del Biofilm. Il rame lasciato dietro il biofilm si prende cura di questi batteri. Quando gli ioni rame e argento vengono aggiunti costantemente all’acqua, la concentrazione dei batteri delle legionella rimane bassa.
Il tasso di disattivazione della ionizzazione in rame-argento è inferiore a quello dell’ozono o del UV. Il vantaggio della ionizzazione di rame-argento deriva dal fatto che gli ioni rimangono nell’acqua per molto tempo. Di conseguenza, la disinfezione è la disinfezione a lungo termine e inoltre protegge dalla possibile decontaminazione. Gli ioni rame e argento rimangono nell’acqua finché non precipitano o assorbono un batterio o un alghe ed eliminano l’acqua mediante la filtrazione.
Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della disinfezione della ionizzazione del rame / argento?

Ionizzazione in rame-argento disabilita efficacemente i batteri e il biofilm Legionella e migliora la qualità dell’acqua. Ionizzazione in rame-argento ha un effetto residuo più ampio della maggior parte degli altri disinfettanti. Gli ioni rame e argento rimangono nell’acqua per molto tempo. A causa della loro efficacia locale, l’effetto è più largo di UV. Rame-Silver è efficace attraverso l’intero sistema idrico, anche in aree o acqua è stagnante o dove c’è un flusso basso. L’efficacia di questo sistema non dipende dalla temperatura. Quando viene utilizzato il sistema di rame-argento, la manutenzione del sistema idrico diventa meno importante. Rame-argento non è corrosivo; Ciò causa un minor numero di vincoli sul sistema di distribuzione. A causa di una diminuzione dell’uso di prodotti chimici, valvole e pompe non sono interessati. Inoltre, i palmi delle docce, dei carri armati e dei rubinetti non sono contaminati. Ionizzazione in rame-argento prevede complicazioni relative a stoccaggio e trasporto.
svantaggi
L’efficacia del sistema di rame-argento dipende dal valore del pH dell’acqua. Per un valore di pH di 9, viene eliminato solo un decimo dei batteri Legionella. Quando la concentrazione solida disciolta è alta, è probabile che il denaro precipitasse. Ciò significa che gli ioni d’argento non sono più efficienti per la disinfezione.
Gli ioni d’argento reagiscono facilmente con cloruri e nitrati presenti nell’acqua e sono quindi disabilitati.
Alcune specie di microrganismi possono diventare resistenti agli ioni d’argento. Possono eliminare il metallo dal loro sistema e convertirlo in un prodotto meno tossico. Questi microrganismi possono diventare resistenti alla ionizzazione in rame-argento.

Mentre si suggerisce che il batterio Legionella possa sviluppare una resistenza alla ionizzazione di rame-argento, questo disinfettante tuttavia appare come il più efficace da combatterlo.
per uccidere efficacemente I microrganismi patogeni, gli ioni di rame e argento dovrebbero essere presenti nell’intero sistema di trattamento delle acque. Quando il sistema utilizzato è piccolo e il flusso è abbastanza lento, o quando ci sono punti morti nel sistema, può causare problemi per la disinfezione.
Quali sono gli effetti sulla salute della ionizzazione del rame -Silver?
Non sono stati condotti abbastanza studi per mostrare gli effetti dell’esposizione a lungo termine alla ionizzazione in rame-argento. Gli effetti generali sulla salute della ionizzazione in rame-argento sono sconosciuti.
legislazione relativa a Ionizzazione in rame-argento
UE
L’Unione europea non detta il limite relativo alla concentrazione d’argento in acqua. Il rame, tuttavia, deve avere un valore massimo di 20 μg / l perché causa la corrosione dei sistemi di trasporto dell’acqua. La concentrazione di rame deve essere misurata in acqua del rubinetto (direttiva sull’acqua del consumo 98/83 / CE, 1998).) Che

che non detta il limite di concentrazione d’argento in acqua perché chi scoprire che i dati sui rischi per la salute di questa sostanza erano insufficienti (linee guida per l’acqua destinata al consumo dettate da chi, 3a edizione).
USA il Stati Uniti dettano un valore massimo di 1 mg / l di rame e 0,1 mg / l in argento (EPA, NAZIONALE NAZIONALI SECONDALI ACQUALE REGOLAMENTI, 2002)
Come viene controllata la ionizzazione in rame-argento?
Quando il rame-argento L’ionizzazione è applicata, è necessario applicare un controllo dell’intero sistema. Le analisi e i test dell’acqua devono essere condotti per dimostrare l’efficienza del sistema perché riguarda un’alternativa alla disinfezione. La prima analisi deve avvenire prima dell’applicazione di ionizzazione in rame-argento. Le concentrazioni di rame e argento nell’acqua vengono quindi misurate e vengono determinate la quantità di batteri di legionella e il loro sviluppo (in un mezzo aerobico a 22 e 37 ˚C)). Quando il sistema è messo in atto, è fortemente raccomandato un controllo mensile dell’acqua all’uscita del trattamento.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *