Il termine appare nel 1561. L’onere è stato l’erede di quello di Intende of Finance, creato nel 1552 di Henry II. A quel tempo, sono stati nominati tre steward. Uno di questi ha anche partecipato al Consiglio PRIVY. Il titolo del sovrintendente deriva da questa preminenza. Nel 1561, il titolo ha portato a due membri, Artus de Cossé-Brissac e il conte di Chaulnes. Un regolamento del 23 ottobre 1563 ha avuto che il Consiglio del re si sarebbe incontrato una volta alla settimana per affrontare le questioni finanziarie. Per venire insieme, tra le altre cose, i sovrintendenti di finanze e altri ufficiali del Dipartimento di Finanza, come il tesoriere del risparmio. Nel 1567, Cossé è stato promosso Marshal de France. Si è dimesso la sua carica, e probabilmente il conte di Chaulnes, a favore di René de Birague. Ha esercitato da solo, e dopo il 1570, la sua carica è stata assunta dal Consiglio reale della Finanza.

Henry III, ha cancellato il Consiglio finanziario nel 1574 e nominò un sovrintendente. Henri IV ha nuovamente sostituito la sovrintendenza con un consiglio. In totale, il carico azionato a intermittenza, il suo destino intrinsecamente collegato a quello del Consiglio finanziario.

Il 5 settembre 1661, Fouquet è stato arrestato per le mopratture e riferito a un tribunale. Il 12, un regolamento ha sostituito la carica del soprintendente da parte di un parere reale delle finanze, dove doveva sedersi un amministratore di finanze, nella specie colbert, che diventerà quindi il controller generale delle finanze.

il Il carico di sovrintendente della finanza è durato circa un quarto e mezzo, discontinuo dal 1518 al 1661 dove è scomparsa con l’arresto del fouquet.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *