mélissa tremblay e suo marito, Frédéric Tremblay, proseguì il venerdì scorso per ripulire il nuovo acquario che hanno recentemente fatto fare il ‘ acquisizione. Volendo trasferire di nuovo i coralli del vecchio serbatoio, la madre avrebbe danneggiato uno degli animali. Da quel momento, un veleno sarebbe stato emanato.

Mélissa Tremblay ignora tutto il pericolo che lo guarda a quel tempo: né il colore, né l’odore, né il sapore non suggerisce una minaccia all’orizzonte.

Melissa Tremblay di fronte al suo acquario

Il suo stato di salute deteriora solo minuto in minuto.

Foto: Radio-Canada

Eppure, nei verbali che seguono, i primi sintomi si manifestano. Starnuto ripetitivo, un flusso nasale quindi una sensazione di bruciore sulla pelle.

È come se avessi ubriaco candeggina.

Il suo stato di salute deteriora solo minuto in minuto.

” Ha iniziato a bruciare così tanto forte che non ero più in grado di rimanere senza fare nulla “, dice quello Ciò ha deciso di rivolgersi al servizio di consultazione telefonica informazione-sanitaria per trovare la risposta alle sue domande.

è immediatamente reindirizzata. Al Québec Antioxon Center, che lo richiede in un centro ospedaliero. Viene quindi intrapresa un’indagine medica. Mélissa Tremblay rimarrà sotto sorveglianza fino al giorno successivo.

Tutto suggerisce che è stato esposto alla palytossina, una potente tossina.

Il centro sanitario accademico integrato (Ciuss) della capitale-nationale raccomanda che la famiglia non ripristina la loro casa finché non è adeguatamente decontaminata.

Per precauzione, i tre figli della coppia sono portati alla loro nonna nella notte venerdì a sabato, il tempo Per verificare le assegni.

Tre bambini osservano un acquario

per cautela, i tre figli della coppia sono portati alla loro nonna La notte venerdì a sabato.

Foto: Radio-Canada / Julia Pagina

un secondo caso

Il CapQ ha elencato Solo un altro caso di intossicazione correlata a questa specie animale nella provincia. Tuttavia, il Dr. Maude St-Onge, direttore medico del Centro Antioxon, prende la cosa molto seria.

“Coral è un animale che si difende producendo palytoxin. Non è molto chiaro cosa I coralli lo contengono e quali coralli non lo contengono. Il più prudente è quello di presumere che li contengano potenzialmente tutti “, spiega l’intensivista, che riconosce che tutti i coralli non sono necessariamente pericolosi.

Non ci sono pratici Guida nel paese per la decontaminazione di una residenza infettata da questa tossina. Le guide europee prescrivono un protocollo di pulizia e disinfezione ai cittadini interessati.

I Ciussians li hanno forniti con una di queste guide di pulizia, scritta dal servizio sanitario nazionale scozzese. Ma è stato fortemente raccomandato che un’entità di decontaminazione specializzata.

“Devi fare una grande superficie domestica. Devi gestire i luoghi di passaggio, i luoghi in cui è andata le persone. Dove hanno camminato”, insiste il Dr. Isabelle Gupil-Sormany, Assistente medico alla Salute pubblica della Capitale-Nationale.

Fallimento dei mezzi finanziari, Frédéric Tremblay è stato costretto a procedere per ripulire la residenza familiare. Aiutata un membro della famiglia, si è assicurato di pulire ogni piccolo angolo con candeggina.

Frédéric Tremblay

Frédéric Tremblay è stato costretto a procedere La pulizia della residenza family.

Foto: radio-canada

Mio padre-in -Law si è preso cura di fare i pavimenti, fece i grandi pezzi e, stavo pulendo dietro di lui. Abbiamo avuto una bella squadra.

Quasi una settimana dopo l’incidente, la famiglia ha ripristinato la sua casa. La coppia ora vuole sbarazzarsi del corallo che è all’origine di questo incidente. Il prossimo passo mira a trovare un esperto che può manipolare l’animale in sicurezza.

Era ancora nel giovedì dell’acquario. L’acqua del serbatoio potrebbe essere altamente contaminata.

“Devi evitare di acquistare coralli, affettare il Dr. Isabelle Gupol-Sormany. Se abbiamo nel nostro acquario, non lo tochiamo. Cerchiamo di non manipolare questi animali. È la migliore prudenza.”

Secondo lo specialista, il lavoro di consapevolezza è tanto più necessario.” La popolazione deve essere consigliata. I venditori devono essere consapevoli dei rischi “, conclude.

con la collaborazione di Christiane Latitute

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *