Questo sta accadendo a giugno, i 40 alveari lasciano la pianura dei forez, per trascorrere l’estate in montagna a 1100 m d ‘altitudine . Questa sessione della scuola Hover, è educativa, ma anche l’occasione di un buon momento di convivialità.

Tecniche di transhumananza di alveari

Poche sono le regioni che rendono possibile di fare diversi raccolti successivi. Spesso dopo il nucleo principale gli alveari sono popolati da un grande battaglione dei foraggi che saranno poi delusi.
La transumanza dei alveari rende possibile sfruttare questa forza lavoro facendo più soddisfazione con l’apicoltore nella pratica della sua attività.

È principalmente il numero di alveari, i mezzi di trasporto e la lunghezza del viaggio che determinerà la tecnica da utilizzare per la transumanza.

Qualunque sia il modo di procedere, ci sono diversi costanti per non trascurare. TRASHUMANCE_ACACIA_A1

  • Il fumo del fumatore deve essere freddo e abbondante.
  • Dobbiamo evitare colonie di trasfronizione nel pieno a nido d’ape (un sacco di nettare molto liquido).

  • Hives deve essere in grado di contenere tutte le api (è meglio raccogliere prima e da un posto aumento vuoto).
  • L’alveare deve essere adattato alla transumanza (pavimento alla griglia, cornici non porte).

A – Transumance Hive CHIUSO

È una tecnica che è principalmente per piccoli apicoltori che usano la loro auto (api e conduttori nello stesso pozzetto) per un viaggio che non durano lungo (1 ora).

  • A Nightfall o Prima dell’alba devi prendere le api negli alveari che chiudiamo con una striscia di schiuma o con qualsiasi altro modo (mai chiudere mai il giorno prima di trascorrere la mattina).
  • I pavimenti devono essere grigliati in modo che fresco L’aria impedisce alle api da desiderio volendo ventilare invano.
  • Se il caricamento è BI Nell’arrivo (corpo in aumento e solidarietà) e ben ventilato, questa tecnica non ha uno svantaggio, permette anche di viaggiare all’inizio del mattino.
  • Se gli alveari sono scarsamente adatti, rischiamo di soffocare Le colonie forti.

B – TRASHUMANCE CON “MUZZO”

Questa tecnica ha gli stessi vantaggi maggio Precedente mentre fornisci più spazio e aria alle api evitando così soffocando in caso di calore troppo alto o viaggiare troppo a lungo.

C’è una variante: il telaio raschiato copre il giorno prima. In questo caso non è necessario posizionare una museruola all’ingresso, possiamo ottenerlo con una schiuma.

Nota: la museruola deve essere in grado di consentire alle api di lasciare l’alveare e di stare insieme L’esterno perché troppe api al miele verso l’ingresso, attratto dalla luce del giorno avrebbero chiuso la ventilazione dalla massa dei loro corpi.

c – transhumance Open Hives

Questo è Una tecnica che affronta apicoltori più esperti che portano un buon numero di alveari sia su un rimorchio. È anche una tecnica che richiede più dita ma dà le api di eccellenti condizioni di viaggio. Infine questa è la tecnica più veloce da implementare che ti consente di caricare presto (prima della notte, senza torcia). TRASHUMANCE_06_06_2014_005

    • “Tra cane e lupo” quando le ultime api ritornano devono essere copiosamente fumando tutti gli orvelli dell’Apiay con fumo abbondante e freddo. Quindi il caricamento può iniziare a prendermi cura di fumare sempre delicatamente ogni volta che si scambia un alveare direttamente o indirettamente. Non importa se alcune api sono sul bordo di volo. Gli ultimi alimentatori dai campi andranno in alveari vicini non ancora caricati.
    • Le vibrazioni calmando molto le api, quindi è necessario ruotare il motore del veicolo durante tutta l’operazione.
  • Quando si viaggia, le api sono molto silenziose. A volte alcuni sono raggruppati da pacchetti al di fuori dell’alveare.
  • Quando si interrompe il rotolamento o se il veicolo rallenta molto su un percorso a basse emissioni di carbonio potrebbe essere che le api siano più piccole e funzionanti su tutti i caricamenti. Questo svantaggio deve essere prevenuto fumando copiosamente e globalmente tutti caricando. Dobbiamo fare lo stesso quando si arresta a scaricare (motore in esecuzione). Tutti gli orveni devono essere fruscianti.
  • in condizioni cattive (di temperatura di luna di miele, stato della strada …) Questa tecnica comunemente usata può diventare molto spiacevole per l’apicoltore se non ha un potente fumatore in perfette condizioni di cammino (caricamento o Scarico) e un outfit ben adattato (stivali, zampe e guanto Transhumance_06_06_2014_017 s). Più spesso e con un buon uso del fumo questa transumanza è una passeggiata. Tuttavia, è meglio impararlo con un apicoltore esperto.

Conclusione: qualunque sia la tecnica utilizzata, è assolutamente necessario:

  • per calmare Le api con fumo freddo,
  • per dare il massimo dell’aria possibile per evitare il riscaldamento,
  • per mantenere il suo fumatore pronto per il funzionamento (senza spegnere se il transhume apri gli alveari),
  • È meglio usare alveari pastorali e essere assistiti da un collega,
  • L’ape di forez mette a disposizione dei suoi membri un rimorchio che può contenere 6 alveari sul pavimento, così come una carriola appositamente adattata al trasporto di alveari pastorali 10 fotogrammi.

Testo: Marc FouGeruse; Credito fotografico: Michel Ayel

 bollettino n ° 40 maggio 2003 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *