condyl (o) – Condil-: greco kondulos, latino condilus ,, articolazione. Un condiadle è caratterizzato da una o più superfici articolari lisciate, arrotondate o ovoide.

CondylRhrose – Condyl Condyl – Condyl Condyl – Femoral Condyl – Condyl Condylon – Condylon – Condylodiscal – Condylon – Scanned Condylography – Condilografia elettronica – Condylomatosis – Condeloma – Condelomo conzioso – Condeloma gigante – Condeloma gigante – Buschke-Löwenstein Condiloma – Condiloma – condilomo piatto – condiloma venereo – Condalotomia –

Condylarrhose
Anatomia, osteologia, reumatologia – N. f. * Condil: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Arthro: Greco Arthron, articolazione; * Ose: suffisso utilizzato per trasformare una radice in un nome.
Il termine condiylarthrose è ora obsoleto e designa un’articolazione bicondular, come l’articolazione radiocarpale, tra il raggio e la carpa, così al polso. Questi sono giunti la cui superficie è in rilievo o concava, il condidito e l’altro è in vuoto o convesso.
L’aggettivo Bicondylora indica che i movimenti possono essere fatti in due direzioni. Inizio pagina

Condilo
Anatomia, Osteologia, Rheumatologia – N. m. * Condil: greco kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoide.
Il termine condirle si riferisce a una superficie articolare arrotondata e sporgente, che generalmente si adatta a una cavità gloneo (vuota). Come esempi (vedi definizioni):
* Il condigliero carpale è formato dalla parte convessa delle quattro ossa superiori della carpa,
* I due condili femorali (interni ed esterni) ciascuno ruotano su un vassoio tibiale tramite A Menisco,
* I due condili della mandibola (abbagliamento inferiore) o temporomandibolare sono articolati con il mascellare superiore e consentono i movimenti della mascella inferiore. Torna all’inizio

Condilpal Carpal
Anatomia, Osteologia, Rheumatologia – N. m. * Condil: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Carpale: da Karpos greco, giunto, relativo allo scheletro della mano (polso) che è articolato in alto con l’avambraccio e giù con il metacarpe.
Il termine condirle si riferisce a una superficie articolare arrotondata e sporgente, che generalmente si adatta a una cavità gloneo (vuota). Il condicolo carpale si forma della parte convessa delle quattro ossa superiori della carpa. Scheletro della mano superiore della pagina

Condlectyomy
Anatomia, osteologia, reumatologia – N. f. * Condil: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Ectomia: dal greco ektomê, ablazione.
Condlectytomy è un atto di chirurgia che consiste nell’eliminare tutto o parte di un condiadle. Potrebbe essere necessario dopo il trauma, rimuovere un tumore, tra gli altri. Torna all’inizio

Mandible Condyle
Anatomia, Osteologia, Rheumatologia – N. m. * Condil: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Mandiboli: mandibola latina o manccio di manccio latino classico, masticare; Si riferisce alla mandibola, alla mascella inferiore di uomo e vertebrati.
Il termine condirle si riferisce a una superficie articolare arrotondata e sporgente, che generalmente si adatta a una cavità gloneo (vuota). I due condigli della mandibola (abbagliamento inferiore) o temporomandibolare sono articolati con il mascellare superiore e consentono i movimenti della mascella inferiore. Temporomandibulare condili Inizio pagina

Femorale Condono
Anatomia, Osteologia, Rheumatologia – N. m. * Condil: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Femorale: femore latino, coscia, relativo all’osso della coscia o della coscia.
Il termine condirle si riferisce a una superficie articolare arrotondata e sporgente, che generalmente si adatta a una cavità gloneo (vuota). I due condigli femorali (interni ed esterni) girano ciascuno su un vassoio tibiale attraverso un menisco. Posizione dei condili sul femore superiore della pagina

temporoomandibolare condificio
Anatomia, osteologia, reumatologia – N. m. * Condil: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Tempoor: Latin Tempula (De Temple), Temple – Parte laterale della testa tra l’occhio, la fronte, l’orecchio e la guancia; * Mandibolare: mandibola latina o mosso latino classico, masticare; Si riferisce alla mandibola, alla mascella inferiore di uomo e vertebrati.
Il termine condirle si riferisce a una superficie articolare arrotondata e sporgente, che generalmente si adatta a una cavità gloneo (vuota).I due condigli della mandibola (abbagliamento inferiore) o temporomandibolare sono articolati con il mascellare superiore e consentono i movimenti della mascella inferiore. Temporomandibulare condili superiori della pagina

condilola, anatomia, osteologia, reumatologia – adj. * Condil: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; -In -ien: dal suffisso -ien, -ien che trasforma le sostanze autorevoli negli aggettivi.
L’aggettivo Condilola, Enne, caratterizza tutto ciò che riguardava un condiadle: Facet Condylar per esempio. Torna all’inizio

Condyloon
Anatomia, Osteologia, Antropologia – N. m. * Condil: greco kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoide. Il Condyloon è un punto craniometrico, situato sul Condulo Temporomandibolare e che è il punto più esterno del cranio a livello mandibolico. Punti craniometrici Inizio pagina

Condilodiscali
Anatomia, Osteologia, Rheumatologia – adj. * Condylo: kondulos greco, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Disco: disco latino, diskos greco, disco, disco circolare che gli atleti (discoboli) sono stati lanciati.
L’aggettivo condiffodiscalico caratterizza quali si riferisce allo stesso tempo a un condili e un disco. È essenzialmente il sistema condomallodiscalico, tra la mandibola e la corrispondente cavità gloneo del cranio, costituita dalla fine (tendine) del muscolo laterale di Pterigoide che si trasforma in un disco tendonico a contatto con il condotto temporomandibolare.
Nota che questo set di condolodiscali è parte del dispositivo manducatore; La mandamentazione è tutti i fenomeni che si verificano in bocca per trasformare il cibo: masticare, azione saliva, deglutizione. Torna all’inizio

Digital Electronic Condylography condilografia
Odontostomatologia, Imaging medico – N. f. * Condylo: kondulos greco, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Graphy: grafico greco, scrivi.
La condilografia è un esame che mira a evidenziare e studiare i movimenti del condotto temporomandibolare nella sua cavità gloneo. La vecchia pantografia è ora sostituita da assiografia digitalizzata o condilografia elettronica. Un punto è avvistato sul condidito e lo spostamento è stato registrato nei tre piani spaziali. Torna all’inizio

Adorossi
Anatomia, Osteologia, Rheumatologia – adj. * Condil-: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * -ïid: da Greco Eidos, che ha aspetto.
L’aggettivo Condyloid caratterizza ciò che si riferisce a un condilificatore, vale a dire a una superficie articolare arrotondata e sporgente, che generalmente si adatta a una cavità gloneo (vuota). Inizio pagina

Condilomatosi
Dermatologia, Venereologia, Chirurgia – N. f. * Condil-: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * OMA: greco, malattia, corpo, tumore, tumore; * OSE: Greco-Ospirs, suffisso che progetta malattie non infiammatorie o / e condizioni croniche.
Vedi la definizione della parola condiloma. La condilomatosi è il fatto che un individuo ha un numero più o meno importante di condiloma, spesso acquisito dall’autocontrollo. Inizio pagina

Condylome
Dermatologia, Venereologia, Chirurgia – N. m. * Condil-: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * OME: greco, malattia, corpo, tumore, gonfiore.
Un condiloma è una formazione cutanea cutanea generalmente benigna, che è preferibilmente sviluppata a livello di ano o nelle regioni genitali, a volte simile a una verruca. Queste crescite cutanee sono più spesso dovute al papillomavirus e sono quindi molto contagiose, specialmente dal sesso.
Nota che le cellule di cerimonia o il koiloociti (*) contengono progressivamente trasformarsi in cellule tumorali. I diversi condilomi sono indicati in base alle loro dimensioni: condo gigante, della loro forma: piano condilo, piano, in crinale del gallo, tra gli altri.
(*) KoiLoCyte: N. m. * Koio: greco koilos, vuoto; * Citato: kutos greco, cellulare. Un koloylocite è una cella che presenta, attorno al suo nucleo (o ai suoi nuclei perché è spesso pienculata), un vacuolo osservabile in microscopia sotto forma di un alone leggero e che spinge il citoplasma sulla periferia.
Questa configurazione è anormale e spesso risulta dall’infezione cellulare di Papillomavirus (**). Questi koylocytes si incontrano negli strati medi o esterni dell’epidermide. Queste cellule sono ricercate in caso di infezione da HPV (papillomavirus umano) sospettate o provato.
(**) Papillomavirus: N. m.* Papillo: Papilla latina, capezzolo del seno e, per estensione, papilla: piccolo evidenziazione sulla superficie di una membrana e pelle mucosa; * OMA: greco, malattia, corpo, tumore, tumore; * Virus: virus, parola latina che significa pus, umore, veleno, veleno; Attualmente, relativo a microrganismi di meno di 0,2 micron, quindi ai virus. Gruppo di oltre 200 virus diversi, alcuni dei quali sono potenzialmente oncogeni (o cancerogeni), compresi i tipi PVH16 e PVH18 (PVH = Papillomavirus umano o HPV: Papillomavirus umano).
Essenzialmente infettano la pelle e le membrane mucose. Contagion di HPV è principalmente attraverso il contatto sessuale: pelle, membrane mucose. Causano forme benigne: verruche, condiloma anovilvario (creste del Gallo), papillomi, ma anche forme del cancro: epidermodysplasia verruciforme, tumori dell’utero. Attualmente, i ricercatori dell’Institut Pasteur hanno evidenziato 2 geni di sensibilità papillomavirus potenzialmente cancerogena (chiamata EV1 e EV2). Un esempio di papillomavirus umano Torna all’inizio

acuminate condiloma
Dermatologia, VenereReologia, Chirurgia – N. m. * Condil-: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * OME: greco, malattia, corpo, tumore, gonfiore; * ACUMINATE: ACUMEN LATINA, ACUMINISIS, CHE FINE AL PUNTO.
Il condiloma acuminato è dovuto a HPV (papillomavirus umano), che lo rende molto contagioso, specialmente dal genitale e persino inobinosamente, vale a dire che può reinferire lo stesso corpo a molte volte. Di solito appare sul anale e sui genitali e si traduce nella formazione della crescita virucure o papillifera.
Sinonimi comunemente usato: cavolfiore, cresta del gallo, vegetazione venerea, condicolo venereo, tra gli altri. Inizio pagina

Condono gigante – Buschke-Löwenstein Condono gigante e dermatologia, Venereologia, Chirurgia – N. m. * Condil-: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * OME: greco, malattia, corpo, tumore, gonfiore; * Buschke: Dal dermatologo tedesco Abraham Buschke, 27.09.1868 – Morte nel 1943 in un campo di concentramento in Cecoslovacchia; * Löwenstein: Dal dermatologo americano Ludwig Löwenstein, nato in Germania nel 1885, morto nel 1959.
Il condimento gigante o il condotto gigante (o tumore) di Buschke-Löwenstein è un condiloma acuminato multiplo (vedi questa definizione) che può raggiungere , Come suggerisce il nome, una grande dimensione e un posto preferibilmente in aree anali e genitali, vulva e fine del pene. Come risultato dell’infezione da HPV (papillomavirus umano) 6 e 11, è molto invasivo e può vedere i tessuti sottostanti. A volte evoca alcune forme di carcinomi, il condo gigante rimane una forma benigna che non produce metastasi. Inizio pagina

Condiloma Piano Dermatologia, Venerologia, Infectiologia – N. m. * Condil-: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * OME: greco, malattia, corpo, tumore, gonfiore; * Piano: Planus latino, piatto e pianura, ma anche fornitura generale di un libro.
Piano di condiloma o il suo sinonimo Condyloma Flat si riferisce ai sifilidi secondari (*) che si sviluppano nella regione animentale.
(*) Syphilide: Venereologia, Dermatologia, Immunologia Allergologia, Epidemiologia e Salute pubblica – N. f. * Syphilide: Syphilis latino, dal nome del Syphilus Shepherd, la malattia venerea dovuta a Treponema pallido o Treponema Pallidum.
La parola sifilide è un termine generico che si riferisce a tutte le manifestazioni della pelle che interviene nelle fasi della sifilide, tranne il chancre.
Un sifilide può quindi prendere molti aspetti. In effetti, stiamo parlando di sifilide pigmentary quando, nella fase secondaria, è incazzato e fece più sulla pelle.
Esempio: la collana di Venere che appare al collo – vedi “sifilide”.Senza entrare nei dettagli, si possono incontrare i sifilidi con la torta – di papule attorno ai follicoli pilosebacei: sifilidi acneiformi (* acnei-: akme greco, che è stato alterato e che significa consiglio; * forma: forma latina, muffa, aspetto),
– da una macchia o sifilidea sifilide (macula latina, macchia),
– un pulsante: Syphilide papuliano (papula latina, varietà di papilla, seno capezzolo e, per estensione, papilla: piccolo evidenziazione sulla superficie di a mucosa e pelle),
– di una semplice bolla: sifilide bulbose (ragioni latini, goccia d’acqua; più vescicola o meno grasso, riempito di liquido, seduto in un punto variabile della pelle) – o riempito con PU: Syphilides Pustullati (Pus latino, Puris, liquido giallastro che si forma nei punti di infezione di un organismo e pustole, piccola sporgenza dalla pelle contenente pus), tra gli altri. Inizio pagina

Appartamento Condono
Dermatologia, Venereologia, Infectiologia – N. m. * Condil-: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * OME: greco, malattia, corpo, tumore, gonfiore; * Appartamento: platino greco, grande e piatto.
Appartamento Condono, o sinonimo piano di condiloma designa il sifilide secondario (*) che si sviluppano nella regione anoGentale.
(*) Syphilide: Venereologia, Dermatologia, Immunologia Allergologia, Epidemiologia e Salute pubblica – N. f. * Syphilide: Syphilis latino, dal nome del Syphilus Shepherd, la malattia venerea dovuta a Treponema pallido o Treponema Pallidum.
La parola sifilide è un termine generico che si riferisce a tutte le manifestazioni della pelle che interviene nelle fasi della sifilide, tranne il chancre.
Un sifilide può quindi prendere molti aspetti. In effetti, stiamo parlando di sifilide pigmentary quando, nella fase secondaria, è incazzato e fece più sulla pelle.
Esempio: la collana di Venere che appare al collo – vedi “sifilide”. Senza entrare nei dettagli, si possono incontrare i sifilidi con la torta – di papule attorno ai follicoli pilosebacei: sifilidi acneiformi (* acnei-: akme greco, che è stato alterato e che significa consiglio; * forma: forma latina, muffa, aspetto),
– da una macchia o sifilidea sifilide (macula latina, macchia),
– un pulsante: Syphilide papuliano (papula latina, varietà di papilla, seno capezzolo e, per estensione, papilla: piccolo evidenziazione sulla superficie di a mucosa e pelle),
– di una semplice bolla: sifilide bulbose (ragioni latini, goccia d’acqua; più vescicola o meno grasso, riempito di liquido, seduto in un punto variabile della pelle) – o riempito con PU: Syphilides Pustullati (Pus latino, Puris, liquido giallastro che si forma nei punti di infezione di un organismo e pustole, piccola sporgenza dalla pelle contenente pus), tra gli altri. Torna all’inizio

VéNereine Condylar
Dermatologia, Venezionelogia, Chirurgia – N. m. * Condil-: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * OME: greco, malattia, corpo, tumore, gonfiore; * Venerian: latino Venerio, Venere, dea dell’amore, relativa al sesso o alle relazioni sessuali.
Il condiloma venereo è dovuto al HPV (papillomavirus umano), il che lo rende molto contagioso, specialmente dal genitale e persino ino-inociario, vale a dire che può reinferire lo stesso corpo a molte volte. Di solito appare sul anale e sui genitali e si traduce nella formazione della crescita virucure o papillifera.
Sinonimi Comunemente usato: cavolfiore, gronda di gallo, vegetazione venerea, condotto acuminato, tra gli altri. Inizio pagina

Condalotomia
Anatomia, Osteologia, Rheumatologia – N. f. * Condil: Greco Kondulos, articolazione, superficie articolare liscia, arrotondata o ovoidale; * Tomie: greco tomêê, sezione, taglio.
La condililotomia è un atto di intervento chirurgico che consiste nel incrementare un condotto. Questo atto è praticato durante una condlectomia o può essere necessario dopo il trauma o per rimuovere un tumore, tra gli altri. Inizio pagina

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *