il La squadra della Francia si inchina nella sua 3a partita di fronte al favorito del Gruppo Croazia.

Questa sconfitta è stata “prevista” contro uno dei più grandi cilindri della scena internazionale, ma questo può essere descritto come “buona sconfitta” Dato la consegna del blues ieri sera. Se hai ancora un leggero dubbio, questo non è più, il team della Francia viene visualizzato come un serio ricorrente alle qualifiche.

Dopo un’inizio della partita a vantaggio della Francia (NDLR: 2- 0 Dopo 4 minuti di gioco), la Croazia registra tre obiettivi successivi e prende il controllo della partita alla fine del primo periodo.

Il blues mette il coperchio e equalizzato grazie a una realizzazione firmata davidi babic ma in Croazia riprende immediatamente il vantaggio 4-3. Fu allora che in 50 secondi, il prodigio francese, Thomas Vernoux ha segnato due gol per ripristinare il vantaggio per il team della Francia. Ci vorrà l’intervento del capitano croato Andro Buslje per dare le due squadre uguali alla rottura: 5-5.

il terzo periodo è stato decisivo. Infatti, la pausa ha fatto bene ai croati che dopo uno scambio di obiettivi tra le due squadre (6-6), segna quattro gol per portare il punteggio a 10-6. Il francese gioca tutto per tutto e raggiunge il cicalino per ridurre il punteggio 7-10 grazie ad un obiettivo di Alexandre Bouet.

La Croazia ha fatto la pausa, e nonostante le riduzioni del punteggio francese (9-11 , 10-12), l’attacco del Blues rimarrà sterile il resto dell’incontro. Una penalità di Luka Bukic concluderà la riunione, la vittoria 13-10 della Croazia.

Nonostante questa sconfitta, i tricolore saranno in grado di disegnare enormi positivi di questo incontro, e dovrà confermare le loro buone dinamiche stasera a 19h contro i Paesi Bassi. Partita decisiva in prospettiva per il terzo posto e la qualifica.

Il team della Francia non è solo per giocare una grande partita oggi, dal momento che un altro francese, Sebastien Dervieux sarà all’ordine del ‘poster Grecia – Montenegro, che Può essere descritto come una finale del gruppo A.

Vai il blues!

Risultati

poule a

  • Brasile – Montenegro: 5 – 15 (1-3, 3-6, 1-2, 0-4) Brasile: G. Guimaraes 2, Coutinho 1, Real Vergara 1, G. Gomes 1.
    Montenegro: Ivovic 3, Petkovic 3, Cuckovic 2, Matkovic 2, Bruuljan 1, Perkovic 1, Popodic 1, Ukropina 1, V. Radovic 1.
  • Canada – Georgia: 11 – 14 (1-3, 2-3, 4 -4, 4-4) Canada: da Souza 5, Patterson 2, Constantin-Bicari 1, Cote 1, S. Spooner 1, Gardijan 1.
    Georgia: Jelaca 4, Baraldi 2, Vapenski 2, Elez 2, Imwaishvili 1, Bitadze 1, Jakhaia 1, Shushiashvili 1.
  • Turchia – Grecia: non riprodotto

Pollo B

  • Russia – Germania: 17 – 5 (5-1, 1-2, 5-0, 6-2) RUSSIA: Merkulov 6, Ashaev 3, Shepelev 2, suckhov 1, Kiselev 1, Dereviankin 1, Kharkov 1, Nagaev 1, Lisunov 1.
    Germania : STAMM 2, VAN DER BOSCH 1, Real 1, CUK 1.
  • Paesi Bassi – Romania: 9 – 8 (2-1, 2-3, 2-2, 3-2) in fondo: Koopman 3, Muller 2, Van Ijperen 1, Lindhout 1, Janssen 1, Lucas 1.

    Romania: Georgescu 4, Dragomiresc 3, Vatrai 1.

  • Francia – Croazia: 10 – 13 (2- 3, 3-2, 2-5, 3-3) Francia: Canonne 3, Babic 2, Vernoux 2, Bouet 1, Vanpeperstraetee 1, Calette 1.
    Croazia: Fatovic 3, Bukic 3, Jokovic 2, Buslje 2 2 , Milos 1, VRLIC 1, GARCIA 1.

Presentazione: PAESI BASSI – Francia in Stat

La Francia e i Paesi Bassi hanno spesso consegnato dure battaglie all’immagine del 2016, capitale per la qualifica per le Olimpiadi Rio dove la Francia aveva imposto agli scatti agli obiettivi. Da allora, tutti gli scontri hanno giocato un obiettivo di GAP. Non si gioca nulla tra le due nazioni che conducono la qualifica per Tokyo.

nel programma di questo quarto giorno (mercoledì, 17 febbraio)

  • 13h00: Romania – Germania
  • 14h30: Croazia – Russia
  • 16h00: Grecia – Montenegro
  • 17h30 : Georgia – Brasile
  • 19h00: Paesi Bassi – Francia
  • 20h30: Turchia – Canada
A – Credits Foto: ffn water-polo
News 17 febbraio, 2021

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *