Colononte2016 -Maquette LCC Il 9 e il 10 settembre, più di 260 persone hanno attraversato l’interno del “Colon Tour®” presso la St-Nazaire Health Cité. Forse sei stato tra di noi? I medici ti hanno accompagnato in questa visita e informati sullo screening del colon-retto (2 ° cancro nelle donne e del 3 ° cancro negli esseri umani). Prevenzione I facilitatori e i dietesi hanno proposto di testare le tue conoscenze e hanno risposto alle tue domande sui fattori protettivi e il rischio di cancro.
L’obiettivo del colon gigante era principalmente di scambiare il cancro del colon-retto per portare a svolgere il test con un minimo di apprensione. Questa animazione divertente e pedagogica può essere autorizzata a capire meglio l’interesse di questa screening e colonscopia.

Informa sul nuovo test
Il nuovo test di test immunologico è oggi il modo più semplice e il modo più semplice per agire Cancro del colon-retto. Se hai tra 50 e 74 anni, una mail ti viene inviata ogni due anni a casa tua per invitarvi a rimuovere il tuo test dal tuo medico. Il test e la sua analisi sono supportati al 100% dall’assicurazione sanitaria e senza alcuna spesa della tua condivisione.

L’importanza del cancro del colon-retto dello screening è la seconda causa di morte da parte del cancro in Francia. Stampato in Tempo in 9 casi su 10, questo cancro può essere curato.
Il cancro del colon-retto si sviluppa lentamente da polipi localizzati nell’intestino crasso. Durante l’ingrandimento, alcuni polipi possono sanguinare. Molto spesso, questo sangue non è visibile all’occhio nudo.
in Loira-Atlantique nel periodo 2010-2012, 780 nuovi casi di cancro del colon-retto sono stati identificati.

Questo evento è stato reso possibile Grazie alla collaborazione della Fondazione Arcad, la lega contro il cancro, la Società francese dell’endoscopia digestiva, il Cap Health Plus, l’armonia reciproca, il centro ospedaliero di Saint-Nazaire, la città di Saint-Nazaire, l’assicurazione sanitaria dell’Atlantico della Loira e il Atlantico MSA Loire – Vendée e la clinica mutualista dell’estuario.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *