Abstract: Hydrops è una rara complicazione del cheratocono. Questa è una pausa negli strati corneari responsabili di un edema con conseguente acuità visiva significativa. Uno studio ha mostrato che la sutura corneale è una tecnica chirurgica recente e promettente per il trattamento dell’idroforo. L’obiettivo dello studio è valutare l’efficienza e la sicurezza delle suture pre-disperate associate, quando possibile, con l’adattamento precoce nell’obiettivo sclerale nella gestione degli idroppi acuti corneari.
Metodi e materiali
Questo è uno studio monocentrico retrospettivo di 28 casi di idropps suturati tra novembre 2012 e novembre 2012 e novembre 2017. L’analisi si è concentrata sull’esame clinico iniziale, il PTOR del segmento anteriore, sulla gestione chirurgica e sulla gestione del paziente e del paziente -su. I risultati ventiotto occhi di ventisette pazienti sono stati inclusi. L’età media del verificarsi di Hydrof ha 33 anni. Tutti i pazienti hanno mostrato una goccia di acuità visiva con edema corneale centrato sulla zona di rottura. L’acuità visiva media iniziale è 1,72 +/- 0.46 Log Mar. Tutti i pazienti hanno beneficiato di una sutura di emergenza nella sala operatoria con una media di 2,28 giorni (0-7 giorni). La pachimetria media iniziale è di 1485 μm +/- 608μm e migliora significativamente a 523 μm (pdiscussioni i mezzi disponibili per il trattamento degli idroppi corneari sono limitati e consentono un incerto recupero visivo che può richiedere mesi. L’uso dell’iniezione del gas è controverso dal rischio di perdita di cellule endoteliali o glaucoma. La sutura corneale riduce il tempo di recupero e consente l’adattamento in lenti sclerali da 1 settimana post-sutura.
conclusione el trattamento del cheratocono acuto, il nostro studio ha dimostrato che la sutura pre-discesa di Gli idroppi e un adattamento per lenti sclerali realizzati da 7 giorni di post-sutura su una cornea irregolare consente un recupero visivo soddisfacente e sicuro.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *