Ma ciò che ci interessa più è l’approccio molecolare che può essere dato all’amore.
Dopo il democrito, “tutto è fatto solo con gli atomi e vuoti”.
In effetti, un essere umano consiste del 70% di acqua, 3 kg di ossa e 30 kg di molecole organiche. Un essere umano è quindi un mucchio di molecole.
Le molecole sono associate tra loro, ma non sono attaccate in modo covalente.
C’è una forte interazione tra loro: vagare, urto, viso; È una nascita di funzioni. Ad esempio, un ormone da solo non ha alcun effetto sulla nostra organizzazione. D’altra parte, quando l’ormone è accompagnato da un ricevitore, risolverà e attiverà una cascata di eventi che corrisponderanno a una funzione.
Ci sono due tesi:
– Il riduttore: tutto è l’importo del suo Parti è, vale a dire che se comprendiamo tutti gli elementi, siamo in grado di trovare come funziona.
– Holism: tutto è più della somma delle sue parti, c Quello che è anche con tutti gli elementi, è difficile capire come funziona.
Siamo stati il principio della scienza per alcuni anni: vai fino alla elementare.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *